Nycc 2021

Il New York Comic Con tornerà al Javits Center, di persona, questo autunno con una partecipazione ridotta

>

Il Javits Center di Manhattan lo farà *dita incrociate* ancora una volta essere frenetico e frenetico con l'attività nerd tra il 7 e il 10 ottobre in autunno. ReedPop ha annunciato oggi che il New York Comic Con (noto anche come 'Metaverse') tornerà per un evento di persona quest'anno, anche se con una partecipazione limitata e altre misure di sicurezza (distanziamento sociale imposto, coperture obbligatorie per il viso e controlli regolari della temperatura) che contribuire a mitigare la diffusione del COVID-19. Suggerimento per professionisti: assicurati di fare il cosplay di un personaggio famoso per aver sempre indossato una copertura per il viso. Mi vengono in mente Din Djarin, Zamus, Sheik e Deadpool.

Questa notizia dovrebbe rappresentare un cauto sollievo per l'intera industria delle convention, che - insieme a cinema, ristoranti e concerti - ha subito il maggiore impatto monetario dalla crisi sanitaria globale. Da quando il virus ha costretto il globo al blocco la scorsa primavera, tutti gli incontri fisici sono diventati digitali, frenando profondamente la spesa e il turismo abituali che questo tipo di eventi attraggono in città e paesi (per non parlare dei soldi spesi in Artists' Alley e su con esclusive).

può una luna avere una luna?

Anche con una folla più piccola, il NYCC può aiutare a fungere da cartina di tornasole su come ospitare grandi congregazioni al chiuso in un mondo post-coronavirus. Se la pandemia ci ha insegnato qualcosa, però, è che le variabili possono cambiare in qualsiasi momento, e ReedPop è pronto a fare perno, se il mondo dovesse sembrare notevolmente diverso con l'avvicinarsi di ottobre.



“Per darti una sbirciatina dietro le quinte, gli eventi devono essere pianificati da sei a nove mesi lungo la strada. Dobbiamo avanzare da dove siamo oggi a dove pensiamo di poter essere domani, e continuare a prendere le prossime migliori decisioni', ha scritto Kristina Rogers, direttrice del Comic Portfolio di Reedpop negli Stati Uniti. In questo momento, vediamo un percorso in avanti per eventi sicuri e sorprendenti che sembreranno un po' diversi dal solito, quindi è lì che stiamo andando. Tieni presente che ciò che comunichiamo è soggetto a modifiche man mano che le linee guida statali e locali vengono modificate.'

New York Comic Con 2019

Credito: Steven A Henry/Getty Images

Oltre al NYCC, ReedPop ospiterà anche il Supercon di Floridia dal 10 al 12 settembre; l'Emerald City Comic Con di Seattle dal 2 al 5 dicembre; e il C2E2 di Chicago dal 10 al 12 dicembre. La più grande incognita in questo momento è quante persone potranno partecipare a questi eventi (il numero di presenze, che dipende dai mandati locali e statali, può crescere o ridursi in qualsiasi momento). Cosa c'è di più: non sappiamo se sarà richiesta la prova della vaccinazione prima che gli acquirenti di biglietti inizino a mescolarsi tra una folla di loro compagni accoliti della cultura pop.

Le persone dietro il NYCC pianificano di aumentare la sanificazione tra ogni evento, oltre ad adottare una politica 'ferma' che scoraggi il contatto fisico (cioè niente abbracci, strette di mano, darsi il cinque, ecc.). 'Dovremo diventare tutti molto lisci e belli sia al gomito che al battito del cinque', ha aggiunto Rogers. 'Per favore, inizia a fare pratica adesso.'

Ha concluso: 'So che ci sono molte più domande di quelle che ho condiviso qui. Probabilmente ti starai chiedendo come diavolo potrebbe essere una foto e come funzionerà la disposizione dei pannelli, ha aggiunto Rogers. Condivideremo più informazioni nei mesi che precedono i nostri spettacoli e ci impegniamo a essere il più trasparenti possibile. Il nostro obiettivo rimane lo stesso: riunire le nostre comunità di fan per celebrare il meglio che la cultura pop ha da offrire.'

E per coloro che non si sentono ancora a proprio agio nel presentarsi di persona, va benissimo: ReedPop ha una programmazione virtuale simultanea programmata per lo stesso fine settimana. Un evento Metaverse completamente virtuale è fissato per il 7-13 giugno, con maggiori dettagli in arrivo.

progetto show televisivo blue book

Mentre gli Stati Uniti stanno andando piuttosto bene nel dipartimento delle vaccinazioni (America ha appena raggiunto 200 milioni di colpi questa settimana), la polvere è tutt'altro che risolta. Il Comic-Con di San Diego, ad esempio, ha deciso di diventare virtuale per la seconda estate consecutiva , ma a causa dell'impatto finanziario del COVID, l'evento durerà solo tre giorni a fine luglio invece dei soliti quattro. Tuttavia, l'SDCC prevede di ospitare un evento di persona durante il weekend del Ringraziamento del 2021, una decisione che ha attirato contraccolpo da persone che non hanno potuto trascorrere le vacanze con i propri cari dall'inizio della pandemia.




^