Batman

OK. Batman potrebbe anche avere una possibilità contro Superman in un combattimento? La scienza dice...

>

Nel 1938, Jerry Siegel e Joe Shuster crearono Superman. Meno di un anno dopo, Bill Finger e Bob Kane hanno creato Batman. Circa 4,5 secondi dopo, immaginiamo, le persone hanno iniziato a discutere su chi di loro avrebbe vinto in una rissa.

Negli ultimi otto decenni e oltre, i creatori di fumetti hanno colto l'occasione per mettere l'uno contro l'altro i due eroi più famosi della DC, ma è stato solo nel 2016 che abbiamo finalmente potuto vedere una vera rissa sul grande schermo. Eppure, gli eventi cinematografici di Batman v Superman: Dawn of Justice ha fatto poco per calmare il dibattito.

Nello spirito di celebrare sia il rilascio di Justice League di Zack Snyder e il quinquennio di Batman contro Superman , abbiamo pensato di provarci. Non ci aspettiamo di risolvere la discussione, ma potrebbe essere divertente provarci.



CERVELLI O MUSCOLATORI?

Questo è davvero ciò a cui si riduce il dibattito Batman vs Superman. Non c'è dubbio che Superman sia più forte. In un combattimento di strada a tutto campo, non è una gara. I sovrintendenti potrebbero spalmare i pipistrelli in una pasta sottile su un'area di 10 miglia quadrate, quindi atomizzare la gelatina senza sudare.

Ovviamente non lo farebbe, essendo il boy scout che è. A meno che non fosse sotto l'influenza di qualche forza esterna (cosa che è successa più volte di quanto vale la pena menzionare). In un combattimento diretto, Bruce Wayne è una piuma contro un elefante di 10 tonnellate. La sua unica possibilità è far pendere drasticamente la bilancia in virtù di un'attenta pianificazione o tecnologia.

racconti dalla cripta 2018

Fortunatamente per Batman, la pianificazione e la tecnologia sono abbastanza saldamente nella sua timoneria. In caso di BvS , Batman (Ben Affleck) si costruisce una tuta mech potenziata per affrontare l'Uomo d'Acciaio (Henry Cavill). Sebbene la tuta aumenti la forza di Batman, non è intesa principalmente come arma offensiva. Invece, protegge Bruce dall'assalto di Superman abbastanza a lungo da permettergli di mettere in atto altri piani. Tuttavia, ci si chiede come abbia fatto anche a farlo.

Il trucco esatto della tuta non è chiaro e i creatori non hanno rilasciato dichiarazioni definitive sulla sua costruzione. Detto questo, la tuta in sé non sembra indebolire Superman, quindi probabilmente possiamo lanciare la lega di kryptonite fuori dalla finestra. Non vi è inoltre alcuna indicazione che utilizzi materiali non terrestri o sconosciuti. Invece, è probabile che Wayne abbia usato materiali banali in modi nuovi. Ed è lì che le cose iniziano a crollare.

Anche se la tuta richiede un po' di botte, dovrebbe essersi sbriciolata sotto la forza di Superman. Nel trailer di L'alba della giustizia , vediamo Superman salvare una navicella spaziale Soyuz dopo un'esplosione sulla piattaforma.

Superman Sojuz

Superman salva la Soyuz. Credito: Warner Bros.

La Sojuz pesa circa 7 tonnellate (15.432 sterline) e, per Supes, trasportarlo sembra difficile come tirare giù una scatola di fumetti da uno scaffale nell'armadio. Porta circa 7.500 libbre su ciascun braccio e vola allo stesso tempo. E non è nemmeno la sua più grande prova di forza.

Le navi rompighiaccio sono alcune delle navi più impressionanti sui mari non così aperti. Anche i modelli più vecchi hanno pesi davvero impressionanti. Il primo rompighiaccio diesel-elettrico, l'Ymer, ha toccato le 4.330 tonnellate, più di 600 volte il peso della Soyuz. Le navi più moderne a propulsione nucleare possono pesare fino a 128.000 tonnellate (256 milioni di libbre) . Anche se prendiamo il peso medio, stiamo guardando Superman, in questo film, che si trascina sulle spalle circa 65.000 tonnellate come un cane testardo dopo una lunga passeggiata.

