Raggio Blu

Più cervelli! Il ritorno dei morti viventi sta finalmente ricevendo l'edizione speciale che si merita

>

Dire che Il ritorno dei morti viventi , il classico cult del 1985 intriso di punk e intriso di sangue è il mio film di zombi preferito di tutti i tempi (e uno dei miei film preferiti, punto e basta) sarebbe un eufemismo. Quindi, quando Shout Factory ha annunciato che avrebbero rilasciato la loro edizione speciale, stavo già scalando i muri con anticipazione.

Ritorno è stata la risposta perfetta ai film di zombie in stile Romero che hanno dominato il panorama culturale dalla fine degli anni '60 fino agli anni '80. Laddove le storie di Romero riguardavano il razzismo, il classismo, il cannibalismo dei media e il consumismo impazzito, Ritorno aveva qualcos'altro come obiettivo: il divertimento. Zombie in corsa, zombi abbastanza intelligenti da sapere che, quando la tua dispensa è fresca di cervello, puoi sempre chiedere la consegna, e protagonisti abbastanza ridicoli da riportare in vita i morti in primo luogo... Il ritorno dei morti viventi possedeva un senso dell'umorismo macabro e unico che raramente è stato replicato con successo da allora. Scrittore/regista Dan O'Bannon ( alieno , Forza vitale ) ha dato vita al genere zombie in un modo di cui aveva disperatamente bisogno e di cui ha disperatamente bisogno di nuovo ora.

E l'enorme tragedia di tutto questo è che non c'è mai stato un trasferimento davvero eccezionale pubblicato in home video. Per i videofili, c'è una strana miscela di grana grossa, rumore di compressione e, in altre sequenze, livellamento DNR. Non è terribile, ma nonostante il budget basso Ritorno è, so che questo classico merita di meglio.



L'altro grosso problema è la colonna sonora, che è stata in gran parte sostituita nelle versioni successive a causa di problemi di diritti.

Quindi, per i puristi, i punk e i surfisti morti tra il pubblico, che aspetto ha il nuovo taglio di Shout? Dannatamente buono. Ecco la ripartizione completa:

gene caldo e umido dell'estate americana

DISCO 1:

NUOVO Scansione 2K dell'interpositivo

NUOVO Commento audio con Gary Smart (coautore della storia completa del ritorno dei morti viventi) e Chris Griffiths

Commento audio con il regista Dan O'Bannon e lo scenografo William Stout

Commento audio con il cast e la troupe con lo scenografo William Stout e gli attori Don Calfa, Linnea Quigley, Brian Peck, Beverly Randolph, Allan Trautman

Il decennio delle tenebre – Featurette sui film horror degli anni '80 (23 minuti)

Trailer Teatrali

Spot TV

Still Gallery: poster, biglietti della hall, foto di film e foto del dietro le quinte

Still Gallery – Foto del dietro le quinte dalla collezione personale dell'artista degli effetti speciali di trucco Kenny Myers

Sottotitoli Zombie per il film

Con le loro stesse parole - Parlano gli zombi

DISCO 2:

NUOVO Gli effetti dei morti viventi con lo scenografo William Stout, i truccatori FX William Munns, Tony Gardner, Kenny Myers e Craig Caton-Largnet, gli artisti degli effetti visivi Bret Mixon e Gene Warren Jr. e l'attore Brian Peck (versione estesa) ( 30 minuti)

NUOVO Party Time: la musica del ritorno dei morti viventi con i consulenti musicali Budd Carr e Steve Pross e gli artisti della colonna sonora Dinah Cancer (45 Grave), Chris D (The Flesh Eaters), Roky Erickson, Karl Moet (SSQ), Joe Wood ( TSOL), Mark Robertson (Tall Boys) Plus Musicians Greg Hetson (Circle Jerks) e John Sox (The FU's, Straw Dogs) (versione estesa) (30 minuti)

NUOVO HORROR'S HALLOWED GROUNDS – Rivisitare i luoghi del film

Il ritorno dei morti viventi - Include 20 minuti di filmati aggiuntivi (in definizione standard)

More Brains: Un ritorno ai morti viventi – Il documentario definitivo sul ritorno dei morti viventi (120 minuti)

Una conversazione con Dan O'Bannon – La sua intervista finale (28 minuti)

Le origini dei morti viventi – Intervista a John A. Russo (16 minuti)

Il ritorno dei morti viventi – I morti sono risorti – Interviste con i membri del cast Clu Gulager, James Karen, Don Calfa, Brian Peck, Thom Mathews, Beverly Randolph, Linnea Quigley e altri… (21 minuti)

Designing The Dead – Interviste con lo sceneggiatore/regista Dan O'Bannon e lo scenografo William Stout (15 minuti)

Per toglierlo di mezzo, no, Shout non è stato in grado di mantenere i diritti per ogni canzone. Direttamente dal loro annuncio su Facebook, sfortunatamente non è stato possibile autorizzare l'inclusione nel disco di una sola canzone - Dead Beat Dance dei The Damned. Altrimenti, il resto sarà l'audio originale come si è sentito nelle sale quando il film è stato proiettato in prima visione.'

Quindi, è una versione perfetta? No. Tuttavia, c'è molto di più per compensare la mancanza di una canzone, in particolare quella scansione di 2k dell'interpositivo. Per chiarire, l'interpositivo è spesso l'opzione migliore per i trasferimenti da film a nastro per una serie di motivi, ma principalmente perché sono in genere intatti e la copia più pulita e chiara. Traduzione: tutta quella compressione, rumore e livellamento DNR saranno un ricordo del passato e, al loro posto, sarà un'immagine più pulita e nitida con neri più profondi ed espressivi. Come puoi immaginare, quei neri in particolare sono fondamentali in quasi tutti i film dell'orrore.

Anche le altre nuove funzionalità sono entusiasmanti, ed è fantastico vedere il documentario, più cervelli , incluso anche, in quanto è un must per chiunque Ritorno fan. Aggiungete a questo, nuovi poster e copertine e otterrete un oggetto da collezione che vale la pena spendere anche se, come me, avete comprato questo film più e più volte ogni volta che c'è una nuova uscita.

Dal momento che solo l'originale Ritorno ha mai visto una versione Blu-ray, ho contattato Shout, chiedendo loro se avessero intenzione di riservare lo stesso trattamento speciale al Il ritorno dei morti viventi sequel, in particolare le parti 2 e 3. Nessun dado. Dal loro twitter, 'Nessun piano in questo momento. Per ora abbiamo i diritti solo per questo.'

Quindi, ecco cosa direi: preordinare questa nuova versione di Il ritorno dei morti viventi e, cosa altrettanto importante, fai sapere a Shout che compreresti anche i sequel, se ricevessero lo stesso tipo di trasferimento amorevole.

Il ritorno dei morti viventi uscirà il 19 luglio 2016.



^