Opinione

No, Persona 5 non ha trattato Ann Takamaki ingiustamente

>

Persona 5 è un poliedrico gioco di ruolo giapponese con alcuni dei personaggi più coinvolgenti che abbia mai avuto il piacere di interpretare in tutto il Shin Megami Tensei serie, con situazioni mature che si svolgono in modi che ti tengono con il fiato sospeso.

Ci sono stati dei mormorii, tuttavia, sin dall'uscita del gioco, su un personaggio in particolare e sul modo in cui presumibilmente è stata trattata durante il suo arco narrativo. Il suo nome è Ann Takamaki , ed è una delle maggiori protagoniste di Persona 5 .

Ingrandire

È anche una delle più controverse, con alcuni fan che accusano il gioco di sessismo e la sottopongono a abusi. sono qui per dire questo non è certamente il caso . Ann è un personaggio potente che inizia a possedere la sua sessualità in modo da poterla usare come arma verso tutti coloro che qui sarebbero danneggiati. E non è questo uno dei più grandi esempi di 'girl power' che sosteniamo di cercare nei giochi?



dispositivo che ti permette di controllare i tuoi sogni

Nota: principali spoiler per Persona 5 seguirà. Sei stato avvertito!

Ann Takamaki è una delle prime amiche con cui farai Persona 5, durante un'indagine sul motivo per cui l'allenatore di pallavolo della Shujin Academy Suguru Kamoshida è così disgustoso. Abusa allo stesso modo di studenti maschi e femmine, e non stiamo parlando di danni puramente psicologici. Le sue mani viscide hanno picchiato i suoi stessi giocatori di pallavolo e anche abusato sessualmente dei suoi studenti. È davvero feccia, avendo terrorizzato, minacciato e maltrattato i suoi studenti in modi che hanno segnato alcuni di loro per tutta la vita.

la città e la città bbc

È persino arrivato al punto di provocare uno dei suoi migliori membri della squadra di atletica, Persona 5 principale Ryuji Sakamoto, così potrebbe avere una scusa per rompere la gamba di Ryuji e rimuoverlo di conseguenza dalle attività in pista. L'ex atleta professionista e olimpionico era ossessionato dalla propria fama e dal proprio ego, e quindi non poteva affrontare nessuno che gli rubasse il tuono. Sfortunatamente, gli studenti con le cui vite Kamoshida giocava quotidianamente non potevano parlare contro di lui per paura di espulsione e ulteriori difficoltà, con la facoltà della scuola e persino i genitori coinvolti nell'abuso ma impotenti a fare qualsiasi cosa grazie all'influenza di Kamoshida .

Ingrandire

Questo ci riporta ad Ann, che è popolare tra i ragazzi a scuola ma non sembra avere molti amici a parte Shiho Suzui, la sua migliore amica a Shujin. Non molto tempo dopo che Shiho si unisce al club di pallavolo, subisce un infortunio durante l'allenamento che le impedisce di giocare. Kamoshida, essendo il serpente che è, decide che abuserà sessualmente di Shiho nel tentativo di raggiungere Ann, il suo 'vero' premio poiché spesso può essere trovato a flirtare con lei e costringerla a avance sessuali indesiderate.

Kamoshida fa il prepotente e abusa di Shiho al punto in cui sembra che stia cercando di uccidersi lanciandosi da un edificio, un'azione che puoi esaminare più avanti nel gioco, ma cade e si fa male, spaventando Ann a morte. Giura di vendicare Shiho e tutti gli altri che Kamoshida ha ferito, inclusa lei, rubandogli il cuore e mettendo le cose a posto come Phantom Thief. Alla fine è in grado di farlo e continua a visitare Shiho in ospedale molto tempo dopo che Kamoshida ha confessato i suoi peccati ed è stato privato del suo status di élite.

I combattimenti in Persona 5 si svolge in un mondo alternativo noto come Kamoshida, creando una 'Shadow Ann' nel suo 'Palazzo', o cosa Persona 5 utilizza come dungeon in-game, sleaze su tutta la falsa Ann in bikini prima di combattere quella vera, che si è risvegliata come utente di Persona. In breve, ha la sua Persona con cui combattere contro coloro che potrebbero minacciare il suo modo di vivere, e mentre raduna i suoi amici per eliminare questo disgustoso mostro, lei entra in se stessa.

