Sonic Il Riccio

Nostalgia Bomb: Sonic Underground era il picco strano di Sonic

>

In fondo, Sonic the Hedgehog è una creatura semplice con bisogni semplici. Colleziona anelli d'oro. Combatte il dottor Robotnik. Deve andare veloce.

Per i primi anni di esistenza del personaggio, questo è stato sufficiente per ispirare videogiochi, serie di fumetti e cartoni animati. Ma alla fine degli anni '90, Sonic aveva rallentato, costringendo Sega a sperimentare il concetto centrale del personaggio. Di conseguenza, abbiamo ottenuto tutto da stranezze ufficialmente sanzionate come il Werehog del 2008 Sonic scatenato alla fan art raffigurante Sonic's conversione religiosa e/o suo gravidanza .

E poi c'era la serie animata prodotta in Francia Sonic Underground , che ha funzionato per una stagione di 40 episodi dal 1999 al 2000. La traccia vocale muscolosa dello spettacolo sigla di apertura hard-rock espone la premessa della serie: dopo che un oracolo ha predetto che Sonic e i suoi fratelli Sonia e Manic libereranno il loro pianeta Mobius dal tirannico Dr. Robotnik, la loro madre, la deposta regina Aleena, separa i suoi figli da neonati, lasciandoli solo con amuleti magici . I fratelli si riuniscono come giovani adulti, guidando la ribellione mentre cercano la loro madre, la cui presenza completerà la profezia e rovescerà Robotnik.



Gli autori dello show hanno compensato il roster diminuito creando tensione tra i tre protagonisti, come stabilito nell'episodio di origine ' Inizi .' Lì apprendiamo che i fratelli sono stati cresciuti in contesti economici molto diversi. Sonia è cresciuta benestante, Sonic con il venditore di chili dog della classe media Uncle Chuck e Manic tra le persone indigenti che hanno dovuto rubare e mentire per sopravvivere (pensa Parassita con animali antropomorfi).

Questi sfondi si traducono in una sorprendente quantità di lotta di classe per un cartone animato per bambini, specialmente quando la classe diventa il punto centrale di un episodio. Ad esempio, in ' Mobodoon ' il Manic spesso senzatetto considera di rimanere nella città magica simile a Brigadoon titolare, una decisione che difende citando l'educazione relativamente privilegiata di Sonia (e anche di Sonic). Certo, alla fine torna dalla sua famiglia, ma non riesco a pensare a un altro adattamento di un videogioco a fumetti degli anni '90 che consideri anche il conflitto del proletariato con la borghesia.

Tuttavia, quelle grandi idee troppo spesso cadono nel dimenticatoio quando le storie si dirigono verso i loro necessari scontri tra Sonic e Robotnik, ma anche quel conflitto standard si svolge in modo diverso in Sonic Underground . Il Dr. Robotnik rimane l'arcinemico di Sonic, ma i suoi principali scagnozzi qui sono il genio del male Sleet (il doppiatore veterano Maurice LaMarche, che fa del suo meglio Peter Lorre) e il muscoloso Dingo (Peter Wilds).

La maggior parte dei cartoni sarebbe felice con un semplice abbinamento 'cervello e muscoli', ma non Sonic Underground . Invece, Dingo mette il suo corpo al lavoro permettendo a Sleet di farlo trasformalo con la tecnologia mutaforma , assumendo la forma di qualsiasi cosa, da una motocicletta a un elicottero fino a un grottesco amalgama bambino/calcio. È davvero roba da incubo che lo spettacolo semplicemente ignora come una cosa normale che accade nella maggior parte delle storie di avventura.

DEVI DIVENTARE STRANO?

Come dimostrano questi cattivi, Sonic Underground sembra uno specchio da luna park della storia di Sonic standard. Tutti gli elementi chiave ci sono - un eroe veloce che resiste agli scagnozzi del malvagio Dr. Robotnik - ma si svolgono in un modo francamente bizzarro. Qui, andare veloce non è così importante quanto diventare strano, anche se lo spettacolo tratta la sua stranezza come una normale tariffa dei cartoni animati.

Già nel 1999, Sonic Underground sembrava un'aberrazione da parte di animatori rinnegati che distorcevano i personaggi in qualcosa di irriconoscibile. Ma ora, nel 2020, mentre ci prepariamo a guardare Jim Carrey che si esibisce nei panni del Dr. Robotnik e dell'amico di Sonic 2.0 di Ben Schwartz con James Marsden, le scelte narrative folli sono fondamentali per il personaggio. Sonic potrebbe aver iniziato come un ragazzo che corre veloce e afferra le monete, ma Sonic Underground ha dimostrato che può essere qualsiasi cosa: più strano è, meglio è.



^