Wilson Fisk

Il costumista di Marvel's Daredevil S3 racconta l'odissea di portare in vita l'iconico abito bianco di Wilson Fisk (e per i gusti di Kingpin)

>

La terza stagione di Netflix di Daredevil della Marvel rappresenta un importante cambiamento nelle dinamiche di potere per Matt Murdock (Charlie Cox) e Wilson Fisk (Vincent D'Onofrio). Quando torniamo con il diavolo di Hell's Kitchen sulla scia di I difensori della Marvel ' finale traumatico, è gravemente ferito e lasciato vorticosamente in una pozza di dubbio e autocommiserazione. Nel frattempo, Fisk ha stretto un accordo con l'FBI ed è, ancora una volta, un uomo libero. Per tornare nelle grazie del pubblico, Fisk conduce una campagna diffamatoria contro Daredevil per trasformare l'eroe mascherato nel 'vero cattivo' di New York.

Dato che la terza stagione sarebbe stata così una stagione importante per Fisk, sembrava che fosse il momento giusto per il cattivo di indossare il suo iconico abito bianco che i fan della Marvel conoscono così bene dai fumetti. Questo è stato più facile a dirsi che a farsi, e il progetto è toccato alla costumista capo Liz Vastola, che è abbastanza nuova nel mondo della Marvel; si è unita al MCU lo scorso marzo con Stagione 2 di Jessica Jones della Marvel .

'Molti di questi personaggi che ho incontrato nello show, li ho ereditati', ha detto Vastola a SYFY WIRE. 'È stato un processo per secoli. Penso che [l'abito sia] una delle cose di cui sono più orgoglioso su cui abbia mai lavorato... Ne sono molto orgoglioso, penso che sia venuto davvero bene.'



Wilson Fisk Kingpin Daredevil Stagione 3

Credito: Netflix

Tutto è iniziato con un sit-down tra Vastola e D'Onofrio.

l'ora dello spettacolo apocalisse x men

'Vincent e io [abbiamo guardato] attraverso diverse illustrazioni di Fisk che diversi artisti di fumetti gli hanno effettivamente inviato nel corso degli anni ... alcune sono prese letteralmente dai fumetti, alcune sono solo interpretazioni [da] diversi illustratori Marvel', dice Vastola . 'Mi ha mostrato quelli che lo hanno specificamente ispirato e... qual era la silhouette e come voleva sentirsi nell'abito e come il disegno gli ha portato qualcosa'.

Poi c'è stato un incontro con lo showrunner Erik Oleson e il capo della Marvel TV, Jeph Loeb.

'[Noi] l'abbiamo ridotto a uno che sembrava fosse giusto per l'estetica che stavamo cercando di proporre in questa stagione, ovvero: il mondo di Matt Murdock come un luogo molto caldo e strutturato, mentre il mondo di Wilson Fisk è molto rigido e incolore e pulito e severo', dice. 'I disegni che mi hanno parlato di più sono stati quelli di lui in cui [era] solo in un completo bianco, dalla testa ai piedi. E poi abbiamo lasciato che fosse il nostro [team] addetto alle prove a capire quale sarebbe stato l'abbigliamento: se avrebbe indossato una cravatta, se avrebbe indossato un gilet, se avrebbe indossato una camicia bianca o una camicia nera.

'Quello su cui siamo atterrati era una camicia nera, senza cravatta. È proprio quello in cui Vincent si sentiva meglio.'

Quelle erano le parti facili. Ottenere il tessuto e il colore giusto di detto tessuto si è trasformato in un'esperienza straziante, con il temerario troupe che ruba le cose migliori da sotto il naso di alcuni importanti produttori di abbigliamento.

'Il tessuto... doveva essere del bianco perfetto', dice Vastola. 'È diventato quasi uno scherzo quante volte lanciavo campioni bianchi davanti alla telecamera in momenti casuali per vedere cosa pensava di loro il direttore della fotografia [Christopher LaVasseur]. Doveva essere quel punto debole di non champagne, non crema e non grigio, ma non come follia ottica.'

Il tessuto giusto ha finito per essere un mix di metà seta e metà lana macinato in Corea.

'Fondamentalmente abbiamo comprato il mondo fuori di esso', dice Vastola con una risata. 'Arrivava una spedizione e c'erano alcune aziende di moda a cui il distributore di seta avrebbe dovuto venderla e avremmo dovuto portare i nostri acquirenti lì per assicurarci di riceverla'.

Rick tornerà tra i morti che camminano

Una volta acquisiti tutti i materiali, l'intero abito è stato creato da zero da un gruppo di sarti 'che si sono guadagnati la fiducia di Vincent e sono stati in grado di costruirgli un modello che gli piaceva'.

Kingpin Daredevil Stagione 3 Netflix

Credito: Netflix

Mentre l'aspetto di Kingpin è pulito, nitido e semplice, l'aspetto di Matt per questa stagione è stato più ruvido e trasandato, ma tutto per uno scopo. Proprio come l'eroe stesso deve fare affidamento su sensi diversi dalla vista, il suo abbigliamento doveva evocare gli stessi sentimenti.

'L'ambientazione di Matt è più sporca, un po' più sudicia e letteralmente più ruvida intorno ai bordi. Iniziamo con Matt completamente abbattuto, riuscendo solo a indossare ciò che ha davanti e vediamo che deve dare la priorità a ciò che è importante e a ciò che deve trovare e aggrapparsi in termini di abbigliamento', Vastola dice.

Tuttavia, torna presto al suo classico abito nero della prima stagione, che è strutturalmente diverso dall'ultima volta che l'abbiamo visto.

'Per me, quello che volevo portare a questa versione del nostro look nero [costume] e gli abiti che indossa sul suo corpo è un sacco di consistenza', dice Vastola. 'Volevo davvero sentire il suo senso del tatto e sentire come gravitava intorno a certi pezzi che sapeva lo avrebbero aiutato a mimetizzarsi o a scomparire completamente.

cast di agenti di scudo della meraviglia
Matt Murdock Charlie Cox Daredevil Stagione 3 Netflix

Credito: Netflix

'La versione della prima stagione di questo completo nero era molto liscia, liscia e liscia... La mia versione è che la parte superiore è un po' una trama a nido d'ape, i pantaloni sono in twill molto duro, molto più ruvido. La sua maschera nera, puoi vedere che si sfilaccia ai bordi di proposito, l'idea è che l'abbia strappata e messa insieme nel modo migliore che conosceva senza alcun tipo di cucitura o qualcosa del genere. Ci sono altri pezzi che sono usciti in certi fotogrammi, come lui ha questa grande giacca a vento che è un po' inadatta e c'è una fodera lì dentro, che è un po' più morbida. Ho sempre desiderato che fosse nel suo mondo e in una sorta di esperienza di costumi e vestiti in un altro senso.'

Daredevil della Marvel La terza stagione è ora in streaming su Netflix.




^