Fallout 76

The Mothman: Araldo di morte, amata icona della cultura pop e forse il tuo nuovo fidanzato

>

Perché il mondo è così ossessionato da Mothman? Sono le antenne sfocate? Gli occhi rosso sangue che scrutano nell'oscurità? Che presumibilmente il suo aspetto sia un segno sicuro di eventi catastrofici e questo è solo sul marchio per il 2020? Qualunque cosa sia, Mothman si è fatto strada nei cuori di molte persone negli ultimi anni, ma non sono solo i credenti criptici che lo hanno trovato intrigante. No, è attraente per tutti i tipi, perché Mothman - che condivide i riflettori con altri criptidi come Bigfoot e il mostro di Loch Ness - è eterno.

Questo è il motivo per cui Museo dell'Uomo Falena a Point Pleasant, nel West Virginia, è diventato non solo un luogo di pellegrinaggio per i fan criptici, ma un'intrigante attrazione turistica a sé stante. Il museo è stato fondato 15 anni fa nel 2005 da Jeff Wamsley, nativo di Point Pleasant, in reazione a un crescente interesse per Mothman grazie al Profezie sull'Uomo Falena film con Richard Gere e Laura Linney, oltre al chiassoso Festival dell'uomo falena , un raduno annuale che celebra la presunta esistenza della creatura.

Se c'era qualcosa che dovevi sapere su Mothman, è probabile che lo troverai qui. Dai ritagli di carta originali agli oggetti di scena e ai costumi dei film, il Mothman Museum è una celebrazione di tutto ciò che il criptico rappresenta e ha portato in questa piccola città del West Virginia sulle rive del fiume Ohio.



È una città con una storia piuttosto soprannaturale.

uomo falena

Credito: The Mothman Museum

tanto tempo fa in una galassia molto lontana significato

LA FALENA. L'UOMO. IL MOTHMAN.

Tutto iniziò nel novembre del 1966 quando cinque uomini, che stavano scavando una fossa, dissero di aver visto una figura simile a un uomo librarsi su di loro. Tre giorni dopo a Point Pleasant, una coppia di coppie ha affermato di essere stata inseguita nella propria auto da una figura con un'apertura alare di 10 piedi e occhi rossi luminosi. Poco dopo, i giornali iniziarono a prendere piede e riferirono dei presunti avvistamenti avvenuti durante l'anno.

Point Piacevoli cittadini chiusero a chiave le porte per la paura. La gente del posto pattugliava le strade e la vicina Area TNT, un vecchio impianto di produzione di munizioni ed esplosivi della seconda guerra mondiale, dove la creatura era stata avvistata da numerosi individui, pronti a sparare se il mostro si fosse mostrato. Era un giornale dell'Ohio, che si trova dall'altra parte del fiume rispetto a Point Pleasant, che alla fine ha soprannominato la creatura Moth Man.

Vivevamo a quattro porte di distanza da Linda Scarberry, che, insieme ad altri tre, lo vide il 15 novembre 1966, il primo avvistamento ufficiale qui, Wamsley racconta a SYFY WIRE. A quel tempo, Wamsley era solo un bambino, ma alle medie avrebbe ricordato Scarberry e le sue storie dopo aver preso in mano il libro di John Kell, Le profezie dell'uomo falena e si rese conto di conoscere la maggior parte delle persone menzionate come testimoni. E così ha generato un interesse permanente per il criptico.

Man mano che maturava, crescevano anche i suoi mezzi. Wamsley ha iniziato a raccogliere tutti gli archivi e gli oggetti di scena cinematografici che riusciva a trovare. Ma avevano bisogno di una casa, e così è nato il museo.

Avevo tutti i tipi di oggetti legati a Mothman, spiega. Ciò includeva presunti oggetti dal misterioso 'Men in Black' e cose relative all'incidente del Silver Bridge del 15 dicembre 1967, spesso indicato come il momento per Mothman. Il ponte, che collega West Virginia e Ohio, è crollato sotto il peso del traffico dell'ora di punta, uccidendo 46 persone. Molte persone credevano che gli avvistamenti di Mothman fossero un precursore di questa tragedia, e quindi ha iniziato l'associazione della creatura come un cattivo presagio.

Wamsley è stata in grado di intervistare e porre domande a Scarberry sulla sua esperienza. Questa e altre interviste, così come la ricerca di Wamsley, sarebbero culminate in due libri e numerose apparizioni televisive sul paranormale. Oggi il museo vede persone di ogni ceto sociale, alcune che si fermano solo per una risata, altre che si fermano per ore e leggono ogni piccola testimonianza in mostra.

Il nostro motto è che forniamo gli archivi e le prove e tu decidi... era un uccello o qualcosa di più sinistro? Sta a te concludere, dice Wamsley. Indipendentemente dal fatto che le persone credano o meno, le persone sono prestando attenzione a Mothman, e in una varietà di modi. Compresi gli avvistamenti.

Mothman sarebbe apparso a molti prima di gravi disastri dopo il crollo del ponte, con avvistamenti rivendicati prima dell'11 settembre e il Crollo del ponte del Minnesota I-35W , qui vicino Contea di Mason , e anche in Chicago , dove sembra aver fatto la sua nuova casa. Almeno, secondo i più avvistamento segnalato di recente il 16 ottobre 2020.

