Starz

Lucy Lawless si spoglia su Spartacus e c'è molto di più

>

Battlestar Galactica Lucy Lawless finalmente mette a nudo tutto per il suo ruolo di Lucretia, la rapace moglie di Batiatus di John Hannah, nel prossimo film di Starz Spartacus: Sangue e sabbia , e non è timida a riguardo. Affatto.

'È un modo per dire al pubblico: 'Non sei più in Kansas'', ha detto Lawless in una teleconferenza mercoledì. “Sicuramente ti catapulta in una nuova realtà in cui le persone avevano rapporti completamente diversi con i loro corpi e con altri esseri umani. Schiavitù, atteggiamenti diversi nei confronti della sessualità, prostituzione, e chi più ne ha più ne metta. Pensavano alle cose in modo diverso, ma essenzialmente gli esseri umani non si sono evoluti così tanto, quindi sei ancora in grado di relazionarti con loro.'

Il dramma di un'ora è una nuova interpretazione della storia di un gladiatore romano che alla fine guida una ribellione di schiavi contro la stessa Roma. Una specie di miscuglio di HBO Roma e di Zack Snyder 300 , lo spettacolo si distingue in parte per averci presentato Lawless nel buff, a partire dal secondo episodio. Ma c'è un motivo, ci assicura.



'In effetti, tutti noi, attori e scrittori, prendiamo sul serio quello che facciamo', ha detto. 'Non vogliamo che una sola cosa sia gratuita. Non è di questo che ci occupiamo. Anche quando c'è una scena di sesso, in realtà si tratta di affari. La scena parla di qualcos'altro; altrimenti, sarebbe sul canale Playboy. Sarebbe da qualche altra parte. Questo non è un porno soft. È un bel racconto dannatamente buono, e tu vuoi essere d'accordo.'

Nella sua prima scena di nudo, Lucrezia e suo marito discutono allegramente di piani politici mentre si spogliano per andare a letto. Nel frattempo, i 'fluffer' fuori campo li preparano a consumare. Il fluffing è fuori dallo schermo, ma è ancora qualcosa che non hai mai visto in TV prima, ha detto il creatore della serie Steven S. DeKnight.

'Nella prima bozza era scritto che erano coinvolti nell'atto e avevano questa conversazione', ha detto DeKnight durante la teleconferenza. '[Il produttore esecutivo e marito di Lawless] Rob [Tapert] sentiva che questo era qualcosa che potevamo vedere ovunque in TV. Come possiamo renderlo diverso per il nostro spettacolo? Sono stati lanciati molti suggerimenti estremamente grafici e folli che non posso nemmeno ripetere al telefono. Hanno scioccato anche me, ma, alla fine, ho davvero iniziato a pensarci, e ho pensato che questa prima scena avesse davvero bisogno di impostare il rapporto padrone/schiavo. Perché non usarlo nella connotazione sessuale e farli effettivamente essere fluffer, ma non solo la donna fluffer per il ragazzo, ma anche un fluffer per la donna? È interessante, perché dal modo in cui è girato, non si vede davvero nulla con il fluffing in corso, ma è l'implicazione che lo rende estremamente audace.'

C'è ancora più dissolutezza in arrivo, ha promesso Lawless. 'Loro avrebbero conversazioni mentre sono in bagno con gli schiavi', ha detto. 'Quindi, naturalmente, sei in uno stato di spogliatura, ma c'è qualcosa che sta accadendo nella scena che è più avvincente di me.'

O si?

'Dirò che per quanto riguarda la nudità, ti ci abitui', ha detto Lawless. 'È storicamente accurato che ci siano schiavi in ​​giro in stato di spogliatura, e dopo un po' diventa un non-problema. Perde il suo tabù ed è irrilevante per la tua giornata».


DeKnight ha detto che la serie non eviterà ulteriori rappresentazioni sessuali, ma sostiene l'affermazione di Lawless secondo cui c'è di più nella scena oltre al fisico. 'Tutto quello che ho letto è che era un posto molto viscerale, sia per quanto riguarda il sesso che per quanto riguarda la violenza', ha detto DeKnight. 'In particolare con le scene di sesso, di certo non mi evito, ma si tratta sempre di qualcos'altro. Vedrai del sesso in sottofondo che ovviamente fa parte di una scena più grande, ma quando si tratta dei nostri personaggi principali, c'è sempre qualcos'altro che accade nella scena di sesso. È una discussione, è un gioco di potere, è un'esplorazione dell'amore. Non è mai solo per il sesso o per l'eccitazione».

Spartacus: Sangue e sabbia in anteprima il 22 gennaio alle 22:00 su Starz.

Per le ultime notizie di fantascienza, seguici su Twitter all'indirizzo @scifiwire


^