Riepiloghi Tv

Tanti pagliacci nell'episodio 2 di American Horror Story: Cult

>

AVVISO SPOILER! Questo riassunto non è altro che spoiler per Storia dell'orrore americano: Culto Episodio 2: 'Non aver paura del buio'.

Questa stagione di storia dell'orrore americana è estenuante. L'isteria di Ally è molto da gestire. È anche frustrante, perché essendo una persona che si occupa di fobie in modo simile, non capisco perché non prenda le pillole o non vada dal medico più spesso.

Apriamo da dove avevamo interrotto la scorsa settimana, con Ally che si è svegliata per ritrovarsi a dormire accanto a un clown. Si precipita da Ivy, che è al piano di sotto, e invece di chiamare la polizia, vanno di sopra per proteggere Oz. Non trovano nulla fuori dall'ordinario, e quando Ivy dice che non sa quanto ancora può sopportare, Ally ammette che potrebbe esserci qualcosa che non va in lei. Questo ammorbidisce la posizione di Ivy e le due iniziano a scherzare.



Oz sta affrontando i suoi problemi con i clown. Twisty spegne la sua luce notturna, che sveglia Oz e lo manda a riaccendere la luce. Twisty è lì, in attesa, con il clown dal naso a forma di pene proprio dietro. Oz scappa in bagno e si nasconde nella vasca. I pagliacci spalancano la porta, che alla fine provoca un urlo da parte di Oz. Le sue mamme corrono in suo aiuto e scoprono che è solo un terrore notturno. Ally cerca di trattenerlo, ma lui la respinge e sceglie il conforto di Ivy. Trovo intrigante che associ ad Ally, essenzialmente, dandogli una paura dei pagliacci. Crede che sia colpa sua se sta avendo questi incubi?

ahs2-3-600x327.jpg

Ally guarda un notiziario sul pestaggio di Kai per mano di lavoratori migranti. Kai parla con i giornalisti e annuncia che ha smesso di lamentarsi; si candiderà per il seggio vacante del consiglio comunale di Wang. Ally nota un camion dall'altra parte della strada. Una coppia si sta trasferendo nella casa dei Wang. Harrison e Meadow Wilton sono anche la coppia che ha registrato il pestaggio selvaggio di Kai, ma non sono sicuro che Ally lo metta insieme. È più preoccupata per il fatto che i traslochi stanno scaricando una mezza dozzina di grossi barili blu dal camion e li stanno accatastando nel garage. Un uomo con una tuta ignifuga esce mentre la porta del garage si chiude.

La curiosità batte le paure di Ally e lei esce per controllare i nuovi vicini. Invece di fare il figo e presentarsi, sbircia nella finestra. Harrison esce dal garage nella sua tuta ignifuga, facendo trasalire Ally a casa sua.

Ally va al lavoro per quella che potrebbe essere la prima volta nei due episodi che abbiamo visto. Il sous chef (?) Roger annuncia al personale di cucina che Ivy parte presto e, quando lo farà, sarà lui al comando. Dice chiaramente agli altri lavoratori della cucina che non possono parlare spagnolo quando è lì, il che provoca una lotta tra Richard e Pedro (un cuoco di linea?). Richard si arma di un enorme mestolo; Pedro con un coltello. Ally li separa prima che possa diventare violento, ma Richard le sibila per licenziare gli 'illegali'.

L'inverno porta Oz a casa da scuola e va dritto in camera sua. Lei lo affronta riguardo all''ombra' che ha lanciato; non vuole parlare. Gli dà una bambola Twisty e lui ammette di aver paura che i clown abbiano ucciso i Wang. Promette che non torneranno per lui e gli insegna il gioco da mignolo di Kai. «Siamo connessi, carne contro carne. Se menti, lo saprò». Ammette di essere nervoso per l'arrivo di nuove persone e Winter sa di avere paura. Lei giura che prenderà la sua paura e la manterrà. Li renderà entrambi più forti. Parole confortanti, vero? Ma l'inverno sembra sinistro.

ahs-cult-recap.jpg

Quando Ally e Ivy tornano a casa, trovano la casa vuota. Ally inizia a farsi prendere dal panico e Winter si presenta, spiegando che è con i vicini. Le mamme si precipitano a 'incontrare' Harrison e Meadow, che sono nella parte posteriore, mostrando a Oz i loro alveari. Non era una tuta ignifuga che Harrison indossava; era un abito da apicoltore. Ally fa sì che Oz si allontani nevroticamente dalle api, ma Ivy si presenta come una forza calmante.

in che modo i film dell'orrore influenzano il cervello?

