Katie Mcgrath

Not Your Shero: la Morgana di Merlino, la magia e i pericoli dell'illuminazione a gas

>

Tutti amano un eroe, ma noi adoriamo un buon cattivo. Le donne forti sono disponibili in tutte le forme, dimensioni e gusti, e a volte questo significa guardare un personaggio che non ha interesse a essere il tuo modello. Per tutto questo mese, stiamo presentando Non il tuo Shero , una serie che celebra gli antieroi, i cattivi e tutte le donne troppo impegnate a scatenare il caos per salvarti.

Morgana, Morgana, Morgan le Fay. È stata conosciuta con molti nomi nel corso dei secoli, ha lanciato incantesimi nei miti di Artù e Camelot, ma qualunque sia il nome con cui la conosci, una cosa è certa: la spesso vituperata, a volte sorella dell'ex e futuro re di Albion di solito si fa fregare. Nel frattempo, però, è diventata uno dei personaggi più interessanti della letteratura. Nella serie della BBC Merlino , lei è un esempio ambulante, parlante, che scatena l'inferno del motivo per cui dovresti stare attento a come parli con i tuoi figli. Un giorno potrebbero ucciderti e cercare di radere al suolo il tuo regno.

Merlino si prese molte libertà con il suo materiale di origine medievale, un atto non raro per chiunque adattasse i miti popolari di Camelot. Racconta la storia dell'ascesa dell'utopia immaginaria dal punto di vista di un giovane Merlino (Colin Morgan) mentre impara a usare le sue abilità magiche mentre serve il giovane principe Arthur (Bradley James). Lungo il viaggio ci sono il suo mentore, il medico di palazzo ed ex stregone, Gaius (Richard Wilson); servitore di palazzo, Ginevra (Angel Coulby); Re Uther Pendragon (Anthony Head); e, naturalmente, Lady Morgana (Katie McGrath). Nel corso della serie, Merlino conosce i principali attori di Camelot, aiuta Arthur a salire al trono e lavora con lui per trasformare il regno nell'utopia della leggenda, realizzando il suo destino nel processo.



Ma mentre lo spettacolo riguardava Merlino, e quindi molto più interessato alla sua storia e più in sintonia con la sua situazione personale, il destino di Merlino non era l'unico in gioco. Come sa chiunque abbia familiarità con i miti di Camelot, anche Morgana possiede un'abilità magica e, come nella stragrande maggioranza di questi adattamenti, il suo destino è diametralmente opposto a quello di Merlino. Fin dall'inizio, è destinata a essere il suo ultimo nemico.

merlin-mgana-stagione-1

Tuttavia, molto prima che Merlino e Morgana si affrontino nella loro battaglia finale, entrambi affrontano il temibile dominio di Uther Pendragon e il suo odio risoluto per la magia e i suoi utilizzatori. Uther è responsabile della Grande Purga, un'epoca in cui ha sterminato tutto tranne le più piccole vestigia dell'Antica Religione e le sue rigide leggi significano la morte per chiunque venga sorpreso a praticare la magia. Sia Merlin che Morgana sono dolorosamente consapevoli delle conseguenze della loro esistenza, ma dove Merlin è guidato e nutrito da Gaius, costretto a non temere le sue capacità ma ad abbracciarle anche mentre le tiene segrete, a Morgana non viene concesso tale lusso. Infatti, all'inizio della serie, quando Morgana mostra per la prima volta segni di abilità magiche attraverso sogni profetici, Gaius fa di tutto per cercare di convincere la giovane donna spaventata che è sciocca a pensare che i suoi sogni siano qualcosa di più che sogni. Nonostante le sue paure ed esperienze, quando Merlin scopre di avere la magia, non la rassicura né cerca di creare un legame con l'altro giovane mago di Camelot. Invece, le dice che manterrà il suo segreto e si avvicina a lei da quel momento in poi con cautela.

Nelle due stagioni successive, Morgana è costretta a capire le sue abilità da sola, il tutto mentre vive con la costante voce arrabbiata di Uther sia nella sua mente che nella sua vita quotidiana. Le viene detto che la magia è malvagia e per questo merito deve esserlo anche lei. Non sorprende, quindi, che trovi amici nei Druidi, una razza pacifica e magica di persone che sono le prime a dirle che non è un mostro e che la magia è una parte intrinseca di lei. Ma Morgana non può stare con loro, ed è presto costretta a tornare alla sua vita di nascondersi, vergogna e paura. Poco dopo viene tradita, Merlino cerca di ucciderla e viene salvata dalla sorella che non ha mai saputo dell'esistenza, una potente maga di nome Morgause.

merlin-mgana-stagione-5

Dal momento in cui Merlino le fa bere quel veleno, Morgana diventa nemica sua e di Camelot. Impara rapidamente tutti i modi in cui le è stato mentito (si scopre che in realtà è la figlia illegittima di Uther, un segreto tenuto per impedirle qualsiasi pretesa al trono), e mentre Morgause le insegna a usare la magia, Morgana la usa rapidamente per trama la morte di Uther e Arthur e la fine della stessa Camelot e nonostante le sue intenzioni crudeli e i suoi modi malvagi, non puoi fare a meno di capire e, almeno in una certa misura, tifare per lei.

Mentre, tecnicamente, la serie non presenta mai Morgana o le sue azioni come qualcosa di diverso da oggettivamente malvagio e non necessario, una combinazione di osservazione di base e l'eccellente interpretazione di Katie McGrath rende difficile fare molto di più che amarla. È piena di furia violenta e una sorta di rabbia che si ottiene solo da una vita in cui si è mentiti e minacciati. Odia perché desiderava così tanto essere amata e l'unica reazione che qualcuno ha mai avuto nei suoi confronti e la sua magia è stata quella di presumere che fosse malvagia fino al midollo.

A volte non puoi perdonare chi ti ha offeso. A volte devi solo scatenare un piccolo inferno.



^