Evoluzione

I nostri antenati più antichi che hanno iniziato a sembrare umani vanno indietro nel tempo... come 2 milioni di anni fa

>

Se vogliamo rintracciare i nostri antenati più antichi, noi (e tutte le altre forme di vita sulla Terra) potremmo tornare indietro fino ai microbi primordiali, ma l'ominide più antico ad agire come umano risale ancora a tempi antichi.

uomo in piedi è l'antenato più antico che abbiamo con caratteristiche più umane che scimmiesche. Non fu il primo ominide ad alzarsi in piedi, ma iniziò a mostrare una significativa crescita del cervello e prove dell'uso di strumenti che lo distinguevano dall'Australopithecus e dai precedenti. omo specie . Ma quanti anni ha H. erectus? La risposta potrebbe essere intorno ai 2 milioni. Almeno questo era ciò che la paleoantropologa Ashley Hammond, che ha recentemente pubblicato uno studio in Natura Comunicazioni , e il suo team ha scoperto quando hanno riesaminato un frammento di osso preistorico.

Non sapevamo esattamente da dove provenisse il fossile, ha detto Hammond a SYFY WIRE. Siamo rimasti piuttosto sorpresi da dove uno studio precedente ha mostrato la sua posizione perché non era dove ci aspettavamo che fosse.



cosa significa il teschio del punitore

L'osso del cranio KM-ER 2598 è stato portato alla luce per la prima volta vicino al lago Turkana in Turkana orientale, Kenya , nel 1974, quando non esisteva il GPS. Gli scienziati hanno trovato un modo per aggirare il problema contrassegnando le foto aeree dei siti archeologici. Il Turkana orientale ha all'incirca le dimensioni del New Jersey, quindi trovare dove è stato originariamente scoperto il frammento osseo non sarebbe stato possibile senza una mappa che mostrasse dove erano emersi i fossili. I luoghi in cui erano stati trovati fossili sono stati identificati con punture di spillo e numeri fossili scritti a mano. Questa mappa mostrava la strada per KM-ER 2598, ma non senza controversie.

Bel pezzo di preistoria

uomo in piedi frammento osseo nel sito del Turkana orientale. Credito: Ashley Hammond

Alcuni pensavano che il KM-ER 2598 fosse un esemplare molto più giovane quando fu scoperto per la prima volta. Quando i fossili compaiono in superficie, c'è sempre la possibilità che siano stati portati lì dal vento, dall'acqua o da qualcos'altro. Quando un fossile è circondato da rocce datate a una certa età, si presume spesso che il pezzo di osso abbia all'incirca la stessa età. Con KM-ER 2598, non ha aiutato il più noto H. erectus i fossili risalgono a diverse centinaia di migliaia di anni dopo. La formazione rocciosa in cui questo frammento è stato raccolto per la prima volta è anche antecedente a qualsiasi specie di omo .

Le incongruenze tra il fossile e la sua presunta provenienza hanno portato Hammond e il suo team a trovare una posizione più probabile che fosse ancora relativamente vicina. C'era ancora un problema. I depositi di roccia nella nuova posizione erano datato radiometricamente a circa 1,88-1,9 milioni di anni. Dopo numerosi test per assicurarsi che non ci fossero prove di rocce più giovani su KM-ER 2598, Hammond ha concluso che deve provenire da questi depositi più vecchi, il che significa che ha davvero 2 milioni di anni. Non è stata l'unica cosa che li ha sorpresi. Fossili di piede e bacino che potrebbero provenire dallo stesso H. eretto apparve anche l'individuo di s.

Ash vs Evil Dead finale della stagione 2

È probabile che siano lo stesso individuo poiché sono stati trovati così vicini, ma non possiamo provarlo, dice Hammond. Se i ricercatori sono in grado di trovare ulteriori ossa del piede o materiale pelvico fin dall'inizio uomo in piedi, ciò consentirebbe confronti critici dell'anatomia che potrebbero rafforzare la nostra affermazione.

Se queste ossa provengono davvero dallo stesso individuo o anche da un altro individuo della stessa specie che è vecchio quanto le rocce che circondano KM-ER 2598, potrebbe significare che i più antichi fossili postcranici (qualsiasi cosa sotto la testa) da H. erectus è stato trovato. Questi fossili sono persino più vecchi di 1,7 milioni di anni H. erectus ossa trovate a Dmanisi, Georgia. Tuttavia, è improbabile che ciò possa essere dimostrato in tempi brevi. Il DNA si degrada rapidamente e qualsiasi materiale genetico che potrebbe essere stato nei fossili si è da tempo disintegrato.

Sito archeologico del Turkana orientale

Il sito archeologico del Turkana orientale. Credito: Ashley Hammond

Anche se non erano di uomo in piedi, ciò che si poteva dedurre dai fossili era che avevano una morfologia più umana che scimmiesca, e provenivano quasi sicuramente da alcuni omo specie. Le ossa postcraniche di altre specie di ominidi nel Turkana orientale potrebbero alla fine rivelare ciò che apparteneva a chi. Questi fossili sono di età paragonabile e potrebbero appartenere a Homo erectus, Homo rudolfensis , o Parantropo boisei. Se queste specie si sono incrociate tra loro e con H. erectus è ancora sconosciuto, ma Hammond vuole scoprirlo.

uomo in piedi era in circolazione da quasi 2 milioni di anni e viveva insieme a diverse altre specie di ominidi in diversi periodi di tempo, dice. Il Turkana orientale è un luogo in cui troviamo più specie di ominidi che si sovrappongono, quindi questa posizione del campo ha il potenziale per fornire maggiori informazioni su come queste specie coesistevano simpatricamente. Mi piacerebbe saperne di più su come uomo in piedi interagito con altri ominidi.



^