Star Trek: La Serie Originale

Nathan Jung, attore noto per 'Star Trek' e 'Big Trouble in Little China', è morto a 74 anni

>

Nathan Jung, un attore noto per aver interpretato Gengis Khan in un episodio del 1969 dell'originale Star Trek La serie TV, purtroppo, è scomparsa all'età di 74 anni. La notizia è stata confermata a SYFY WIRE dall'amico intimo di Jung e avvocato ufficiale, Timothy Tau, ma non è stata fornita alcuna causa specifica della morte.

'Nathan era come lo zio/fratello maggiore pazzo che non ho mai avuto (e ha servito quel ruolo a un piccolo gruppo di noi nell'industria dell'intrattenimento americano-asiatico di Los Angeles),' Tau ha scritto su Instagram . 'Era anche veramente più grande della vita, in ogni senso di quella frase (sia in senso figurato che letterale - torreggiando a forse 6'4 sopra quasi tutti). Il suo cuore era grande quanto la sua statura, tuttavia, e trattava tutti i suoi 'junior' come se fossimo tutti i suoi fratelli minori o parenti, impartendo saggezza brutalmente onesta nel suo modo caustico, senza filtri, parlando con noi (e pubblicando su FB) nel suo 'codice segreto' criptico, unico e altamente creativo, e dimostrando la sua conoscenza completa ed enciclopedica di tutti i migliori ristoranti asiatici nell'area di Los Angeles.'

Il turno di Jung come Khan in Star Trek era solo il suo secondo ruolo da attore dopo un ruolo da ospite nel 1963 nella lunga soap opera medica, Policlinico . L'episodio del 1969 di Trekking (co-scritto dal creatore della serie, Gene Roddenberry) era intitolato 'Il sipario selvaggio' e ha trovato l'equipaggio dell'Enterprise che unisce le forze con personaggi storici - come Gengis Khan e Abraham Lincoln - in un esperimento condotto da alieni simili a rocce che vogliono comprendere i concetti di bene e male.



chris parnell rick e morty
Nathan Jung

Credito: Gabe Ginsberg/Getty Images

La carriera di Jung è decollata da lì, coprendo quasi cinque decenni con ruoli in Kung Fu , di John Carpenter Grossi guai a Chinatown , L'incredibile Spider-Man (lo show televisivo di fine anni '70, non il film), La squadra A , Lois & Clark: Le nuove avventure di Superman e Sam Raimi's Uomo nero . Il progetto finale dell'attore è arrivato nel 2016 quando ha raccontato Nathan Jung contro Bruce Lee , un breve documentario sul suo incontro nella vita reale con Bruce Lee sul set di Ecco che arrivano le spose alla fine degli anni Sessanta.

'Era il 1969. Mi stavo affermando come 'The Asian Villain'', osserva Jung (nativo di Bakersfield, California) nel documentario. 'Quando andavo al guardaroba, mi facevano indossare il Coolie outfit con il codino finto, la seta cheongsam e io ho detto: 'Amico, quello è razzista'. Era proprio come, 'Come possono farmi indossare qualcosa che non ho mai visto in vita mia?' Tranne quando vai a Chinatown e guardi in uno di questi negozi e vedi un manichino con tutto questo [abbigliamento]'.

la nuotata per adulti di venture bros

L'attore lascia il nipote, Keith Jung.




^