Kylo Ren

Rian Johnson afferma che la decisione con la maschera di Kylo Ren è stata 'terrificante'

>

Spoiler in arrivo per Star Wars: Gli ultimi Jedi!

Quando hai un franchising che ha fattola maggior parte dei suoi soldi dalle vendite di giocattoli, rimuovere un possibile giocattolo dall'universo è un grande passo. Forse è per questo Gli ultimi Jedi il regista Rian Johnson era terrorizzato all'idea di farlo quando si trattava dell'iconico casco di Kylo Ren.

Questo è stato il casco introdotto in Il Risveglio della Forza che ha avvicinato Ben Solo (Adam Driver) a suo nonno Darth Vader: l'intimidazione nera come la pece e la modulazione vocale della nostalgia malvagia.

Nel film, Ren rompe il suo casco contro il muro di un ascensore dopo essere stato ammonito dal Leader Supremo Snoke (Andy Serkis), con conseguente crescita del personaggio insieme alla risonanza tematica della distruzione del passato. Ma questa è stata una decisione difficile per Johnson dopo aver visto l'impatto del materiale di scena del film precedente.



Nel libro L'arte di Star Wars: Gli ultimi Jedi , con la citazione estratta a Schermo Rant , Johnson ha detto questo sulla decisione:

Power Rangers film sulla griglia in frantumi

Questa è stata la grande scelta di design con Kylo: perdere la maschera. È stato un po' terrificante perché, nel momento in cui stavamo girando il film, il primo film era uscito e ogni bambino indossava maschere di Kylo Ren ad Halloween. Era il simbolo del film sulla confezione. E adoro il casco.

Ma l'intera premessa di questo film è che stai entrando un po' di più dentro questo ragazzo. Inoltre, Rey sta vedendo che c'è di più in lui di quanto pensasse. E Adam Driver è uno dei miei attori preferiti che lavorano oggi. L'idea di togliergli la maschera così non dobbiamo affrontarla e possiamo guardarlo negli occhi sembrava davvero importante.

Sviluppare Ren e Rey (Daisy Ridley) in Episodio VIII era di fondamentale importanza, e svilupparli insieme come esseri umani (quelli di cui il pubblico poteva vedere i volti) era la chiave.

Sacrificare il potenziale merchandising per lo sviluppo del personaggio è una mossa impressionante e (per la serie) non convenzionale che riflette alcune delle altre decisioni che Johnson ha preso nel suo film amato dalla critica ma accolto in modo controverso. Guerre stellari iscrizione.

Star Trek: scoperta.


^