Un titolo di giornale visto brevemente suggerisce che Superman abbia spostato una placca tettonica prevenendo un disastro naturale. La forza implicata in una tale impresa sarebbe sbalorditiva, ma non è nemmeno necessario calcolarla per i nostri scopi. Le gesta di forza di Superman sullo schermo sono sufficienti per illustrare che anche un colpo svogliato verso Batman avrebbe potuto fare un buco nel suo petto.

Quel vestito potrebbe anche essere fatto di carta velina umida, per quel che conta.

KRYPTONITE

È diventato sinonimo di debolezza per un motivo. L'Uomo d'Acciaio, altrimenti quasi insensibile ai danni, si indebolisce in misura incredibile in presenza di pezzi radioattivi del suo pianeta natale. Ma c'è un meccanismo reale da cui sarebbe così influenzato? Certamente sembra funzionare per i suoi avversari, malvagi (Lex Luthor) o semplicemente disinformati (Bruce Wayne) per quanto possano essere.

Sappiamo che Superman trae il suo potere dal sole giallo della Terra. Le sue cellule, essendo fondamentalmente modificate dall'esposizione a una stella gialla, sono in grado di assorbire la radiazione solare e convertirla in un'energia incredibile.

Nella novella Starwinds Howl , Elliot Howl spiega un processo per cui il nucleo di ogni cellula vivente salta verso l'esterno di un livello quantico. I protoni e i neutroni allentano ed espandono lo spazio tra di loro. Di conseguenza, l'organismo diventa 'più duro, più resistente, più durevole'. Questo è, ovviamente, un sacco di sciocchezze, ma dato il contesto, lo permetteremo.

Insomma, un organismo che si è sviluppato sotto una stella rossa si ritrova mutato a livello cellulare se esposto a una stella gialla. Non solo quell'organismo è più forte, ma acquisisce anche la capacità di convertire la radiazione solare in energia superpotente. La successiva esposizione alla kryptonite, in una teoria totalmente inventata, annulla questo cambiamento, rendendo l'organismo debole.

chi era lo svanitore in deadpool 2

Se la kryptonite emettesse radiazioni ionizzanti, potrebbe annullare i processi cellulari che consentono la conversione dall'energia solare a super abilità. Nel mondo reale, le radiazioni ionizzanti rompono il DNA delle cellule, uccidendole o modificandole a sufficienza da interrompere i loro normali processi.

Tornando a Starwinds Howl , scrive l'autore del materiale inorganico proveniente da una fonte kryptoniana, dicendo: 'tende a sviluppare una radioattività instabile e imprevedibile a livello molecolare. Le rocce spruzzano un flusso costante di particelle isotopiche che possono avere effetti imprevedibili sull'ambiente circostante».

È una ricetta per il disastro. Gli stessi processi che consentono a Kal-El di raggiungere le sue incredibili abilità consentono anche ai frammenti del suo pianeta natale di distruggere catastroficamente il macchinario delle sue cellule. Una volta sotto l'influenza del nostro sole, pezzi del suo pianeta natale diventano veleni mortali che non solo negano le sue abilità sovrumane, ma minacciano la sua vita.

Che la kryptonite esista sulla Terra immaginaria di Superman non dovrebbe essere affatto possibile, date le distanze e la probabilità che qualsiasi pezzo del suo pianeta natale farebbe il viaggio e atterrerebbe. Tuttavia, anche questo viene spiegato come conseguenza di un motore a curvatura sperimentale utilizzato per portare Kal-El sulla Terra. Sfortuna tutt'intorno.

È proprio questa sorta di tragedia poetica che consente a Batman oa qualsiasi altro nemico di neutralizzare le abilità di Superman. Ed è anche una cosa buona (o cattiva). È l'unico modo in cui è suscettibile.



^