Disney

C'era una volta un'ultima fiaba che termina con la stagione 7

>

Chiamando tutti i fan delle fiabe là fuori. ABC C'era una volta terminerà dopo l'attuale settima stagione, scrittori Varietà . Lo spettacolo ritorna per la seconda metà della stagione il 2 marzo per altri otto episodi che completeranno la serie a 151 episodi (senza contare gli speciali di cui ce ne sono nove).

Notevole per aver preso in prestito elementi e personaggi dall'enorme tesoro di proprietà Disney e fiabe famose, C'era una volta parla di personaggi del folklore (Evil Queen, Jiminy Cricket, Biancaneve, Pinocchio, Cenerentola, Rapunzel, Belle, Capitan Uncino, ecc.) che vengono trasportati nel mondo reale e cancellati dai loro ricordi. Le prime sei stagioni si sono svolte nella città immaginaria di Storybrooke nel Maine e hanno seguito Emma Swan (Jennifer Morrison), la figlia di Biancaneve (Ginnifer Goodwin). Questa stagione in corso - classificata come 'requel' - ha spostato l'azione nel quartiere di Seattle di Hyperion Heights e ha spostato l'attenzione principale su un Henry Mills adulto (Andrew J. West).

parlando con Varietà , i creatori, Edward Kitsis e Adam Horowitz, hanno affermato di essere orgogliosi dello spettacolo che hanno condotto negli ultimi sette anni e che c'è molto spazio per gli spin-off in molte forme, anche se non sono direttamente coinvolti. In effetti, la serie ha generato uno spin-off nel 2014, C'era una volta nel paese delle meraviglie , ma ha funzionato solo per una singola stagione.



'Lo speriamo C'era una volta può vivere in qualche forma, che si tratti di spin-off, redos o fumetti', ha affermato Horowitz. 'Amiamo i nostri fan e speriamo che possano continuare a godersi questo mondo'.

E se ti stai preparando mentalmente per il finale di serie, sappi che alcune esplosioni del passato appariranno nell'episodio 151: 'The Guardian'.

'C'è la possibilità che alcuni volti familiari dell'originale tornino, ma siamo molto consapevoli di non voler togliere il lieto fine che abbiamo dato l'anno scorso', ha detto Kitsis, osservando che non sarà 'un'altra ripetizione di quello che abbiamo fatto l'anno scorso.'



^