Ann evoca la Persona di nome Carmen, che assomiglia a una bellissima ballerina e dominatrice di flamenco con un sigaro stretto tra i denti e uomini appesi alle catene e appollaiati sotto i suoi piedi. È una manifestazione del modo in cui Ann vede gli uomini dopo aver attraversato un periodo così da incubo nella sua scuola, un posto che avrebbe dovuto essere un rifugio sicuro per lei. Non dimentichiamo che è anche una giovane adolescente, che è il momento più confuso di sempre per le persone di ogni ceto sociale.

analisi della notte dei morti viventi
Ingrandire

Non sopporterà le effigi di se stessa vestita in bikini che adulano i falsi Kamoshida, né lascerà che i suoi amici vengano spinti al suicidio o trattati come bestiame. Ann distrugge l'effigie che Kamoshida ha creato a metà dopo essere diventata Pantera e Kamoshida è scosso. Non solo non sopporterà i suoi abusi, ma anche la sua versione falsa deve andarsene. È un momento potente in cui vediamo quanto sia forte Ann. Con uno schiocco della frusta di Carmen e una ritrovata determinazione, si veste di una sexy tuta marrone rossiccio, nome in codice Panther. È nata una nuova versione di Ann, una che non accetterà avance spiacevoli da nessuno e che non ha paura di fare ciò che deve fare per proteggere le persone che ama.

In ogni aspetto del suo tempo come utente di Persona, Ann sta reagendo e rivendicando la sua sessualità, in parte come un grosso dito medio per Kamoshida, che ha depredato non solo Ann ma anche la sua migliore amica, che era considerevolmente più indifesa di lei. È una ragazza attraente e sa che può sfruttare questo fatto per sempre. Quindi si unisce ufficialmente ai Phantom Thieves. Di tanto in tanto ci sono battute dalla festa, tra cui la compagna Morgana e Ryuji, sul suo aspetto, ma non sembra mai che colpiscano profondamente Ann – e perché dovrebbe farlo quando ha appena abbattuto il mostro definitivo?

La scena in cui dovrebbe 'sedurre' un artista di nome Yusuke Kitagawa vede Ann vestita con diversi strati di vestiti, pensati per essere una presa umoristica. È destinata a modellare per un ritratto 'nudo' per ottenere maggiori informazioni su Madarame, il prossimo obiettivo del gioco. C'è una sequenza di gioco in cui il gruppo si riunisce per convincere Ann a usare il suo fisico come modella per Yusuke. È vestita con così tanti strati di vestiti che non ha mai pianificato di togliersi davvero tutti i vestiti... e in effetti non lo fa mai, spogliandosi solo con una canotta mimetica e pantaloncini di jeans.

Ingrandire

Ann ovviamente non si limita a spogliarsi per contrastare un ragazzo a caso che non conosce, ma si rende conto che questa potrebbe essere la loro unica possibilità di ottenere informazioni privilegiate su un obiettivo che i Phantom Thieves devono inseguire. Non la fa sentire più a suo agio, allo stesso modo non farebbe piacere a nessuno pensare di dover usare il proprio corpo per raccogliere informazioni da una fonte potenzialmente pericolosa. Ma lei va fino in fondo e l'operazione è (soprattutto) un successo. È interessante notare che il percorso di Confidant di Ann la porta lungo una strada che guarda ai suoi sentimenti di essere oggettivata e al fatto che è una modella part-time che cerca di diventare professionale e prenderla sul serio - questo non è un argomento nuovo per lei, né lo è con cui lei non sta venendo a patti. È in grado di prendere le proprie decisioni, e fare più modelli fa parte del creare una vita che pensa sia la cosa migliore per lei.

C'è qualcosa da dire sul modo in cui Ann ha gestito tutte le difficoltà incontrate durante l'intero gioco, come essere costretta a trattare con un insegnante che sta molestando sessualmente lei e i suoi amici ed essere trattata come un cittadino di seconda classe . La sua storia è fonte di ispirazione, soprattutto per le vittime di crimini simili che pensavano di non avere voce. Sfortunatamente il mondo reale non ti permette di 'rubare' il cuore di qualcuno come Ann ha fatto a Kamoshida, il che costringe i colpevoli a confessare i loro peccati. Ma invia un messaggio che puoi fare qualcosa al riguardo e mette in luce le cose a cui le donne sono costrette a ricorrere per poter proteggere le proprie in queste situazioni. Ann ha preso il dolore di aver quasi perso la sua migliore amica a causa del suicidio e ha trasformato la sua sessualità in un'arma, possedendola veramente e agendo come un faro di speranza per gli altri studenti che sono caduti vittime della stessa cosa.

Ingrandire

Ann Takamaki non è una 'vittima' di Persona 5' s misoginia o qualcosa di simile, vedete. Di fatto, è un personaggio potente con una tragica storia passata che ha la possibilità di cambiare la sua vita, fare nuove amicizie e vivere la vita come la donna che sceglie di essere . E se questo significa vestirsi con una tuta e chiamarsi Pantera mentre viene adulata, questa è la sua decisione. Prenderei l'atteggiamento furbo di Ann e la storia intrigante piuttosto che un'altra noiosa principessa, non è vero?

Lee Pace Guardiani della Galassia


^