Le Meraviglie

La Marvel conferma il cast di She-Hulk, rivela il titolo di Ant-Man 3, il cattivo di Thor di Christian Bale e altro ancora

>

Giovedì i Marvel Studios sono usciti oscillando per la tanto acclamata presentazione dell'Investor Day della Walt Disney Company, offrendo di tutto, dagli annunci delle nuove serie Disney+ agli aggiornamenti sui film, alle notizie sul casting e altro ancora. C'erano molte notizie che volavano in giro, così tante che ci sono alcune cose che potresti esserti perso; cose relative a spettacoli e film di cui abbiamo già sentito parlare che aiutano a colmare alcune lacune su ciò che possiamo aspettarci. Naturalmente, abbiamo raccolto tutti questi elementi in una potente carrellata di notizie del Marvel Cinematic Universe proprio qui, per il tuo piacere di leggere.

- Il She-Hulk i rapporti sono veri. Il presidente dei Marvel Studios Kevin Feige ha confermato durante la presentazione agli investitori che Tatiana Maslany, che sarebbe stata scelta per interpretare il ruolo del protagonista all'inizio di quest'anno, sta davvero diventando verde per il prossimo Disney+ She-Hulk serie... e non sarà sola. Anche lo stesso Hulk, Mark Ruffalo, si unirà a lei nella serie come Bruce Banner, ed entrambi riceveranno la visita di una figura dei primi giorni del MCU. She-Hulk conterrà anche il ritorno di Tim Roth nei panni di Abominio, un cattivo che non vedevamo dai tempi del film con Edward Norton Incredibile Hulk film nel lontano 2008.

- Parlando di conferme di casting, la Marvel ha anche confermato ciò che le foto dal set ci hanno già mostrato: Hailee Steinfeld interpreterà infatti Kate Bishop in Disney+ Occhio di Falco serie, mettendo il suo giovane arciere al fianco di Jeremy Renner come Clint Barton, e un cast di supporto che include Vera Farmiga, Fra Free e Alaqua Cox.



- Ora parliamo di alcuni casting confermati che arrivano in posti che non ci aspettavamo... fino ad ora. La Marvel ha anche rivelato che l'imminente Capitan Marvel sequel, diretto da uomo di caramelle di Nia DaCosta, presenterà il debutto sul grande schermo della recentemente annunciata Ms. Marvel, Iman Vellani. Ms. Marvel (alias Kamala Khan) era già pronta per fare il suo debutto live-action nella sua serie Disney+ il prossimo anno, ma ora arriverà anche sul grande schermo – insieme a Monica Rambeau di Teyonah Parris, nientemeno – in novembre 2022.

- E notizie ancora più sorprendenti sul casting dei film: sappiamo da un po' che il vincitore dell'Oscar Christian Bale è nel quarto imminente Thor film, di Taika Waititi Thor: Amore e tuono . Quello che non sapevamo fino ad oggi era chi avrebbe effettivamente interpretato, anche se erano circolate voci che fosse stato scelto per interpretare tutti, da Dario Agger a Beta Ray Bill. Ora sappiamo che lui non è nessuno di quelli. Feige ha annunciato che Bale interpreterà effettivamente Gorr the God Butcher, un cattivo introdotto nell'epopea di Jason Aaron Thor correre indietro nel 2013 che vuole... beh, esattamente quello che implica il suo nome. L'introduzione di Gorr è il secondo pezzo chiave della trama per Amore e tuono – il primo è l'episodio di Jane Foster come Thor femminile – tratto direttamente dalla corsa di Aaron. Se non hai ancora letto quei fumetti, ora potrebbe essere il momento.

- A proposito di cose che sappiamo da un po', stiamo anche aspettando altre notizie sul Ant-Man e Wasp davanti, poiché il regista Peyton Reed è stato al lavoro per creare il terzo capitolo della serie. Ora abbiamo un nuovo titolo selvaggio, più due nuovi personaggi. Il terzo Uomo formica il film si intitolerà Ant-Man e la Vespa: Quantumania , e vedrà la partecipazione di Paul Rudd, Evangeline Lilly, Michael Douglas e Michelle Pfeiffer che torneranno tutti ai loro ruoli.

Ma non è tutto. Con questa notizia, la Marvel ha anche confermato i rapporti che Paese di Lovecraft la star Jonathan Majors interpreterà Kang il Conquistatore e ha annunciato che Kathryn Newton si unirà all'MCU come versione adulta della figlia di Scott Lang, Cassie, che nel mondo della Marvel Comics è cresciuta (gioco di parole) a sé stante.

È un sacco di bontà MCU che si sta dirigendo verso di noi, quindi, mentre il 2020 potrebbe aver significato aspettare tutto l'anno per un singolo Vedova Nera film che non vedremo ancora fino al 2021, il futuro del Marvel Cinematic Universe sembra ancora grande e luminoso come non lo è mai stato.




^