I nuovi vicini condividono fin troppo. I Wang stavano affittando la loro casa. Quando Harrison e Meadow hanno visto la morte, sono entrati in contatto con il proprietario della proprietà, che era motivato a far entrare un'altra persona. Harrison spiega che hanno un fallimento sul loro record, quindi trovare una casa è stato difficile. Meadow rivela quindi di avere un cancro alla pelle e, mentre è in remissione, è nervosa per essere al sole e trova ancora melanomi. Rivelano anche che anche se sono sposati, Harrison è gay. Migliori amici del liceo, era uno di quei 'sposiamoci se non abbiamo nessuno a questa età'. Ha le sue fughe in città, e a lei non piace essere toccata, quindi va tutto bene. Ally è innervosito e decide che è ora di andare. Uscendo, vede i resti di macchie di sangue sul pavimento e la faccina sorridente insanguinata sul muro. I Wilton promettono che non si spaventano facilmente. Non è chiaro se le macchie di sangue siano effettivamente visibili o solo nella testa di Ally.

Quella notte, mentre si prepara per andare a letto, Oz entra e dice che non riesce a dormire perché ha paura. Proprio mentre la famiglia si sta coccolando, un allarme suona sul telefono di Ivy. La sicurezza è scattata al ristorante e lei deve andare a dare un'occhiata. Oz ha immediatamente paura di essere lasciato solo con la mamma pazza, quindi Ally si offre volontaria per dare un'occhiata.

Al ristorante sembra tutto a posto. Ally spegne l'allarme, poi sente qualcosa. Indaga e non trova nulla, a parte che la luce è spenta nell'armadietto della carne. Entra per controllare la carne e trova Richard appeso a un gancio da macellaio.

Circa una settimana dopo, Ally ha installato delle sbarre su tutte le porte e le finestre di casa. Ivy torna a casa con il dottor Vincent, che si trova nel quartiere. Ivy li lascia soli a parlare, e il dottor Vincent ammette di essere preoccupato quando Ally ha mancato i suoi ultimi appuntamenti. Ammette che pensa di essere scollata e che si sente responsabile della morte di Roger: era ancora vivo quando l'ha trovato, ma il sangue che le scorreva addosso l'ha paralizzata dalla paura. I poliziotti erano più interessati a incolpare questo sui 'soliti sospetti', essendo Pedro. Entrambe le donne hanno insistito che Pedro non lo avrebbe fatto, e Ivy ha detto ai poliziotti che è americano. (In seguito apprendiamo che Pedro è nato a San Diego, ma nonostante ciò 'è spaventoso essere di colore marrone'). In questo caso, non sembra che i poliziotti stiano profilando qui; Pedro ha avuto un alterco pubblico e violento con Roger. Sarebbe anche il mio primo sospettato.

Ally dice al dottor Vincent che sente di essere stata vendicata, perché ora c'è la prova che il mondo è incasinato come ha sempre detto che fosse. Rivela anche che farà tutto il possibile per mantenere la sua famiglia al sicuro e produce una pistola, una che ha ricevuto da Harrison (che ha iniziato ad accumulare armi da fuoco durante l'amministrazione Obama, prima che potesse 'revocare' il Secondo Emendamento). Il dottor Vincent è preoccupato e se ne va subito dopo l'apparizione della pistola. Ally si rifiuta di dirlo a Ivy, e mentre esce il dottor Vincent si ferma a parlare con Ivy e non ne parla. Le dice che pensa che la fortificazione della casa di Ally sia una risposta proattiva e normale, ma potrebbe essere incline all'agorafobia. Vuole dirle di più, ma non può, non ancora. Francamente, questo sembra solo uno scarso giudizio da parte dello psichiatra. Può rompere il privilegio se crede che il suo paziente sia in pericolo di danneggiare se stessa o qualcun altro. Avere una pistola e le sue visioni di pagliacci è fondamentalmente la definizione da manuale di essere a rischio.

storia-dell-orrore-americana-2.jpg

Ivy torna al lavoro e Ally chiude a chiave la casa. Un bussare alla porta la spaventa. Lei risponde con un coltello dietro la schiena. È Kai. Sta andando porta a porta cercando di ottenere supporto per la sua corsa al consiglio comunale, e oscilla avanti e indietro tra un essere umano calmo e raccolto e un animale psicopatico. Lei lo riconosce e, nonostante le sue affermazioni, non crede che il fatto di averle lanciato addosso il caffè sia stato un incidente. Vuole entrare; lei saggiamente rifiuta. Comincia a sputare numeri falsi sui tassi di criminalità tra i clandestini che ha preso da Facebook; lei gli dice di ottenere una fonte più affidabile. Dice che vuole costruire ponti; le chiede se può farlo da dietro le sbarre. Comincia a scuotere violentemente il cancello e Ally (finalmente) chiude la porta.

