Religione In Genere

Melisandre, fede e stregoneria su Game of Thrones

>

Profezie allettanti, cerimonie sacrificali, magia del sangue, gioielli incantati e bambini ombra demoniaca sono tutti strumenti in Melisandre (Carice van Houten) Game of Thrones arsenale. Dalla sua introduzione nella seconda stagione, la Donna Rossa ha avuto un impatto sugli eventi su larga scala, incluso il suo ruolo nell'eliminare vari contendenti per il Trono di Spade, oltre a resuscitare l'assassinato Jon Snow (Kit Harington). Nessun'altra persona ha esercitato le proprie parole e il proprio potere in modo altrettanto efficace, a parte forse Ditocorto (Aidan Gillen). Solo uno di loro è ancora in piedi.

Gli eventi discussi in questo pezzo sono incentrati sulla serie televisiva HBO, non sui libri di George R.R. Martin.

melisandre.0.0

Credito: HBO



dea della guerra e della saggezza
Un breve incontro con Arya (Maise Williams) nella terza stagione vede il giovane Stark accusare Melisandre di essere una strega. Questo non è un vezzeggiativo, poiché Arya è preoccupata che Melisandre farà del male alla sua amica (non si sbaglia). Sia le fiabe che il mondo reale hanno posizionato la stregoneria come qualcosa da temere, e Westeros non è diverso. È più probabile che Melisandre usi un titolo che fa riferimento alla sua dedizione al Signore della Luce. L'essere chiamata Sacerdotessa Rossa enfatizza l'aspetto religioso; tuttavia, il suo uso della magia, così come altri tropi simili a streghe, sottolinea il motivo per cui Arya salta alla conclusione della strega.

Game of Thrones sovverte il tipico comportamento delle streghe mettendo sul rogo le cosiddette streghe che bruciano le persone, ma si appoggia anche ad altri archetipi fiabeschi. Le credenze di Melisandre sono in contrasto con la religione dominante di Westeros - la Fede dei Sette - e adorare R'hllor, il Signore della Luce, al di fuori del continente di Essos è raro. C'è anche una divisione Nord/Sud nei Sette Regni, con il Sud che adora i Nuovi Dei e il Nord che guarda al Vecchio. L'adorazione è incredibilmente personale, anche se spesso è un'esperienza condivisa, poiché i livelli di fede possono variare da quelli che praticano liberamente agli zeloti. Può anche essere impugnata come un'arma, sia per ottenere potere che per fede cieca. Le azioni atroci sono sostenute da scuse religiose in Game of Thrones ; fare qualcosa per le giuste ragioni non lo rende giusto.

Il fuoco è un aspetto importante del Signore della Luce, che evoca immagini della persecuzione delle streghe, così come gli incantesimi eseguiti. Le parole Doppia, doppia fatica e guai; Il fuoco brucia e la bolla del calderone, ovviamente, non vengono mai pronunciati, ma i collegamenti a quelli di Shakespeare Macbeth sono difficili da ignorare. Melisandre è in parte Tre streghe, in parte Lady Macbeth, poiché non solo condivide la visione che dà il via alla campagna del Trono di Spade condannata da Stannis (Stephen Dillane), ma si assicura anche che lo segua. Molti dei nemici e dei seguaci di Stannis vengono sacrificati per adempiere alla profezia del Principe che fu promesso, inclusi i consiglieri più stretti, suo fratello, e sua giovane figlia.

Ma questa non è la fine per l'ingerenza di Melisandre. Entra nel rapporto con Daenerys (Emilia Clarke) quando torna a Roccia del Drago. Eccola di nuovo al lavoro i suoi sussurri del destino , assicurandoti che Daenerys sappia che il nuovo Re del Nord ha un valore significativo. Aveva previsto l'incesto o solo il loro potere collettivo? Melisandre è stata respinta da quelli di Westeros (per una buona ragione), ma afferma di essere dedita a questa battaglia contro gli Estranei. Tuttavia, ciò non giustifica gli atti veramente efferati commessi in nome del bene più grande. Ci sono alcune cose che non puoi annullare.

Nella breve conversazione della terza stagione con Arya, Melisandre ha previsto eventi successivi che le sarebbero accaduti, vedo un'oscurità in te. E in quell'oscurità, occhi che mi fissavano: occhi marroni, occhi azzurri, occhi verdi. Occhi che chiuderai per sempre. Ha anche predetto che le loro strade si sarebbero incrociate di nuovo, cosa che non è ancora avvenuta, ma c'è ancora tempo. L'elenco delle uccisioni di Arya un tempo includeva la Donna Rossa, ma da allora è stata rimossa. Arya cambierà idea se/quando la vedrà di nuovo?

Non è chiaro quale ruolo avrà Melisandre nella Grande Guerra nella Stagione 8, ma ha detto a Varys (Conleth Hill) si recherà a Westeros un'ultima volta per morire. Dato che questa è l'ultima stagione, sembra una previsione facile da fare, ma Melisandre non ha il miglior track record quando si tratta di leggere quelle visioni; forse vivrà per raccontare la storia.

La fede è un'interpretazione. Nelle ultime stagioni, gli errori hanno umiliato Melisandre, non è più disposta a mettere fuori il suo collo (o il collo degli altri) per una persona. Ha esitato a fare affidamento su visioni infuocate dopo aver subito una crisi di fiducia, ma ha perseverato. La combinazione di magia e fede l'ha resa una forza formidabile, è difficile negare l'incredibile impatto che ha avuto sui giocatori rimasti in piedi e sui tanti caduti. Stannis ha lanciato sanguisughe nel fuoco pronunciando i nomi degli usurpatori Robb Stark (Richard Madden), Balon Greyjoy (Patrick Malahide) e Joffrey Baratheon (Jack Gleeson). Hanno tutti incontrato la loro fine per mano di altri, ma questo incantesimo ha causato la loro morte? Il pensiero che questo venga spiegato come una coincidenza, in particolare dopo tutto ciò che Melisandre ha ottenuto dalla sua prima apparizione sulla spiaggia di Roccia del Drago, è insondabile.

Nonostante sia stata bandita, sarebbe sciocco sminuire Melisandre e il suo ruolo nel prossimo combattimento Game of Thrones . La notte può essere buia e piena di terrore, ma lei ha il Signore della Luce dalla sua parte.



^