Cime Gemelle

I tanti Dale Cooper di Twin Peaks

>

Quando l'agente speciale dell'FBI Dale Cooper guida in città, raccontando i suoi pensieri sulla sua ultima indagine su un registratore per la sua assistente invisibile Diane, sembra che qualcuno abbia acceso le luci a Twin Peaks. Una terribile tragedia ha colpito questa città fin troppo pittoresca, con l'amata reginetta del ballo Laura Palmer trovata uccisa e avvolta nella plastica. Sembra che questo posto abbastanza perfetto nello stato di Washington sia stato irrevocabilmente contaminato in un modo da cui non potrà mai riprendersi. Naturalmente, come spettatori di Cime gemelle sono profondamente consapevoli, la macchia era sempre lì, il marciume opprimente di questa città sempre sotto la sua superficie incontaminata. Tuttavia, per un breve momento, quando Dale Cooper è arrivato con una molla nel suo passo, abbiamo pensato tutti che forse, solo forse, alla fine tutto sarebbe andato bene.

dottore che alla fine dei tempi

Il regista David Lynch potrebbe essere meglio conosciuto per il suo surrealismo da incubo - dal lamentoso bambino simile a un alieno in Gomma alla strega dietro il cassonetto in Mulholland Drive – ma è anche un regista e artista con un vero amore per la vecchia scuola americana. Per quanto sia desideroso di esporre l'oscurità che si sta diffondendo dietro la facciata di staccionate bianche e torta di mele, ama anche legittimamente quell'iconografia. Spesso trascurato per quanto riguarda il lavoro di Lynch è il modo in cui è fortemente definito da una serietà completa e assoluta. È un boy scout nel cuore, e da nessuna parte queste due qualità sono meglio esemplificate nel suo lavoro che attraverso Dale Cooper, interpretato alla perfezione dal meraviglioso Kyle MacLachlan.

In un pezzo precedente per SYFY FANGRRLS, ho scritto su come Laura Palmer rappresenta il grande martire americano della narrativa di genere. È stata sacrificata per far posto a Cime gemelle , ma David Lynch non avrebbe mai potuto lasciarla andare del tutto, e... Il ritorno sembra il suo futile tentativo di riportarla indietro in qualche modo. Laura, tuttavia, non può essere resuscitata. Deve morire. Dale Cooper, quindi, deve fallire nell'essere l'eroe perfetto.



quando esce King Kong Skull Island?

L'eroe perfetto di Dale Cooper non esiste senza le varie sfaccettature della sua personalità: l'Es incontrollato che semina il caos con gioia, il lavoratore apatico che non si preoccupa dell'eroismo, l'esemplificazione del privilegio e dell'autorità del maschio bianco e l'uomo perduto la cui l'ossessione di salvare la situazione lo ha trasformato in un'altra persona priva di personalità al di là del proprio complesso salvatore. Vogliamo che Dale abbia successo. Ci piace troppo per volerlo vedere fallire, ma anche le fantasie più idealizzate non possono essere sostenute solo dal puro desiderio. Non importa quante volte David Lynch ci abbia provato, non è riuscito a riportare indietro Laura Palmer, e Dale Cooper rimarrà per sempre intrappolato nello stesso ciclo.

In un mondo in cui i crimini sessuali e la violenza contro le donne, in particolare quelle impegnate nel lavoro sessuale, sono spesso ignorati o respinti dalle autorità, la vera crudeltà del destino di Laura è scoraggiantemente più rappresentativa della realtà della luce splendente dell'unico bell'uomo dedicato a verità, giustizia e stile americano.



^