Star Trek: La Prossima Generazione

Picard si unisce finalmente al gioco nel finale di Star Trek: The Next Generation [Warp Factor 4.5]

>

Il finale di Star Trek: La prossima generazione è più una transizione che una ferma risoluzione. Molti archi narrativi dei personaggi sono intenzionalmente lasciati incompiuti: sapevano che questa troupe avrebbe spostato le proprie avventure sugli schermi cinematografici, quindi alcuni di essi sarebbero stati completati lì. Lo spettacolo era anche di natura episodica, il che ha reso questo finale molto diverso da quello di Star Trek: Deep Space Nine .

Con una piccola scena, però, l'episodio 'All Good Things...' completa perfettamente un'atmosfera molto particolare TNG viaggio. Per anni abbiamo visto il personale senior riunirsi per una partita di poker, e pensavamo che tutti fossero lì. Non era vero. C'era sempre qualcuno che mancava.

morte del quarzo rosa dell'universo di Steven

Jean-Luc Picard non ha mai fatto parte del gioco. Forse era solo qualcosa che i capitani non facevano, sebbene Kirk, Sisko, Janeway e Archer si unissero spesso agli esercizi di legame dell'equipaggio. Alcuni di noi non hanno mai messo in dubbio la sua assenza: è stato solo quando si è presentato alla porta dell'alloggio di Riker (ponte 8) in questo episodio che ci siamo resi conto che non si era mai unito al gioco.



L'equipaggio è sorpreso, con Riker che pensa subito che c'è una crisi e che il gioco sta per finire. Questo è tutt'altro che vero. Picard è lì perché si chiedeva se potesse unirsi a loro. Hanno subito una sedia pronta per lui.

Il personalissimo e riservato Jean-Luc fa un grande passo qui, e forse sono stati i viaggi nel tempo che ha appena fatto nell'episodio che gli hanno fatto desiderare di farlo. Guardando la sua famiglia, dice: 'Avrei dovuto farlo molto tempo fa'.

La risposta di Deanna Troi è perfetta: 'Sei sempre stata la benvenuta'.

È quasi uno specchio della vita reale, dove il veterano della recitazione di formazione classica Patrick Stewart ha tentato, durante la prima stagione dello show, di mantenere il decoro di fronte ai suoi colleghi membri del cast che spesso si scherzavano. Non a un livello non professionale, solo a un livello a cui Stewart non era abituato. Non li ha mai convertiti, hanno finito per convertire lui. Stewart ha ceduto, si è preso parte al divertimento e ha dimostrato di essere un grande prosciutto come il resto di loro.

Mentre il Capitano distribuisce le carte alla fine della scena, dice che il limite è il cielo. Con ciò, il Impresa MrGreen salpa e lo spettacolo era alla fine. L'avventura televisiva era finita, ma stavano arrivando i film... e molti anni dopo, Jean-Luc avrebbe avuto un'altra serie TV. Come inizia quello? Naturalmente, inizia con Picard che sogna Data, gioca a poker e Picard non vuole che 'il gioco finisca'.

Bentornati a Warp Factor, dove stiamo guardando questo glorioso finale di TNG. È anche il nostro finale di serie. Non vogliamo che il gioco finisca, ma è ora di porre fine al nostro viaggio tra le stelle. Grazie per aver guardato. Una parte di noi, una parte molto importante, rimarrà sempre qui.



^