Interviste

Il nuovo libro di Star Trek: Voyager rivela le pressioni di Mulgrew, la chiarezza su Kes e altro

>

Uno dei piccoli aspetti positivi del 2020 è stata la celebrazione, durata un anno, del 25° anniversario di Star Trek: Voyager . La serie ha debuttato il 16 gennaio 1995 e ci ha regalato sette anni di narrazione e personaggi stellari, tra cui il Trekking Janeway (Kate Mulgrew) è la prima donna capitano di una nave stellare dell'universo. In coincidenza con tutto il riflesso e l'amore è Star Trek: Voyager: A Celebration da Hero Collector Books. Scritto da Ben Robinson e Mark Wright, il nuovo tomo presenta 247 pagine di nuove interviste al cast e alla troupe, approfondimenti sugli episodi e fotografie ufficiali della serie.

'[L'anno] 2020 doveva essere l'anno in cui c'erano innumerevoli convention che celebravano il 25° anniversario dello spettacolo', dice Robinson a SYFY WIRE sull'impulso per il libro. 'Volevo entrare in scena e fare la più grande convenzione possibile in forma di libro. Anche la migliore convention non avrebbe tutti, e noi potremmo. Abbiamo tutti i principali membri del cast, tutti gli scrittori, i produttori e i capi dipartimento. È un elenco piuttosto impressionante. Tra noi, Mark ed io abbiamo fatto più di 30 interviste, coprendo ogni aspetto dello spettacolo. penso anche Viaggiare non ha mai avuto un libro grande e sostanziale che sia stato in grado di guardare la serie nel suo insieme. C'è molto da dire al riguardo ed è bello essere in grado di colmare questa lacuna. Alla fine, a causa del COVID, non c'erano proprio convenzioni, quindi siamo diventati piuttosto importanti.'

Copertina di Star Trek Voyager A Celebration

Star Trek: Voyager A Celebration copertina (Credit: Hero Collector/Eaglemoss Books)



Per tutto l'anno, l'attrice Kate Mulgrew ha cementato il suo posto in Trekking storia parlare di l'eredità del suo personaggio di Janeway, e anche confermando che riprenderà il ruolo per la prossima serie animata di Nickelodeon, Star Trek: Prodigy . Come è appropriato, SYFY WIRE ha la rivelazione esclusiva del capitolo di Janeway in Star Trek: Voyager: una celebrazione:

Star Trek Voyager Una celebrazione Janeway 1

Ristampato da Star Trek: Voyager A Celebration copyright 2020 (Credito: Hero Collector/Eaglemoss)

Star Trek Voyager Una celebrazione Janeway 2

Ristampa di Star Trek Voyager Una celebrazione Copyright 2020 (Credito: Hero Collector/ Eaglemoss)

'Ci vuole letteralmente un villaggio per realizzare uno show televisivo e nessuno possiede l'intero processo', dice Robinson. 'Per fare un esempio, abbiamo parlato con Kate Mulgrew di ciò che voleva portare alla sua audizione per Janeway, ma poi abbiamo anche parlato con [lo sceneggiatore/produttore] Jeri Taylor di come è stato guardare la sua audizione. Questo è tutto nel capitolo su Janeway, insieme allo [sceneggiatore/produttore] Brannon Braga che afferma di aver iniziato a fare le imitazioni di Kate Mulgrew mentre scriveva le sceneggiature.'

Continua: 'Spero che il libro ti dia una visione reale di ciò che significava avere' Star Trek prima protagonista femminile della serie. Kate parla di quanta pressione è arrivata con il lavoro. La pressione, potrei aggiungere, l'ha solo fatta prosperare. [Lo scrittore/produttore] Jeri Taylor dice che vuole essere Janeway da grande e parla di come Kate ha realizzato il personaggio che lei, [Michael] Piller e [Rick] Berman hanno creato. Brannon, Bryan (Fuller) e gli altri scrittori parlano dell'effetto che il fatto di essere bloccati così lontano da casa ha avuto su Janeway e di come abbia sviluppato l'etica situazionale ma abbia sempre mantenuto una decenza fondamentale. Brannon parla anche di come Seven è stato creato a causa dell'effetto che avrebbe avuto su Janeway.'

