Smithsonian

Cercando Poe Dameron! Smithsonian realizza un oggetto di scena di Star Wars X-Wing a grandezza naturale da 'L'ascesa di Skywalker'

>

La nave di Luke può avere un modo misterioso di finire sempre sott'acqua, ma un caccia stellare X-Wing a grandezza naturale direttamente dall'angolo di Poe Dameron del Guerre stellari la galassia non subirà lo stesso destino. Alla fine del prossimo anno, uno dei pezzi più iconici dell'universo Lucasfilm sarà esposto vicino all'Albert Einstein Planetarium allo Smithsonian's National Air and Space Museum di Washington, D.C.

Rivista Smithsonian ha rivelato all'inizio di questo mese che l'X-Wing, un oggetto di scena a grandezza naturale utilizzato nel 2019 L'ascesa di Skywalker , è attualmente in fase di allestimento per il suo debutto pubblico all'interno di un hangar presso lo Steven F. Udvar-Hazy Center di Chantilly, in Virginia. Lucasfilm (tramite ILM) sta prestando allo Smithsonian la swoopy nave ribelle come parte di un accordo a lungo termine che alla fine vedrà l'X-Wing appeso al soffitto del National Air and Space Museum.

X Wing T70 Starfighter

Credito: Lucasfilm



I fan che hanno sempre desiderato apprezzare da vicino le vere proporzioni dell'X-Wing non rimarranno delusi quando la nave sarà esposta. Smithsonian riporta l'apertura alare dell'elica a 37 piedi, sebbene questo particolare X-Wing rappresenti la serie T-70 di ultima generazione della Resistenza, che presenta un motore dedicato su ciascuna delle sue ali X-foil che si divide in emisferi separati quando le ali si espandono in attacco formazione. Il modello originale di Luke per sconfiggere la Morte Nera, al contrario, era solo un T-65B.

X Wing T70 alla vista orto Smithsonian

Credito: Lucasfilm / Museo nazionale dell'aria e dello spazio Smithsonian — foto di Jim Preston

Guerre stellari i fan saranno in grado di vedere il processo di restauro dell'X-Wing nel prossimo anno in Virginia, anche se ci vorrà un occhio attento per individuare i danni intenzionali della battaglia e gli urti e i graffi dei pedoni dalla spedizione e dal rimontaggio del mega-mezzo. Questo è un combattente X-Wing segnato dalla battaglia, ha spiegato Margaret Weitekamp, ​​presidente di storia dello spazio del museo, nel rapporto. Vogliamo distinguere tra eventuali graffi che si sono verificati durante la spedizione rispetto a qualcosa che è stato incorporato nel veicolo.

Ero sul pavimento a guardarlo e ho indicato un punto in cui sembrava che avesse quello che i piloti chiamerebbero 'eruzione cutanea da hangar'. È lì che si ottengono segni di graffi sul lato degli aerei quando vengono spostati. L'ho fatto notare al conservatore, che ha avuto un grande sorriso e ha detto: 'No, è simulato. Fa parte dei dettagli dell'artista!'

Con questo L'ascesa di Skywalker -X-Wing vintage, Guerre stellari si colloca proprio accanto ai colleghi della cultura pop di fantascienza Star Trek , il cui modello di studio originale dell'astronave Impresa - a lungo in mostra allo Smithsonian - è attualmente in fase di restauro. Se lo Smithsonian accetta le richieste, però, speriamo che un full-size Guerre stellari Il caccia TIE potrebbe un giorno piombare sul National Mall per unirsi ai suoi compatrioti spaziali... solo a scopo espositivo, ovviamente.



^