Guerre Stellari

Ricordando l'epica corsa dei fumetti dei giornali di Star Wars

>

Oltre ai fumetti dei giornali degli anni '80 e '90 come Contea di Bloom e Calvin e Hobbes , uno dei diversivi più memorabili della mia vita adolescenziale è stato leggere il vivido Guerre stellari strisce a fumetti che sono state pubblicate sui giornali distribuiti dall'impero del quotidiano Los Angeles Times dal 1979 al 1984. Oltre al mensile Marvel Guerre stellari fumetti di cui mi sono rimpinzato, un altro modo per ottenere il mio Guerre stellari la soluzione era aprire le pagine intrise di inchiostro del mio giornale quotidiano e domenicale e seguire gli eroi e i cattivi dell'opera spaziale in una serie di spericolate missioni fantascientifiche.

Ingrandire

Scritte da un roster rotante di scrittori e artisti, queste strisce evocative e polpose presentavano il cast principale di personaggi della trilogia originale, oltre ad alcuni curiosi nuovi alieni e creature raccolte dagli angoli remoti della galassia molto, molto lontano. La prima striscia ha debuttato il 22 novembre 1979 ed è stata audacemente scritta e disegnata dal leggendario vincitore dell'Eisner Award Russ Manning ( Magnus, Robot combattente, Tarzan ).

Ingrandire

Altri importanti collaboratori creativi hanno capitanato questo colorato fumetto dopo che Manning è stato costretto al ritiro a causa di crescenti problemi di salute, tra cui Russ Helm, Archie Goodwin, Al Williamson e l'incredibile Alfredo Alcala, uno dei miei preferiti per la sua brillante e dettagliata arte horror per DC e Meraviglia.



Ingrandire

Questi Guerre stellari le strisce sono state presentate in 54 giornali in 44 paesi e lette da circa 66 milioni di fan durante la loro impressionante serie. Le avventure cosmiche di Darth Vader, Luke, Leia, Han, Chewbacca, C-3PO, R2-D2, Boba Fett e Lando Calrissian si sono avventurate nel territorio canonico ma si sono anche lanciate nelle proprie imprese su una miriade di altri pianeti, asteroidi e sistemi stellari , diventando una componente importante dell'Universo Espanso.

Ingrandire

Esistono alcuni eccellenti tascabili da antologia di Russ Cochran Publishing e Dark Horse Comics che celebrano la fantastica serie di Guerre stellari strisce di giornale, modificate, colorate e ristampate in due serie di fumetti: le strisce di Goodwin e Williamson intitolate Star Wars classico e le opere di Helm e Manning in Star Wars classico: le prime avventure . In un'epoca in cui la pubblicazione dei giornali è in calo, è un piacere nostalgico riflettere su un'epoca in cui i quotidiani e i settimanali ricoprivano il mondo e Guerre stellari stava allungando le sue gambe stellari attraverso la galassia. Ora so esattamente dove posso usare bene la mia scorta di contanti natalizi freschi!

Ingrandire


^