Opinione

Dare un senso a ciò che la rivelazione di WandaVision potrebbe davvero significare per gli X-Men e l'MCU

>

In caso di dubbi, la Marvel ha chiarito che lo studio non ha bisogno di un film sul grande schermo per far esplodere le menti e dominare la conversazione sulla cultura pop. Allora, cosa significa quest'ultimo? WandaVision episodio — 'In un episodio molto speciale...' — significa per il futuro del Marvel Cinematic Universe?

Molto, ma probabilmente non quello che pensi.

**Spoiler in arrivo per l'episodio 5 di WandaVision **



Quindi sì, è appena successo. Come molti fan sospettavano, WandaVision ha riportato Pietro Maximoff (alias Quicksilver). Non solo la versione del personaggio che i fan si aspettavano di vedere. La versione MCU di Quicksilver, interpretata da Aaron Taylor-Johnson, è morta come un eroe alla fine di I Vendicatori: l'era di Ultron . Quindi, con Wanda (Elizabeth Olsen) che riscrive la realtà nella miniserie, i fan si aspettavano che potesse fare un cameo. Invece, Wanda ha riportato a diverso versione di Pietro — una che dovrebbe essere molto familiare ai fan della recente corsa di Fox's X-Men film prequel.

Invece di Taylor-Johnson, Evan Peters ha ripreso il ruolo di Quicksilver da Fox's X-Men universo, dove ha interpretato una versione diversa del velocista introdotto per la prima volta nel 2014 X-Men: Giorni di un futuro passato (e ha continuato a riprenderlo un paio di volte nei sequel futuri). Questo è stato ovviamente un colpo di scena sbalorditivo perché non solo ha portato una star preferita dai fan della serie di Fox X-Men film, ma ha specificamente attraversato non solo un attore, ma un carattere da una realtà alternativa al di fuori dell'MCU stabilito. A parte qualche tipo di falsa pista, questo ha appena dato il via a una nuova era.

In parole povere: siamo ufficialmente entrati nel multiverso.



^