Cavaliere Nebbioso

Luke Cage Stagione 2 sostiene il caso di uno spinoff delle Figlie del Drago

>

Con l'uscita della sua seconda stagione il mese scorso, Luca Gabbia ha dato il via alla seconda metà di un arco narrativo sui quattro programmi MCU pianificati inizialmente ordinati per Netflix, che include anche temerario , Jessica Jones , e Pugno di ferro . Mentre le prime stagioni hanno vagamente preso in giro le connessioni tra la serie, ogni stagione successiva ha collegato ulteriormente i Defenders e i loro rispettivi alleati – per non parlare della miniserie di collegamento che ha visto tutti e quattro i membri unirsi per affrontare l'organizzazione malvagia conosciuta come il Mano. All'indomani della squadra dei Defenders, abbiamo visto questi supereroi su piccola scala incrociarsi l'uno con l'altro molto più frequentemente. Personaggi come Danny Rand e Colleen Wing sono apparsi nella seconda stagione di Luca Gabbia , mentre Misty Knight apparirà nella seconda stagione di Pugno di ferro quando debutterà quest'anno.

Ma cosa succede dopo che quest'ultimo arco narrativo di supereroi ha fatto il suo corso? All'inizio, non c'erano notizie di alcun piano per espandere il franchise Marvel Netflix oltre le prime quattro serie, ma uno dei personaggi secondari straordinari in temerario La seconda stagione, The Punisher, ha avuto il suo spin-off nel gennaio 2016, prima ancora che i suoi episodi fossero presentati in anteprima. Un mese dopo Il Punitore ha debuttato su Netflix a novembre 2017, è stato rinnovato per la Stagione 2. Chiaramente, la Marvel non è resistente all'idea di espandere il mondo che hanno creato sul servizio di streaming ancora più di quanto già abbiano fatto, e la Stagione 2 di Luca Gabbia crea il potenziale per un altro spin-off: le Figlie del Drago.

Colleen-Wing-Misty-Knight-Marvel-comics.jpg

Nei fumetti, le Figlie del Drago è il nome dato al duo di cattivi combattenti di Misty Knight e Colleen Wing. Mentre in precedenza avevano solo supportato personaggi nei fumetti principalmente dedicati a Iron Fist e Power Man (alias Luke Cage), le due donne hanno abbracciato il moniker delle Figlie del Drago come una sorta di rivendicazione dopo che la frase è stata sfruttata su di loro come un tentativo insultare da Pugno di ferro cattivo Davos. La prima apparizione del duo dello scrittore Chris Claremont e dell'artista Marshall Rogers nel 1977 Mani mortali di Kung Fu #32 , è stato seguito più tardi nello stesso anno da Marvel Team-Up Issue #64 , dove le Figlie del Drago hanno combattuto fianco a fianco con nientemeno che Spider-Man. Sotto quel titolo di squadra, tuttavia, il numero totale di apparizioni a fumetti è stato basso. Negli anni '90, i due sono comparsi in diversi numeri di Marvel Comics Presents, ma non hanno ricevuto il proprio serie limitata omonima fino al 2006, che è stato elogiato per essere un divertente mix di azione grintosa [e] commedia pungente.



Esaminando i retroscena di entrambe le donne, sembra che Colleen Wing e Misty Knight abbiano sempre avuto un legame significativo che risale alla loro prima condivisione della pagina dei fumetti. Il già citato Deadly Hands of Kung Fu #32 dà il tono alla loro intera collaborazione. Nel loro primo incontro, Misty salva Colleen da un tentativo di stupro, e più tardi, quando Misty perde il braccio in un'esplosione di una bomba, Colleen è quella che la motiva a tornare a una carriera nella lotta al crimine. I due diventano subito amici e alla fine avviano un'agenzia investigativa privata insieme, che chiamano Nightwing Restorations Ltd. I dettagli della storia che portano a questa partnership sono in qualche modo cambiati per l'adattamento Marvel Netflix, ma i principi di base della dipendenza di Colleen e Misty su l'un l'altro sono ancora presenti nell'arco che inizia il I difensori prima di continuare con la trama di recupero di Misty nella seconda stagione di Luca Gabbia . Misty perde ancora il braccio, anche se succede a causa della lotta contro il membro fondatore di Hand Bakuto in I difensori ' battaglia finale, e successiva Luca Gabbia gli episodi vedono il suo allenamento con Colleen, che la convince anche ad accettare un braccio bionico progettato dalla Rand Enterprises.

