Power Ranger

Power Rangers non è un buon film, ma è un grande film di Power Rangers

>

ATTENZIONE: spoiler!

Gli anni '90 sono esplosi sul grande schermo lo scorso fine settimana, come I Power Rangers di Saban aperto nei cinema di tutto il mondo. Dire che le recensioni sono state contrastanti sarebbe un eufemismo: il suo punteggio di Rotten Tomatoes si aggira appena al di sotto della linea del 50%, mentre il pubblico gli sta dando generalmente buone recensioni.

I critici non hanno torto. Se guardi il film in modo completamente obiettivo, senza badare al materiale originale o agli abissi della nostalgia dove ha trascorso gli ultimi due decenni e mezzo, è difficile ignorare i problemi evidenti di regia, ritmo, tono e dialogo (alcuni di quei momenti erano decisamente imbarazzanti). Hanno ragione. Power Rangers non è un bel film.



Allora perché la disconnessione? Perché nonostante tutti i suoi difetti, è ancora un film di Power Rangers dannatamente buono.

Espandere la mitologia dei Ranger

Mighty Morphin' Power Rangers è arrivato per la prima volta sugli schermi televisivi americani nel 1993. Nonostante il cast principale fosse composto da adolescenti, lo spettacolo era apparentemente fatto per i bambini. Bambini piccoli. Per sua natura, la narrazione era limitata e la struttura piuttosto semplice. Rita vuole distruggere i Ranger e conquistare l'universo, manda i cattivi, i Ranger combattono i cattivi, Morph, Zords, Megazord, fine. La settimana successiva ricomincia tutto da capo.

Star Wars Rebellion Grande Inquisitore

Il nuovo film espande notevolmente il mito di Ranger, impregnando l'intero ruolo di essere un Ranger con una gravità che non era adatta a un programma per bambini. Di conseguenza, rende la storia un po' più epica e rende l'essere un Ranger più una vocazione che una folle casualità. Questi cinque adolescenti sono stati scelti dalle monete del potere, non solo teletrasportati fuori da un ritrovo per adolescenti TV degli anni '90 perché Zordon aveva bisogno di 'cinque adolescenti con atteggiamento'. La mitologia è cresciuta con lo spettatore.

Ingrandire

Oltre a invecchiare il tono del film e della mitologia, lo hanno anche aggiunto in modi specifici e significativi. Zordon e Rita sono diventati il ​​precedente set di Ranger Rosso e Verde, rendendo la loro storia e connessione con (e l'odio di Rita per) l'attuale gruppo di Rangers più profondi e tangibili. Inoltre, rendere Rita l'originale Green Ranger mostra come il potere di essere un Ranger può corrompere / essere corrotto e offre una ragione per cui i nostri nuovi Ranger diffidano intrinsecamente del Green Ranger quando alla fine si presenta.

Nella serie originale, Tommy Oliver, che sarebbe diventato il Green Ranger, è stato trasformato in malvagio e utilizzato come strumento di Rita per affrontare i Rangers nella prima stagione. In una scena a metà dei titoli di coda durante il nuovo film, viene presa in giro l'apparizione di Tommy Oliver in un potenziale sequel. Dal momento che i nostri attuali Ranger hanno una storia piuttosto terribile con la persona che brandisce la moneta verde, il conflitto per il sequel è praticamente insorto. I nostri attuali Ranger si fideranno del nuovo Green Ranger? La moneta di Rita potrebbe essere un'influenza corruttrice? Queste erano domande che non ci facevamo prima dell'uscita di questo film.

Guadagnare la metamorfosi

Una delle maggiori preoccupazioni del recente film è stato il fatto che i Rangers trascorrono quasi l'intero film di due ore imparando come trasformarsi. Anche se sicuramente avrebbero potuto arrivare a quella parte molto più velocemente di quanto hanno fatto, è un netto miglioramento rispetto al modo in cui è stato fatto nella serie originale.

Nella prima puntata di Mighty Morphin' Power Rangers , i cinque nuovissimi Ranger vengono introdotti ai loro nuovi ruoli circa 5-10 minuti nell'episodio di 22 minuti. Non solo accettano notevolmente il loro nuovo lavoro come ranger spaziali intergalattici con mistici poteri ninja, ma imparano a trasformarsi quando escono dalla porta. Inoltre, entrano e pilotano i loro Dinozord altrettanto rapidamente e li combinano nel Megazord prima che il breve tempo di esecuzione finisca.

Nel film, i Rangers appena formati impiegano un po' di tempo per abituarsi all'idea di essere supereroi imbevuti di alieni. Mettono alla prova i loro poteri prima di provare a trasformarsi per la prima volta e il morphing stesso non è più istantaneo. È guadagnato. È collegato alla loro capacità di funzionare come una squadra e alla misura in cui si prendono cura l'uno dell'altro.

Tutto sul lavoro di squadra

Parlando di lavoro di squadra, il nuovo film porta davvero a casa l'idea che i Rangers siano una squadra di combattimento veramente connessa. Parte del fascino dei Power Rangers è sempre stato il fatto che erano un gruppo di migliori amici di tutti i tipi di personalità che erano, prima di tutto, una squadra. Avevamo tutti il ​​nostro Ranger preferito, quello che fingevamo di essere al parco giochi, ma nessun Ranger ha mai agito da solo. Potresti essere stato il Ranger Blu, ma avevi un amico che era il Ranger Giallo o Rosso o Nero o Rosa. Probabilmente avevi un'intera squadra, perché quello era il punto di essere un Ranger. Eri uno dei tanti.

Ingrandire

Il nuovo film non dimentica mai quell'idea centrale, trasformandola invece in una componente chiave non solo della loro capacità di trasformarsi, ma anche del loro stile di combattimento, della loro convinzione, della loro capacità di creare il Megazord e della loro eventuale sconfitta di Rita e Goldar.

Servizio di fan appena sufficiente

Non sarebbe un reboot senza molti riferimenti alla serie originale. Dalla faccia gigante di Zordon al primissimo 'aye aye aye' di Alpha 5 al fatto che ognuno di loro indossa costantemente il proprio colore caratteristico fino alle apparizioni cameo degli originali Pink e Green/White Rangers, questo film è pieno di uova di Pasqua. Ma a differenza di molti riavvii recenti (ti sto guardando, acchiappa fantasmi ) non sei mai stato veramente picchiato sulla testa con i riferimenti e le battute interne.

Vuoi uno scherzo sulle strane implicazioni razziali delle designazioni dei colori originali dei Ranger? Avete capito bene. Sperando di ascoltare la sigla originale o trattenendo il respiro per la prima volta che qualcuno dice 'It's morphin' time'? Nessun problema. Se lo stavi cercando, era lì, ma non ha mai alzato un cartello o agitato le braccia implorando di notarlo. Se eri un fan della serie originale, hai capito la battuta. Se non lo sei stato, non ti sei mai sentito come se ti mancasse qualcosa di imperativo, la chiave per un buon uovo di Pasqua.

Power Rangers ha molti difetti. Ci sono enormi spazi in cui possono migliorare per il sequel, incluso alzare un po' il campo e abbracciare davvero il luogo ridicolo da cui sono venuti. Ma nonostante tutti i suoi difetti, quelli di noi che sono cresciuti volendo essere Power Rangers sono ben serviti da questo film. Il film potrebbe non atterrare mai completamente, ma è ovvio che coloro che hanno realizzato il film erano ossessionati dalla serie originale quanto quelli di noi seduti tra il pubblico, pronti a rivivere un sabato mattina perduto da tempo.



^