Winter mette Oz a letto, e lei gli consiglia se ha un incubo ma non sa se è sveglio o dorme, di chiedere semplicemente. Quindi sorprende Ally, fissando la sua bottiglia di medicina. Non vuole prenderli perché la rendono 'nebbiosa'. Winter nota che sembra più tesa del solito e le suggerisce di fare un bagno caldo con un bicchiere di vino.

Winter va a fare un bagno ad Ally, ed è subito ovvio che sta venendo da Ally. Ally la manda a controllare Oz, poi si fa il bagno e si rilassa. Winter ritorna e convince Ally a sporgersi in avanti, volendo farla rilassare. La peggior linea di ritiro di sempre. Ma Ally si sporge in avanti e Winter inizia a massaggiarle la schiena con una luffa. Poi si sposta di fronte. Ally sembra essere in trance, poi si sveglia di scatto. Winter promette: 'Questo è tra noi', e Ally si arrende. Stanno per baciarsi quando la corrente si spegne.

Oz si sveglia quando un clown entra nella sua stanza. 'Sono sveglio o dormo?' lui chiede. Il clown dice 'Addormentato' e Oz lo accetta. Si gira e torna a dormire.

action figure he-man

Il potere è fuori su tutto il blocco. Harrison bussa alla finestra e annuncia che si tratta di un attacco terroristico. La corrente è mancata in otto stati. Dà loro alcune delle sue candele di cera d'api e dice loro di rimanere dentro, perché la gente probabilmente inizierà presto a disordini. Lei lo prega di non andare, ma lui lo fa. Winter se ne va dopo, contro il volere di Ally, fermamente convinto che vada a casa per proteggere le sue cose. Quindi Ally chiude a chiave e chiama Ivy al lavoro. È in preda al panico e ribadisce le voci sul terrorismo. Vuole disperatamente che Ivy torni a casa, ma Ivy deve installare alcuni generatori per proteggere la partita di carne fresca che ha sostituito la carne contaminata dal cadavere. Il telefono di Ally muore e lei si sente male, quindi manda Pedro a casa sua con alcune provviste.

Armata dell'enorme candela di cera d'api, Ally si muove per la casa, controllando che non ci siano stranezze. Vede il camioncino dei gelati parcheggiare dall'altra parte della strada e inizia a barricare le porte con i mobili. Va a impostare l'allarme, ma scopre che la batteria di riserva non funziona. Controllandolo, Ally trova i fili tagliati. Si gira e trova lì un clown. Spegne la sua candela e lei urla.

Ally si precipita di sopra, spingendo un altro clown oltre la ringhiera mentre cerca disperatamente la sua pistola. Lo indica ma non trova alcun pagliaccio sul pavimento. Sveglia Oz e lo porta di corsa al piano di sotto. È spaventato perché lei ha una pistola (e, sai, si comporta in modo folle). Gli dice che quando aprirà la porta 'correranno come il vento' e gli dice di non lasciarle la mano. Apre la porta e vede qualcuno lì. Senza pensare, spara con la sua pistola. È Pedro, che cade a terra, probabilmente morto.

Siamo solo nell'episodio 2, ma mi sento già come se la storia fosse stata messa in un angolo. Ci sono due opzioni qui: o i pagliacci sono reali o non lo sono. Se sono reali, allora Ally può sbatterlo in faccia a tutti, far notare che non è pazza, ecc. Se non lo sono, questa è tutta una sorta di illusione, con le persone 'sane' che sottolineano che Ally dovrebbe averli ascoltati. Diventa simile al tropo 'era tutto un sogno', che di solito è piuttosto trito. Entrambi i finali non sono soddisfacenti, ma sento che si può fare di più con il finale 'i pagliacci sono reali'.

Forse è questo che intendeva il creatore della serie Ryan Murphy quando ha detto che le persone sia di sinistra che di destra sarebbero state felici di questa stagione. Ally e Ivy sono i liberali dal cuore sanguinante; Kai è il folle fanatico di Trump di destra; e Harrison è il repubblicano gay di cui mi è stato detto che esiste. Dopotutto, è sposato con una donna e credeva che Obama gli avrebbe tolto le armi. Questo lo rende il tipo di gay meno minaccioso, giusto?



^