Electric Dreams stagione 1 episodio 8

Forse non c'è argomento migliore per a Figlie del Drago spinoff che guardare le scene di Colleen e Misty insieme in Luca Gabbia , per quanto brevi possano essere. Il terzo episodio della seconda stagione, Wig Out, contiene la totalità delle loro interazioni, ma rappresentano un valido caso del motivo per cui queste due donne meritano una futura serie Marvel Netflix. In vista della prima, lo spettacolo ha preso in giro la scena dove Colleen e Misty si confrontano in un bar locale da un uomo che non accetta un no come risposta, e mentre mette in mostra certamente le divertenti acrobazie di combattimento per cui questi spettacoli hanno acquisito una reputazione, racchiude anche la forza trainante dietro questo amicizia femminile unica in un modo in cui pochi spettacoli fanno. Come ha affermato l'attrice Simone Missick parlando di questa scena, è che entrambe identificano il dolore dell'altra, eppure, allo stesso tempo, nessuna di queste donne è il tipo di donna che si siede lì e piange con te e dice: 'Vai avanti'. Sguazzarci dentro. Dedica tutto il tempo di cui hai bisogno.' Sono entrambe donne che dicono: 'Va bene. Ne hai avuto abbastanza. Ora, cosa farai?' La ragione per cui la relazione di Colleen e Misty sembra rinfrescante è che sanno come motivarsi a vicenda senza sprofondare troppo nelle emozioni. Colleen sa che Misty sta soffrendo di depressione dopo aver perso il braccio, ma sa anche che compatire l'altra donna non sarà d'aiuto. Tra la scena del bar e la loro precedente sessione di allenamento, che appare anche in Wig Out, Luca Gabbia presenta una dinamica tra donne raramente esplorata nel genere, e una che potrebbe essere arricchita ancora di più con il proprio spinoff show.

Amicizie femminili a parte, uno degli aspetti in cui Luca Gabbia La seconda stagione di Shins non ha davvero nulla a che fare con il suo personaggio principale. In un certo senso, Luke è un anello più debole, sostenuto dai punti di forza di quei personaggi che supportano il suo arco narrativo, con i tentativi di Misty di navigare nella sua carriera come uno di loro. Ma una tecnica introdotta per la prima volta la scorsa stagione e che continua nella seconda stagione rende una delle parti visivamente più cinematografiche della serie, così come l'universo Marvel di Netflix in generale – e succede ogni volta che Misty mette piede sulla scena del crimine. Abbiamo visto la detective usare le sue eccezionali capacità deduttive nella prima stagione di Luca Gabbia , e il modo in cui sono tecnicamente messi in scena e girati porta ad alcune delle migliori sequenze dello show. Quando Misty visualizza un crimine, Luca Gabbia ci mette lì con lei, a rivivere gli eventi mentre accadono. In un momento notevole della seconda stagione, questo accade mentre è nel mezzo dell'interrogatorio di un sospetto, e la scena fonde elementi sia del luogo della sparatoria lungo il fiume che dell'ambiente sterile del distretto di polizia. È un ottimo dispositivo per raccontare storie, ovviamente, ma è anche impossibile guardare scene come quelle senza considerare come potrebbero essere utilizzate per uno spettacolo sulle abilità di Misty come risolutrice di crimini, con l'aiuto del suo migliore amico di arti marziali, ovviamente.

Se la Marvel sta per passare dal suo gruppo principale di Defenders su Netflix, non c'è motivo per cui non dovrebbe sfruttare il potenziale del suo cast di personaggi di supporto. Ci sono molte vene narrative abbondanti nella mia, e dato che il duo delle Figlie del Drago è un adattamento che è stato precedentemente tentato, ci sono tutte le possibilità per la Marvel di rettificare questo ora sulla scia di Il Punitore . Con i punti di forza di attori come Missick e Jessica Henwick, che senza dubbio hanno brillato nella prima stagione di Pugno di ferro , così come il fascino perenne del sottogenere procedurale criminale, dare alle Figlie del Drago il proprio spinoff è un passo successivo naturale e che potrebbe rendere l'universo Marvel Netflix ancora più ricco a lungo termine.



^