Star Trek

L'episodio 7 di Lower Decks risolve uno dei tropi più imbarazzanti del canone di Star Trek

>

Cosa succede a coloro che coraggiosamente vanno dove nessuno è mai andato prima e poi finiscono per essere permanentemente cambiati a causa di ciò? Non stiamo parlando di cambiamenti filosofici che espandono la mente per essere chiari, ma invece, quei momenti in Star Trek quando un evento di fantascienza lascia qualcuno fisicamente alterato al punto da renderlo fondamentalmente disabile. In altre parole, cosa succede ai Redshirts che sopravvivere ? Probabilmente, nella sua lunga storia, il Trekking il franchise ha solo puntato su questo genere di cose, ma ora, nell'ultimo episodio di Star Trek: Ponti inferiori , affronta questo esperimento mentale di fantascienza frontalmente, e lo fa con un tocco di umanesimo e speranza che tu non veda arrivare.

**Spoiler avanti per Star Trek: Ponti inferiori Stagione 1, episodio 7, 'Molto rumore per Boimler'.**

Quando i corpi delle persone sono soggetti a dispositivi di trama fantascientifici, filosoficamente, le cose possono diventare complicate abbastanza rapidamente. Nel Star Trek: La prossima generazione episodio 'Identity Crisis', un parassita alieno tenta di riscrivere il DNA delle persone, trasformandole in una lucertola spaziale incandescente. Nel famigerato Star Trek: Voyager Nell'episodio 'Threshold', il Capitano Janeway e Tom Paris vengono trasformati in lumache spaziali perché hanno violato la barriera di curvatura. E, forse in un esempio un po' datato e abile, il capitano Pike è disabilitato dai 'raggi delta', con il suo corpo e la sua coscienza permanentemente separati qualche tempo prima degli eventi del TOSSE episodio 'Il serraglio'.



film harry potter prigioniero di azkaban

In quasi tutti questi episodi e innumerevoli altri come loro, si verifica una sorta di inversione della trama fantascientifica dell'ultimo minuto, e tutti o tornano 'alla normalità' o vivono la loro vita con il loro nuovo status in modo tale che il il pubblico è incoraggiato a non pensarci. Nel nuovo Ponti inferiori Nell'episodio 'Molto rumore per Boimler', tuttavia, la storia sfida questa ipotesi facendo incontrare Boimler diversi membri della Flotta Stellare che hanno avuto 'incidenti spaziali' che non sono stati effettivamente trattati. In modo riduttivo, questi membri scartati della Federazione si definiscono 'Freaks United', che passa come una specie di offensiva, fino a quando non diventa brillante.

Fasatura del boiler

A Boimler viene data una prognosi approssimativa. (Credito: CBS)

Sebbene Ponti inferiori gioca la maggior parte di questo per la commedia, il messaggio per la maggior parte dell'episodio è chiaro: nella vita reale, le persone disabili sono discriminate in vari modi perché viviamo in un mondo che favorisce un punto di vista abilista. Questo è ovviamente vero, e ovviamente terribile, ma cosa? Ponti inferiori fa abilmente farti credere che questo stesso livello di discriminazione esiste nel roseo Trekking anche futuro. Dopo che Boimler ha avuto un incidente con il teletrasporto, è leggermente sfasato rispetto allo spaziotempo regolare, il che significa principalmente che è trasparente e un po' blu. (Questo è simile a quello che succede a Ro e Geordi nel TNG episodio 'The Next Phase.') E dopo che Boimler viene diagnosticato come incurabile, viene spedito in una colonia segreta della Federazione chiamata 'The Farm', dove presumibilmente sarà curato.

Il problema è che la Divisione 14 - che ha il compito di Space Accidents - sembra autoritaria e crudele. La nave che gestiscono è illuminata in modo scuro e l'ufficiale in carica ha una risata malvagia. Anche se è divertente, l'episodio fa un buon lavoro nel metterti a disagio. La Divisione 14 rinchiuderà davvero tutta questa povera gente in una prigione spaziale?

Si scopre che la risposta è no. L'ufficiale edosiano a tre braccia incaricato di trasportare i pazienti nella Divisione 14 non è malvagio. Ha solo una risata minacciosa. Si scopre che 'la Fattoria' è in realtà un bel posto e che tutte le vittime di questi incidenti spaziali saranno curate in modo ragionevole, umano ed edificante. Essere un mostro, per loro, è una buona cosa.

Mascalzoni di Picard TNG

Il Dr. Crusher dice al Capitano Picard che potrebbe essere in un corpo da ragazzino, per sempre. (Credito: CBS)

qual è il moster a Cloverfield?

Quella che pensavi sarebbe stata una brutta storia su persone che vengono spazzate via sotto il tappeto è in realtà una storia edificante su persone che finiscono bene. Questo è in armonia con il bene Star Trek episodi come 'The Devil In the Dark' e 'C'è nella bellezza, nessuna verità?' in cui un'assunzione che le persone fanno sulla 'bruttezza' viene mostrata sotto una nuova luce semplicemente come un pregiudizio o un pregiudizio appreso. La differenza essenziale in questo episodio di Ponti inferiori si specula sulla vita di personaggi che sono spesso non personaggi principali di altri Star Trek S. Oppure, immagina se alcuni processi non fossero stati invertiti. Nel TNG Nell'episodio 'Rascals', il corpo di Picard viene trasformato in quello di un ragazzo di 12 anni, ma la sua mente è la stessa. E se non fossero stati in grado di riportarlo indietro?

Per molto Star Trek , questo tipo di tropo di trasformazione del corpo manca di un pugno perché sai sempre che le cose verranno invertite. Ma cosa Ponti inferiori chiede è: e se ciò non fosse accaduto? È una domanda abbastanza seria che Star Trek non l'ha mai chiesto prima, ed è significativo che ci sia voluta una versione comica del franchise per affrontare questa idea, audacemente.

Star Trek: Ponti inferiori La prima stagione ha tre episodi rimasti. Quelle andranno in onda nelle prossime tre settimane su CBS All Access.



^