Scienza

La nuova specie di mega dinosauri scoperta in Australia è una delle più grandi mai scoperte al mondo

>

Nel regno dei dinosauri ci sono i grandi, gli extra-large e poi i potenti titanosauri, che rappresentano alcune delle più grandi creature terrestri che abbiano mai vagato per la Terra.

Ora aggiungendo al numero di specie in questa collezione di sauropodi di grandi dimensioni, i paleontologi in Australia hanno ufficialmente riconosciuto la scoperta di un nuovo membro di questa colossale famiglia. Non sono solo gli esempi più massicci mai trovati nel continente, ma è anche uno dei più grandi mai esistiti.

Chiamato Australotitan cooperensis, questo mega esemplare di titanosauro è la più grande specie di dinosauro mai trovata in Australia. La bestia dal lungo collo e mangiatore di piante che gli scienziati hanno soprannominato Cooper visse durante il periodo Cretaceo circa 92-96 milioni di anni fa.



Un articolo pubblicato questa settimana sulla rivista scientifica online Paleontologia e Scienze Evoluzionistiche dettagliato le loro scoperte.

titanosauro

Credito: Vladislav Konstantinov / Scott Hocknull/ Museo Eromanga/ Museo del Queensland

Australotitan cooperensis si aggiunge alla crescente lista di specie di dinosauri unicamente australiane scoperte nell'Outback Queensland, e altrettanto importante mostra un'area totalmente nuova per la scoperta dei dinosauri in Australia, ha affermato il dott. Scott Hocknull, ricercatore capo presso il Queensland Museum e l'Università di Melbourne, in un comunicato stampa .

I titanosauri sono un gruppo eterogeneo e comprendono specie che vanno da enormi vertebrati terrestri fino a sauropodi più piccoli non molto più grandi degli elefanti moderni. Quando era vivo, l'Australotitan misurava tra 82-98 piedi di lunghezza, era alto 16,4-21,3 piedi e aveva una massa totale compresa tra 23 e 74 tonnellate.

Questa può sembrare una semplice immagine, ma in realtà include molti anni di duro lavoro - passo dopo passo, osso dopo osso, muscolo dopo muscolo, il paleoartista Vladislav Konstantinov ha pubblicato sul suo Account Instagram . Sono così felice di vedere i risultati di questo lungo processo di studio ed esplorazione!

mostrami una foto di un dinosauro

I resti fossili dell'enorme nuovo dinosauro sono stati originariamente portati alla luce nel 2005 in una fattoria di famiglia nella Formazione Winton centro-meridionale del bacino di Eromanga, in Australia.

All'inizio degli anni 2000, l'Australia era all'inizio di una corsa ai dinosauri, con una serie di nuove significative specie di dinosauri e megafauna scoperte negli ultimi 20 anni, disse il dottor Jim Thompson , CEO del Queensland Museum Network. L'Australia è una delle ultime frontiere per la scoperta dei dinosauri e il Queensland si sta rapidamente affermando come la paleocapitale della nazione: c'è ancora molto da scoprire.

Un equipaggio internazionale di paleontologi, geologi e scienziati cittadini ha trascorso 15 anni a studiare le ossa degli arti anteriori e posteriori fossilizzate utilizzando la tecnologia di scansione digitale 3D per confrontare il dinosauro con i suoi parenti più prossimi.

Abbiamo confrontato le tre specie trovate a nord, vicino a Winton, con il nostro nuovo gigante Eromanga e sembra che i più grandi dinosauri australiani facessero tutti parte di una grande famiglia felice, Il dottor Hocknull ha spiegato .

Abbiamo scoperto che Australotitan cooperensis era il più grande della famiglia, seguito da Wintonotitan wattsi con grandi fianchi e zampe lunghe, mentre i due sauropodi più piccoli, Diamantinasaurus matildae e Savannasaurus elliottorum erano più bassi di statura e robusti.



^