Venerdì 13

Nuovi dettagli emergono sulla serie Friday the 13th di The CW: 'La vera storia di Jason'

>

Il mondo dei geek sembrava essere in parti uguali incuriosito e confuso quando The CW confermato stava sviluppando uno show televisivo basato su venerdì 13 . Ora, sappiamo come intendono trasformare effettivamente il franchise di slasher in una serie settimanale.

Il produttore Long Mitchell ha chiacchierato con Legione di Leia su come stanno rielaborando il concetto di Jason Voorhees per costruire una mitologia praticabile che possa supportare una serie in corso. Fondamentalmente, lo stanno giocando come se la storia dello slasher fosse reale e avesse ispirato la serie di film di Friday the 13th che tutti conosciamo e amiamo. La serie sarà ambientata nella città di Crystal Lake e seguirà un poliziotto che inizia a scavare negli omicidi passati alla ricerca del fratello scomparso.

È una svolta interessante sulla serie e, se riescono a bilanciare la mitologia con l'azione horror senza cervello che ha reso famosi i film, potrebbe funzionare. Ehi, MTV ha recentemente riscontrato un discreto successo con una versione per il piccolo schermo Grido , quindi perché non provare a Camp Crystal Lake?



Guarda un estratto dai commenti di Mitchell qui sotto:

Non credo che volessimo davvero fare uno spettacolo su un ragazzo con un machete che insegue ragazze in top a tubo. Non potevamo farlo su base settimanale... Quindi quello che succede è che un poliziotto arriva in città, alla ricerca di suo fratello. Si rende conto che suo fratello era lì a indagare sugli omicidi passati e si rende conto che la sua storia personale è legata alla storia personale di Jason.

Quello che faremo è fondamentalmente riconoscere che le persone sono venute in questa città dopo che sono avvenuti questi omicidi e hanno fatto tutti questi film. E ora la città ha uno stigma. Il nostro spettacolo è: 'Ecco la vera storia. Ecco la vera storia di Jason.' È stata presa e sfruttata. Quindi abbiamo il pubblico giovane che non sa chi è se non per quello che hanno visto nei film. La folla più anziana ha paura di lui. Abbiamo un sacco di persone che hanno cicatrici da lui. Il tema di fondo dell'intera faccenda è che Jason è un mostro in questa città. Indossa apertamente una maschera. Ma tutti in questa città indossano una maschera. Sotto quelli c'è il mostro.

Hmm. Supponendo che non lo prendano troppo sul serio e si strozzino con il melodramma, questa potrebbe effettivamente essere una serie divertente. Cosa ne pensi? La CW può davvero organizzare uno spaventoso festival?

(Attraverso Legione di Leia )



^