Kubo E Le Due Corde

Il nuovo Making-Of di Kubo and the Two Strings offre una grafica sbalorditiva

>

In uscita il 19 agosto, Laika Studios' (ParaNorman, Coraline, The Boxtrolls ) Kubo e le due corde è una mistica saga di samurai in stop-motion che potrebbe rubare seri colpi di scena al botteghino. Dai magici trailer, ai poster dei personaggi, ai fantastici concept art e ai nostri rapporto e interviste ufficiali sul set dalla loro sede di produzione di Portland, Kubo sembra l'antidoto perfetto per i fan che soffrono di stanchezza da film di supereroi dei fumetti. Il fondatore di Laika Travis Knight ha diretto l'ambizioso progetto e lo definisce 'unico e originale'.

Ingrandire

Ecco la sinossi ufficiale:

Un'epica avventura d'azione dell'acclamato studio di animazione LAIKA. Kubo intelligente e di buon cuore (doppiato da Art Parkinson di Game of Thrones) conduce una vita umile, raccontando storie alla gente della sua città di mare tra cui Hosato (George Takei), Hashi (Cary-Hiroyuki Tagawa) e Kameyo (candidato all'Oscar Brenda Vaccaro). Ma la sua esistenza relativamente tranquilla va in frantumi quando evoca accidentalmente uno spirito dal suo passato che precipita dal cielo per imporre un'antica vendetta. Ora in fuga, Kubo unisce le forze con Monkey (il vincitore del premio Oscar Charlize Theron) e Beetle (il vincitore del premio Oscar Matthew McConaughey), e intraprende un'emozionante ricerca per salvare la sua famiglia e risolvere il mistero del padre caduto, il più grande samurai guerriero che il mondo abbia mai conosciuto. Con l'aiuto del suo shamisen, uno strumento musicale magico, Kubo deve combattere contro divinità e mostri, tra cui il vendicativo Re della Luna (il candidato all'Oscar Ralph Fiennes) e le malvagie gemelle (la candidata all'Oscar Rooney Mara), per svelare il segreto del suo eredità, riunire la sua famiglia e compiere il suo destino eroico.



Dai un'occhiata a questa nuova featurette intitolata 'The Myth of Kubo', che descrive in dettaglio il processo scrupoloso e le sfide superate per fabbricare le figure, costruire i set dettagliati e catturare in modo convincente l'epica avventura fantasy in un mezzo stop-motion.

(Attraverso Collider )



^