Immagini Di Primaria Importanza

Noah Hawley dice che il suo film di Star Trek è ancora vivo; prevede il collegamento Fargo per una maggiore continuità

>

Mentre Noah Hawley 's Star Trek il film continua ad essere messo in pausa (insieme a tutti gli altri Star Trek film al momento), non è stato dimenticato, tanto meno dallo stesso Hawley. In effetti, non solo il regista ha recentemente rivelato che il suo ingresso nel franchise ha ancora un battito cardiaco, ma che il film sarebbe sia una storia originale che collegata come parte di una storia consolidata. Trekking canone.

Per Varietà l'intervista pubblicata oggi: 'Secondo Hawley, il suo Star Trek il trattamento è ancora vivo, solo in stasi.'

Hawley ha anche elaborato il suo Trekking film, dovrebbe ottenere il via libera. Conterrebbe nuovi personaggi, ma offrirebbe anche un numero sufficiente di uova di Pasqua per premiare i fan più astuti con indizi su come e dove il suo film si adatta al resto del film. Star Trek universo.



Non stiamo facendo Kirk e non stiamo facendo Picard, ha detto Hawley ai media. È un inizio da zero che poi ci permette di fare quello che abbiamo fatto con Fargo , dove per le prime tre ore dici 'Oh, non ha davvero nulla a che fare con il film' e poi trovi i soldi. Quindi ricompensi il pubblico con una cosa che ama.

Questo è un trucco che Hawley ha usato nella prima stagione del suo show Fargo . Sebbene la serie abbia introdotto gli spettatori a una storia che inizialmente non aveva personaggi ricorrenti o una connessione evidente con l'acclamato film del 1996 con lo stesso nome dei fratelli Coen, un episodio includeva una scena in cui Stavros Milos (Oliver Platt) si imbatte in una valigia piena di soldi sul ciglio di una strada innevata in mezzo al nulla. I fan del film hanno immediatamente riconosciuto la valigia come quella che Carl Showalter (Steve Buscemi) ha lasciato per raccogliere più avanti nel film. Ahimè, Carl non torna mai a riscuotere, dal momento che il suo complice, Gaear Grimsrud (Peter Stormare), lo uccide con un'ascia e mette il suo corpo in una cippatrice.

Hawley aveva già terminato la sceneggiatura e iniziato il processo di assunzione del suo team di progettazione quando il presidente del gruppo cinematografico Emma Watts, appena nominato dalla Paramount Pictures, ha interrotto la produzione, apparentemente per consentire allo studio di capire il modo migliore per procedere con il franchise . Hawley insiste nella nuova intervista che il suo trattamento per a Star Trek il film è ancora vivo, ma rimane in attesa mentre Watts decide se andare avanti.

Quindi, mentre aspettiamo di conoscere il destino del braccio cinematografico del franchise (che include quel possibile film con rating R diretto da Quentin Tarantino), abbiamo ancora molti, molti, molti (molti) nuovi Trekking spettacoli da guardare nel frattempo.




^