Star Trek: Voyager A Celebration è suddiviso in capitoli che si concentrano su personaggi, episodi chiave, reparti dietro le quinte e mitologia. Ripulisce anche un po' di storia. 'L'altra cosa significativa è che per la prima volta - almeno in una pubblicazione ufficiale - siamo stati in grado di parlare di ciò che è realmente accaduto con Jennifer Lien', dice Robinson dell'attrice che interpretava Kes. 'È una storia molto triste. C'è stato un sacco di evitare l'argomento e ripetere una linea ufficiale nel corso degli anni, ma, essenzialmente, era molto turbata ed è diventata inaffidabile, il che ha portato loro a rescindere il suo contratto. Tutti sono stati molto premurosi e premurosi su quello che è ovviamente un argomento molto delicato, e sembra giusto che finalmente siamo stati in grado di ammettere quello che è successo, e sono molto grato che il team della CBS ci abbia permesso di raccontare quella storia.'

Per quanto riguarda il modo in cui hanno deciso di suddividere il libro in argomenti e cosa costituiva il trattamento di rottura dell'episodio, Robinson dice che sapevano che le loro scelte finali avrebbero creato un dibattito tra i fan. 'Qualsiasi elenco è destinato a essere controverso', ammette l'autore. 'Se la nostra selezione provoca un po' di dibattito, questo è bello e un po' il punto. Gli episodi [selezionati] non erano necessariamente pensati per essere i migliori, anche se molti di loro lo sono. Sono stati scelti perché erano quelli che ritengo gli episodi chiave. Ciò significa che o esemplificano un particolare tipo di narrazione: 'Tuvix' e 'Meld' sono lì perché riflettono una visione particolare dello spettacolo, 'Distant Origin' è classico Star Trek – oppure hanno rappresentato una svolta.

'Robbie McNeill mi ha detto che dopo 'Future's End' l'intero cast si è rilassato e ovviamente 'Scorpion' e 'The Gift' hanno visto l'introduzione di Seven of Nine e quello che si è rivelato essere una sorta di reboot dello show. Altri episodi come 'Course Oblivion' e 'Someone To Watch Over Me' sono lì perché hanno spinto i confini di ciò che lo spettacolo potrebbe fare. Poi ci sono alcuni momenti chiave, come 'Lifeline', che è stata la prima volta che un attore ha ottenuto credito per la storia in uno spettacolo dal vivo. Quindi ci sono molte ragioni diverse. Spero che tutti dicano qualcosa su che tipo di spettacolo Viaggiare era e ti aiuta a capire come si è evoluto, ma ce n'erano molti di più che avremmo potuto scegliere.'

Anche un quarto di secolo dopo, Robinson dice di essere elettrizzato dal fatto che nuove storie stiano ancora venendo fuori dal cast e dalla troupe, molte delle quali sono raccolte in questo libro. 'C'è il tempo in cui hanno dato fuoco ai pantaloni di Robbie, l'incontro di Ethan Phillip con Robin Williams mentre si recava sul set e il ragazzo che continuava a lanciare le storie dello staff di scrittura che coinvolgevano Debbie Harry. Erano tutti piuttosto sorprendenti. Penso che la cosa più rivelatrice sia stata sentire com'era il cast sul set. Fabbricazione Viaggiare è stato un duro lavoro e li ha fatti impazzire un po'. Ciò ha portato a un comportamento piuttosto sciocco. Si tratta di mettere insieme tutte queste diverse prospettive in modo da poter vedere l'intera cosa. Mi piace davvero pensare che ci siamo riusciti. Sono molto orgoglioso del libro e non vedo l'ora di vedere cosa ne farà la gente.'

Come un Trekking fan e a Viaggiare fan che è stato in grado di valutare davvero l'impatto di questa serie sulla televisione, sulla cultura pop e sul Trekking universo, Robinson dice che pensa che lo spettacolo sia 'invecchiato bene' in termini di eredità. 'Al tempo, Viaggiare era un po' in TNG ombra. Era molto pensato per essere lo stesso ma diverso. È ancora uno dei cast più diversi che puoi immaginare. Ha assolutamente delle protagoniste femminili e ha giocato un ruolo molto importante nel far progredire la televisione. Oggi è davvero facile dimenticarlo, ma all'epoca era davvero rivoluzionario. Ne stavo parlando con Bryan Fuller. Stava guardando Viaggiare nelle repliche quando finisce di lavorare verso le 11 di sera, ed entrambi stavamo dicendo quanto sia bello. In molti modi è classico Trekking , con tante idee e alieni diversi quasi ogni settimana. Come ha detto Brannon, voleva che fosse più grande e più audace. Ha tutte quelle due parti, e in Seven and the Doctor, ha due di Trekking sono i grandi personaggi di alto livello di tutti i tempi.'

Star Trek: Voyager A Celebration è disponibile presso tutti i rivenditori il 24 novembre 2020.


Rivisitare TUVIX di Star Trek Voyager | Fattore di curvatura | FILO SYFY


^