Tim Burton

Next Cult Classic: Miss Peregine's Home for Peculiar Children è la fantasia perduta di Tim Burton

>

Volando sulle ali dell'immaginazione selvaggiamente peculiare di Tim Burton, La casa per bambini speciali di Miss Peregrine avrebbe dovuto incantare il pubblico come il suo magico ymbryne che poteva manipolare il tempo e trasformarsi in un uccello. L'adattamento cinematografico del 2016 del bestseller soprannaturale del New York Times di Ransom Riggs aveva ogni elemento di fantasia, il che avrebbe dovuto incantare legioni di fan che erano sovraccarichi di X-Men o cadde sotto l'incantesimo di Harry Potter . C'era così tanto clamore intorno signorina pellegrino che aveva persino il suo hashtag su Twitter: #bepeculiar.

quando è il prossimo episodio di The Walking Dead?

Invece di esistere per sempre nel suo eterno ciclo temporale, quello che avrebbe dovuto essere un fenomeno da botteghino ha tremolato per un secondo, poi è sbiadito nel passato. Anche il suo mago di regista e gli effetti ultraterreni non sono riusciti a far passare un tiepido weekend di apertura e un ricevimento da dimenticare. L'hashtag è presto svanito.

Mentre alcuni critici hanno elogiato il film come un altro capolavoro di Burton, molti hanno sostenuto che era poco più della somma dei suoi effetti speciali. La tendenza verso il fantastico e l'attenzione ai dettagli dello sfondo che in precedenza erano stati visti come i punti di forza di Burton in film come Batman, Beetlejuice, e L'incubo prima di Natale erano ora visti come calpestare la narrazione.



missperegrine5.png

Credito: 20th Century Fox

Girato a Portholland, nel Galles, a Blackpool, in Inghilterra, a Tampa, in Florida, e nel fiabesco castello di Torenhof ad Anversa, in Belgio, signorina pellegrino interpreta Eva Green in una performance luminosa nei panni del mutaforma titolare da uomo a uccello, insieme a Samuel L. Jackson, Asa Butterfield, Ella Purnell e Judi Dench.

I particolari sono come la versione fantasy di X-Men: umani nati con abilità straordinarie come la levitazione o (temporaneamente) la rianimazione dei morti. A causa della loro rarità e delle minacce che incombono nel mondo esterno, esistono in loop temporali in cui lo stesso giorno si riavvolge ogni 24 ore.

Jake Portman (Butterfield) è un adolescente angosciato che non ha idea che ci sia qualcosa di diverso nel suo DNA fino a quando il selvaggio omicidio di suo nonno scatena un vortice di eventi che gettano Jake in situazioni che non avrebbe mai potuto immaginare. È cresciuto con storie di mostri e una misteriosa e peculiare casa per bambini, che secondo lui nonno Abe aveva evocato solo come intrattenimento prima di andare a dormire. Poi qualcosa che assomiglia a Slenderman, con denti a pugnale e tentacoli che si contorcono nella sua bocca, appare nel cortile del vecchio in Florida.

missperegrine2.png

Credito: 20th Century Fox

Dopo aver trovato una nota misteriosa nel libro che Abe aveva intenzione di regalargli per il suo compleanno, (prima che il suo corpo fosse trovato con gli occhi cavati), lo psichiatra di Jake suggerisce un viaggio nella remota isola del Galles dove suo nonno trovò rifugio durante la seconda guerra mondiale . Passa inconsapevolmente nel ciclo temporale in cui tutto è com'era nel 1943. Bambini e adolescenti con poteri 'particolari' come l'accensione del fuoco e l'invisibilità hanno abitato il ciclo da allora e non sono mai cresciuti. La loro utopia va in frantumi per sempre quando gli Hollocast o gli Hollow, le stesse orribili cose che hanno ucciso il nonno di Jake, li cacciano fuori dalla loro bolla e li cacciano nell'ignoto.

I personaggi paranormalmente dotati di signorina pellegrino sono più riconoscibili di quanto tu possa pensare. Se riesci a guardare oltre il ragazzo con le api che vivono nel suo stomaco o la ragazza che può evocare le piante per crescere dal nulla, hanno il tipo di vulnerabilità che deriva dall'essere fraintesi. I peculiari non si sono sovraccaricati di credere di poter salvare il mondo. Sono realisticamente fragili, cosa che puoi sentire quando si trovano improvvisamente di fronte a dover sfuggire al loro anello e agli Hollow che li inseguono, e si avventurano nel resto del 1943 con una tremante incertezza anche mentre sollevano relitti in superficie e scatenano un esercito di scheletri per la propria sopravvivenza. Chiunque sia mai stato vittima di bullismo si rapporterà con questi disadattati straordinariamente talentuosi ma emarginati, che sono sempre esistiti ai margini.

missperegrine3.png

Credito: 20th Century Fox

Non c'è dubbio che gli effetti speciali sono enormi e spesso oltre l'immaginazione, ma sono davvero più una parte della narrazione che una distrazione da essa. Il film non è pensato per essere un circo CGI in costume elaborato con effetti solo per amore degli effetti. Ogni miglioramento digitale emerge da una parte del romanzo che è necessaria per dargli vita. Mostrano la straordinaria visione di Burton mentre portano le scene della storia cinematografica sulle pagine di Riggs in tre dimensioni con trasformazioni inquietanti, drastici cambiamenti nel tempo, strani poteri che sembrano normalizzarsi con il progredire della storia e scheletri di zombi che abbattono un intero sciame di Vuoti.

Tim Burton lascia correre la sua creatività sfrenata da un sobborgo della Florida alle scogliere scoscese e alle onde che si infrangono nel Galles. Spesso lascia che siano le immagini a parlare, cosa che potrebbe essersi ritorta contro le recensioni dei film, ma a volte è tutto ciò che è necessario per aprire i proverbiali occhi del pubblico agli eventi che si svolgono davanti a loro, che un film di 127 minuti non avrebbe il tempo di descrivere completamente in parole. Direi che ridurre l'effetto sonoro e migliorare la sceneggiatura probabilmente renderebbe il tutto ancora più confuso. Nonostante ciò che dicono i critici di Burton su questo approccio che diventa un groviglio di cose senza senso, nessuno ha mai detto che il genio debba avere perfettamente senso.

missperegrine4.png

Credito: 20th Century Fox

La casa per bambini speciali di Miss Peregrine non era abbastanza popolare da rimanere a lungo su Netflix. Sebbene sia accessibile su una manciata di siti, non è così ampiamente disponibile per lo streaming come ti aspetteresti che sia un film di Burton (credimi, perché ho tutti i servizi di abbonamento TV e film del pianeta). Forse coloro che preferiscono guardare i successi al botteghino non capiscono. Se lo fai, potresti essere strano.



^