DAL TERRORE A ICONA DELLA CULTURA POP

Una ricerca di Mothman su Etsy produce oltre 2.000 risultati. Puoi trovare tutto da tazze a spille smaltate anche a Candela al profumo di falena . Quello che una volta poteva essere un argomento di teoria della cospirazione di nicchia è diventato un'icona della cultura pop negli ultimi anni. L'uomo falena è figo. E a volte soffice.

È probabile che tu abbia visto il merch, la fanart e persino lo strano cosplay. La gente va pazza per Mothman, e se riescono a spremerlo in forma lussuosa, tanto meglio. Parte di questo è venuto solo da un crescente interesse per i criptidi nel corso degli anni, creando un esercito di superfan di Mothman e appassionati di criptidi.

Mothman Sunset di Jackie Acki Lewis

Credito: Jackie Aki Lewis

I criptidi sono qualcosa che affascina da anni Alyssa Maynard. Il suo interesse per Mothman derivava dall'affitto Le profezie dell'uomo falena un giorno da preadolescente. Dopo aver visto che il film affermava di essere basato su eventi reali, ha rapidamente divorato tutte le informazioni che poteva. Anni dopo, il suo entusiasmo per i criptidi sarebbe culminato in una biblioteca che aveva creato per un progetto universitario.

Ho dovuto creare un database da zero per la scuola di specializzazione, ma il professore ha commesso l'errore di lasciarmi completa libertà di argomento, spiega. Il database dei criptidi elenca i criptidi, la loro posizione, quando sono stati individuati e da chi. Include dati come testimonianze oculari e rapporti della polizia e consente anche contributi su creature più oscure o locali che potrebbe non aver incluso.

Vedere i media popolari come BuzzFeed irrisolto portare alla luce più storie criptiche è stato elettrizzante. Sembra che i criptidi siano stati dragati dal fondo del mare oscuro in un'onda di marea della tradizionale rinascita del racconto spettrale del fuoco da campo, dice. Maynard crede che il motivo per cui storie come Mothman e altri criptidi stanno vedendo un boom di interesse sia solo la coazione della natura umana a raccontare nuovamente le leggende. Dalle catene di e-mail ai subreddit, queste storie creepypasta stanno ora trovando la loro strada nei drammi audio, negli spettacoli televisivi e nei media più casuali.

Più che mai le persone si stanno radunando per raccontare e creare storie che ti facciano sentire quella scintilla di nervo che dice che non tutti i misteri della terra sono stati risolti o scoperti, nemmeno nei boschi fuori dalla tua finestra, spiega Maynard. I criptidi camminano mano nella mano con quelle cose che ti fanno meravigliare.

uomo falena

Credito: marada/Creative Commons

E la gente continua a chiederselo in grandi frotte. Point Pleasant si sarebbe sicuramente unito al fenomeno della cultura pop, erigendo una gigantesca statua cromata dell'Uomo Falena nel 2003 dall'artista e scultore Bob Roach nel centro della città. Il museo ha un 24 ore su 24, 7 giorni su 7 sulla statua in ogni momento, nel caso volessi vedere quante persone gli toccano il sedere. (Sì, è una cosa. E ad essere onesti, Mothman ha un bel bottino. Forse è da qui che deriva la frase popolare Mothman è il mio ragazzo. O le persone lo amano davvero e lo desiderano come compagno di vita, chi lo sa?)

Nel complesso, Mothman trovare il suo status di culto online è stato un enorme vantaggio per il turismo di Point Pleasant e in particolare per il museo.

L'esposizione ai social media e alla televisione è stata un grande catalizzatore, afferma Wamsley. Mothman è un fenomeno mondiale ora.

Fallout 76 , l'ultimo capitolo della popolare serie di videogiochi post-apocalittici, si è rivelato un altro vantaggio per Mothman. In vista dell'uscita del gioco nell'ottobre 2018, Wamsley è stato sorpreso di apprendere che il suo museo - e lo stesso Mothman - erano presenti nel gioco, ambientato in West Virginia.

All'inizio ero all'oscuro e un mio studente di graphic design mi ha detto di aver sentito che il museo e Mothman sarebbero stati inclusi nel gioco, spiega Wamsley. Ho contattato uno degli artisti di [Bethesda Game Studios] e l'ho confermato. A sua volta, lo studio ha offerto al museo i diritti esclusivi su alcuni prodotti, per i quali Wamsley afferma che c'è ancora una forte domanda.

fallout 76 mothman

Credito: Bethesda

LA PERMANENTE EREDITÀ DI MOTHMAN

Considerando che la popolarità e la notorietà di Mothman continuano a crescere, è probabile che la storia del criptico e le ricomparse riportate continueranno anche in futuro. È un uccello nel cielo o è Mothman? Quelle luci rosse sono una macchina parcheggiata in lontananza... o è Mothman?

Per quanto riguarda se crede che Mothman sia reale, Wamsley è di mente aperta e curiosa.

La gente deve capire che quando tutto questo è iniziato, c'erano centinaia di persone che riferivano di strani avvistamenti di un uccello alto 7 piedi, troppi testimoni che descrivevano la stessa cosa per spazzarla via come una bufala, spiega Wamsley. Uomini d'affari di spicco, insegnanti, casalinghe. C'era qualcosa in esso, e non credo che la storia di Mothman sarà mai risolta o spiegata completamente, e questa è la bellezza della storia. Cosa è stato? Non credo che lo sapremo mai davvero.

Questo è ciò che rende Mothman eterno e piuttosto spaventoso. È l'ignoto e l'orrore che porta. Speriamo solo che non ci siano più avvistamenti presto: il 2020 è già piuttosto impegnato.



^