Riepiloghi Tv

Riepilogo: SurrealEstate mette Luke contro un fanatico proprietario di una casa, posseduto da qualcosa di più della semplice nostalgia

>

Famiglia. Non puoi vivere con loro e non puoi ucciderli. E poi quando muoiono, non puoi liberartene. O forse, è così essi non posso liberarmene tu .

quante volte può rigenerarsi un signore del tempo

Questo è sicuramente vero per il cottage del nord, una caratteristica proprietà sul lago e l'ultima sfida dell'Agenzia romana in SurrealEstate Episodio 3. È anche il luogo in cui due degli attori più amati di SYFY si riuniscono.

Ma a differenza di in Wynonna Earp , dove Wynonna ha cacciato Doc Holliday dalla fattoria, nella puntata di questa settimana di SurrealEstate , è Luke Roman (Tim Rozon) che sta cercando di cacciare Harper North (Melanie Scrofano) – e qualsiasi altra cosa ci sia – da casa sua così da poterlo vendere.



**ATTENZIONE SPOILER! Spoiler avanti per SurrealEstate Stagione 1, episodio 3, 'In vendita dal proprietario'.**

Al primo incontro con lei, Harper North sembra un po'... strano. Ha i capelli rossi disordinati e violenti; si diletta quasi nel raccontare ai potenziali acquirenti di tutte le persone che sono morte in casa nel corso degli anni; e, alla fine di ogni tour, viene infallibilmente sollevata da una raffica di vento infernale che funge da monito per chiunque voglia trasferirsi.

Per inciso, nessuno lo fa. Ecco perché il fratello di Harper (il cosiddetto strumento della famiglia North) incarica l'Agenzia Romana di spostare la casa, e anche Harper. Da quando è morto il padre, Harper è rimasto lì ad occupare il posto senza pagare l'affitto. E, a giudicare da come mostra il posto, non sta facendo molto per cambiarlo.

Riuscirà Harper ad allontanarsi dalla sua famiglia?

Prima di partire per il fine settimana lungo la costa, Luke fa visita a Megan Donovan (Tennille Read). È una visita a domicilio strettamente professionale, ma che porta a rivelazioni sorprendenti e poco professionali: Megan e il suo ex fidanzato avvocato si sono lasciati. Rileviamo un po' di gioia giovanile, Luke?

Luke finalmente arriva al cottage del nord e Harper gli fa fare il suo famigerato tour completo di una collezione di coltelli affilati; l'inquietante carillon della nonna con il suo tintinnio di ragnatela; storie strazianti di morte, miseria e, sì, guai; e per il gran finale, il vento impetuoso dall'inferno che minaccia di far volare Harper sulle scale e sul molo. Di nuovo.

Collegamento filiale SurrealEstate

fantasmi! Demoni! Spiriti molto infastiditi! Scarica l'app gratuita di SYFY e dai inizio ai fantasmi.

Tuttavia, Luke vede attraverso i trucchi di Harper. Quei capelli rosso shock? È solo una parrucca. Il vento dell'inferno? Un ventilatore modulare Harper infilato nell'angolo della tenda del portico controllato da un telecomando nascosto nella sua mano. Luke applaude i suoi sforzi, ma non si scoraggia. Vuole vendere quella casa e resterà nei paraggi finché non lo farà.

Quella sera a cena, Luke conosce il vero Harper, senza parrucca e woo-woo. Andò al college, trovò lavoro al Dogwood State Park e le fu persino offerta una posizione di supervisione prima che la morte di suo padre la riportasse a casa. Ma per qualche ragione, non se n'è mai andata. Forse è solo il sentimentalismo a trattenerla...

Quello, o affari incompiuti.

è vin diesel in guardiani della galassia
SURREALESTATE In vendita dal proprietario Episodio 103

Credito: Derm Carberry / Blue Ice Pictures / SYFY

Nel bel mezzo della notte, Luke vede il fantasma di Samantha North, la nonna di Harper morta nella proprietà, che si aggira per il molo. Poi, il giorno dopo, Luca sente delle voci sull'acqua e va a indagare; è allora che Harper arriva dietro di lui e lo fa cadere privo di sensi con una pala. Quando si sveglia, si ritrova imbavagliato e legato in un armadio, e dalla parte sbagliata di un coltello nelle mani di un'Arpista posseduta, incanalando le molteplici voci dei suoi antenati morti. Questo non è un trucco da salotto.

Luke riesce a parlare direttamente con Harper, che è stato costretto a una sorta di ruolo di custode dagli spiriti degli ex residenti deceduti del cottage. Quando lo sente, gli taglia i legacci e lui corre fuori di casa. Fuori, i fantasmi sono emersi dal lago cercandolo, e lui si rifugia nel bosco.

Lì incontra di nuovo la nonna Samantha, questa volta cantando una canzoncina. Qualcosa qualcosa farla uscire qualcosa qualcosa farla volare... È difficile da sentire, e potrebbe essere in un'altra lingua, ma Luke pensa che sia importante e lo registra sul suo telefono.

Su suggerimento di Padre Phil (Adam Korson), Luke suona la nota vocale all'indietro e decifra il messaggio: suonarla all'indietro. Non la nota vocale, ma il carillon. Il carillon di nonna Samantha!

Tornata nel cottage, Harper è al tavolo della sala da pranzo e organizza una cena a buon mercato per tutti i suoi parenti morti, risentiti e prepotenti. Uno dei più rozzi tra loro dimentica le buone maniere a tavola e prende Luke per la gola. Luke riesce a squittire le parole carillon e all'indietro; Harper li mette insieme e fa proprio questo, il che evoca Samantha. Spiega che quando suo marito è morto e lei si è tolta la vita, la sua ossessione per la casa l'ha maledetta. La sua vittima era Harper, gravata di più della sua giusta parte di responsabilità.

kimba il leone bianco re leone

Ora che la melodia è tornata indietro, i fantasmi di quella casa, e Harper, possono camminare liberamente, in questo mondo e nell'altro.

Il lavoro è stato impegnativo e Luke torna in ufficio esausto. Con un piccolo discorso di incoraggiamento di Susan (Sarah Levy), trova il coraggio di andare a trovare Megan in quella che è dichiaratamente non una visita professionale. Megan lo accoglie, insieme alla bottiglia di whisky che ha portato, e lo fa aspettare in biblioteca. Da solo, Luke riceve la visita del fantasma di sua madre, che arriva con una notizia tutt'altro che lieta. Coglie la rara opportunità di ricordare a Luke, senza mezzi termini, quanto lo odiasse, sin dal giorno in cui è nato. Oh, e non esce nemmeno di casa.

Sembra che Luke abbia dei suoi affari familiari incompiuti di cui occuparsi...

Luca

Guarda i nuovi episodi di SurrealEstate ogni venerdì alle 22:00 ET su SYFY.



^