James Gunn

Report: Harley Quinn fuori per Suicide Squad di James Gunn; DC rilascia i film sul Joker di Leto

>

Mentre l'elenco di DC Films alla Warner Bros. continua a rimodellarsi ancora una volta, si profila un altro cambio di direzione, questa volta grazie all'arrivo di James Gunn.

Gunn, che ha realizzato due blockbuster nel Guardiani della Galassia franchise alla Marvel prima di essere licenziato dalla Walt Disney Company per una serie di tweet offensivi vecchi di anni, si unisce al DC Extended Universe con La squadra suicida , più un rilancio soft che un sequel del 2016 di David Ayer Squadra Suicida film che permetterà a Gunn di giocare con una nuova versione e una nuova squadra di personaggi. Secondo un nuovo rapporto, la versione di Gunn è abbastanza diversa da quella di Ayer che apparentemente non presenterà uno dei personaggi più popolari del primo film.

In un nuovo lungo pezzo di analisi e reporting su at Forbes , Mark Hughes analizza lo stato ottimista del DCEU così com'è ora, sulla scia di Aquaman l'enorme successo al botteghino e i successivi annunci di sviluppo di sequel e spin-off. Sì, enormi parti del DCEU rimangono in movimento: Superman è nel dimenticatoio per fare spazio a un film di Supergirl, il regista Matt Reeves è attualmente alla ricerca di un nuovo Batman e del film Flash promesso da tempo ancora non ha nulla che assomigli a una data di uscita, ma l'incasso complessivo al botteghino del franchise è stato sostenuto da Aquaman , e i vari progetti che abbiamo avviato nei prossimi anni fanno sembrare le cose davvero molto promettenti.



Poster ufficiale di Suicide Squad

Credito: Warner Bros.

Nel bel mezzo della discussione di quei progetti futuri, Hughes entra da Gunn's Squadra Suicida prendere, e osserva che il film non dovrebbe presentare il ritorno di Harley Quinn di Margot Robbie, che insieme a Deadshot di Will Smith è stato ampiamente elogiato come una delle parti migliori del film di Ayer. Harley era così popolare nel film che le è stato concesso lo sviluppo di due spin-off: A Uccelli da preda squadra di ragazze gang-up e una squadra Harley/Joker nella vena della storia a fumetti Amore pazzo che vedrebbe Robbie tornare a lavorare con il Joker di Jared Leto.

quanti film discendenti ci sono

Il primo di quegli spin-off — ora intitolato Birds of Prey (e la fantastica emancipazione di una sola Harley Quinn) – è molto vivo e si sta muovendo verso una data di uscita del 2020 sotto la regia di Cathy Yan. Secondo Hughes, tuttavia, il secondo film è stato accantonato, così come qualsiasi sviluppo su un film di Joker da solista per Leto (che al momento è alla Sony nel ruolo di Morbius il vampiro vivente). Quindi, mentre Ayer's Squadra impostare entrambi quei personaggi come importanti potenziali future star del DCEU che potrebbero continuare all'interno del franchise, non è questo il percorso che prenderanno. Harley è ancora una star, ma andrà in una direzione diversa, mentre il Joker di Leto potrebbe non andare da nessuna parte per il momento.

Gunn, da parte sua, non è interessato a portare avanti la storia delineata dal primo film. Preferirebbe evitare collegamenti con esso ove possibile e, secondo Hughes, creare 'un nuovo approccio e un ripensamento della proprietà' con un nuovo cast di personaggi. Potrebbe avere molto senso per Squadra Suicida come sub-franchising per il DCEU, e consente ad Harley (che comunque non faceva parte della classica formazione di Suicide Squad, perché non esisteva ancora negli anni '80) di rimanere un giocatore importante a pieno titolo.

Oh, e un'altra cosa interessante da notare: apparentemente a Gunn, come riportato in precedenza, non è stato offerto un film di Superman prima di mettersi al volante di La squadra suicida . O almeno, a Gunn non è stato offerto il personaggio, nel senso che la Warner Bros. sta attivamente cercando di far decollare un altro film di Superman. Secondo Hughes, Superman è solo uno dei tanti personaggi DC Comics 'sul tavolo' per le trattative con potenziali registi. Se qualcuno arriva con una grande idea per il personaggio, lo studio è un gioco, ma ciò non significa che stiano spingendo per un altro film con protagonista l'Uomo d'Acciaio. Per il momento, il personaggio è in secondo piano.

Quindi, questo è l'ultimo grande sviluppo nello stato del DCEU, e potrebbero esserci altri importanti sviluppi a venire dopo Shazam! arriverà nei cinema più avanti in primavera. Nel frattempo, lo studio ha un affermato regista di supereroi nel suo angolo, e sembrano pronti a lasciarlo andare per la sua strada.



^