Mark Hamill

La stagione 2 di The Mandalorian si è conclusa con la sua mossa più audace di Star Wars. E no, non è un servizio di fan.

>

Perché siamo rimasti sorpresi? Stagione 2 di Il mandaloriano ha dimostrato che è più che capace di stupirci più e più volte, quindi perché siamo rimasti scioccati dal fatto che abbia salvato il suo più grande Guerre stellari sorpresa per il finale di stagione?

Forse era perché era quello che volevamo, esattamente come lo volevamo, e lo spettacolo ha fornito questo e molto altro ancora. Lo ha fatto in modo regale, a un livello che non pensavamo possibile. A differenza di altre rivelazioni di questa stagione, è uscito dal nulla.

Sapevamo che Grogu era in comunione con un Jedi e che probabilmente un Jedi sarebbe apparso in questo episodio. Un Jedi si è presentato bene, e non era un Jedi qualsiasi.



***ATTENZIONE: da questo momento in poi, ci saranno enormi spoiler per il capitolo 16 di Il mandaloriano , 'Il salvataggio.' Se non hai ancora visto l'episodio, esci da qui Dewey! Non vuoi nessuna parte di questo! Esci da qui!***

quando lois scopre di clark?

Ezra Bridger? Non era lui. Se tornerà, sarà probabilmente nello spin-off di Ahsoka Tano recentemente annunciato. Cal Kestis da Jedi: Ordine Caduto ? Non era nemmeno lui.

Man mano che il Jedi incappucciato veniva rivelato gradualmente in 'The Rescue', divenne lentamente ovvio chi fosse. Quella veste, quella spada laser verde, quell'elsa, quegli stivali, quella fibbia. Il modo in cui ha volato da solo su un X-Wing, indicava tutto un Jedi. Anche così, non potevamo crederci fino a quando il cofano non è sceso.

Era Luke Skywalker.

quando avviene l'isolamento alieno?

Non solo era Luke Skywalker, era Luke Skywalker interpretato da Mark Hamill.

I fan avevano Luke in corsa per apparire, ma quasi tutte le teorie lo avevano rifuso con un attore più giovane. Hamill aveva detto dopo essere apparso in Star Wars: L'ascesa di Skywalker che il suo tempo con la galassia lontana, lontana era finito, e noi stupidamente gli abbiamo creduto. Anche se Hamill avesse voluto farlo, questo spettacolo si svolge in un periodo di tempo in cui Luke era molto più giovane di quanto Hamill sia ora.

Sì, non importava, perché in qualche modo i maghi degli effetti facevano sembrare Hamill proprio come avrebbe fatto pochi anni dopo la sua apparizione in Star Wars: Il ritorno dello Jedi . Se Luke fosse tornato, ovviamente qualsiasi fan avrebbe voluto che Hamill lo interpretasse... semplicemente non pensavamo che fosse un'opzione. Ha detto che era finito, ed era troppo vecchio. Non potrebbe mai accadere in questo modo.

Luke Skywalker in The Mandalorian

Credito: Lucasfilm/Disney+

mostrami una foto di un dinosauro

Così stanno le cose. Nessuno se n'è mai veramente andato, perché eccolo qui. Questo vale anche per l'eroe droide R2-D2, che è apparso insieme a Luke. Non è stato sufficiente riportare indietro Luke Skywalker, hanno riportato indietro anche Artoo.

Di tutti i ritorni, le rivelazioni e i momenti che questa stagione ha regalato ai fan, siamo molto contenti che questo sia stato tenuto segreto. Portare Luke Skywalker nel mix è un grosso problema, ma avere Mark Hamill nel ruolo? Questo è sismico. Questa è la roba che Guerre stellari i sogni sono fatti, e ancora non riusciamo a crederci.

Non è nemmeno un semplice servizio di fan. L'aspetto di Luke ha perfettamente senso per la storia, dato che non ci sono quasi nessun Jedi in giro in questo periodo di tempo. Luke è ovviamente molto presente e attualmente sta addestrando (o sta per iniziare ad addestrare) un nuovo ordine di Jedi. Se Grogu stava per finire la stagione con un Jedi, allora perché scherzare? Fallo andare con il Maestro Jedi che tutti conosciamo e amiamo, uno che sappiamo sta collezionando studenti.

Questa sezione della storia di Luke è stata un grande punto cieco quando si tratta di libri e fumetti del nuovo canone. Sapevamo che aveva iniziato ad addestrare Jedi, a un certo punto qui inizia ad addestrare Leia, e alla fine inizia il suo mentore del giovane Ben Solo. Avrà luogo anche la creazione del suo Tempio Jedi, ma la maggior parte di questi eventi sono cose di cui abbiamo solo sentito parlare o a cui abbiamo letto riferimenti generali. C'è così tanto della storia di Luke tra la trilogia originale e la trilogia sequel che è rimasta intatta. Sembrava sempre deliberato, come se i narratori stessero aspettando il veicolo giusto per riempire quei dettagli.

Il mandaloriano finì per essere l'inizio di quelle rivelazioni. Benvenuto in qualcosa di speciale, perché ora Grogu è affidato alle cure di Luke Skywalker in persona.

serie tv con viaggi nel tempo
Schermata 18/12/2020 alle 15:17 PM

Credito: Lucasfilm/Disney+

Mentre l'apparizione di Luke e le possibilità che sono ora aperte sono ovviamente eccitanti come tutti i karkin' kriff, questa serie ha anche fatto in modo di ricordare a tutti chi è il suo personaggio principale. Non diventa improvvisamente Lo spettacolo di Luke Skywalker , né lo farà. È ancora la storia di Din Djarin, il Mandaloriano che deve dire addio (per ora) al bambino che ha imparato ad amare come un figlio. Lo fa senza il casco, completamente vulnerabile davanti a tutti, e sappiamo che cosa è un grosso problema per lui.

Grogu se ne va con Luke Skywalker di Mark Hamill, ma sono le emozioni sul viso di Pedro Pascal che rendono il momento un trionfo. È il personaggio del titolo, e per quanto siamo eccitati per il ritorno di Hamill nella storia, è ancora solo un ospite. Un ospite glorioso.

Il mandaloriano

Credito: Lucasfilm/Disney+

Grogu si riunirà con Djarin o andrà a studiare con Luke a tempo pieno? È l'ultimo che vedremo di Hamill in questa serie? Un piccolissimo Ben Solo entrerà mai in scena?

Che stiamo chiedendo queste cose è oltre la follia. La 'Skywalker Saga' ufficiale potrebbe essere finita, ma le storie ambientate nel Guerre stellari la galassia non avrà mai fine con quella famiglia. Non quando ci sono lacune così interessanti nella loro storia.

Bentornato, Mark Hamill! E come osi. Nessuno se n'è mai veramente andato.




^