Star Trek: La Prossima Generazione

La migliore barzelletta di Lower Decks Episode 6 prende in giro brutalmente il dispositivo di trama più economico di The Next Generation

>

Pochissimi Star Trek i fan citerebbero un episodio del ponte ologrammi come il loro episodio preferito di una determinata serie. E il motivo è semplice: quasi ogni singolo episodio del ponte ologrammi di La prossima generazione, Deep Space Nine, o Viaggiare , è anche una storia in cui i personaggi e le situazioni olografiche diventano improvvisamente mortali, o funzionano male in modo tale da sfidare la ragione. Nella sesta puntata di Star Trek: Ponti inferiori Stagione 1, lo spettacolo abbraccia questo assurdo tropo a testa alta, e il risultato è un episodio che farà ricordare a Trekkies alcune delle storie più sciocche dell'IA canaglia di Trekking è passato, e forse farti riconsiderare quanto prendi sul serio Westworld .

**Spoiler avanti per Star Trek: Ponti inferiori Stagione 1, episodio 6, 'Provocazioni terminali'.**

Per i fan che sperano che Rutherford e Tendi diventino finalmente una coppia - e trasformino il nome di spedizione 'Rundi' in una cosa reale - questo episodio li avvicina molto. Quando Rutherford porta Tendi sul ponte ologrammi per aiutarla a superare la sua paura delle passeggiate spaziali, sembra che, per un momento, avremo un episodio dolce e romantico in cui finalmente riescono ad ammettere i loro veri sentimenti reciproci. Ma, come ci ha ricordato l'episodio precedente, le persone nella Flotta Stellare raramente possono avere episodi romantici semplici o dolci, perché proprio quando gli stivali magnetici di Rutherford e Tendi iniziano a connettersi, un programma olografico canaglia minaccia di ucciderli, letteralmente.



Quando si verifica un enorme guasto a tutta la nave, Tendi e Rutherford sono intrappolati con un programma ologramma AI canaglia chiamato 'Badgey', che è fondamentalmente un empio mashup di quella graziosa graffetta 'aiutante' di Microsoft Office e le insegne della Flotta Stellare. Come tanti ologrammi pseudo-senzienti in Star Trek 's passato, Badgey si trasforma in una macchina per uccidere molto rapidamente, un fatto che deride apertamente quasi ogni episodio con il ponte ologrammi in tutti gli anni '90 Trekking Spettacoli; dalla sua introduzione, il ponte ologrammi era un luogo in cui i personaggi di solito andavano per poter essere intrappolati. Nella stagione 1 TNG Nell'episodio 'The Big Goodbye', Picard entra nel ponte ologrammi per partecipare a una storia poliziesca hard-boiled nelle vesti di un investigatore privato di nome 'Dixon Hill.' Ma, naturalmente, ne consegue un bizzarro fallimento a livello di nave, e improvvisamente i mafiosi e i saggi olografici sono improvvisamente molto pericolosi e la simulazione olografica diventa super reale.

Questo episodio è andato in onda nel 1988 e da quel momento il progetto per questo tipo di episodio è rimasto pressoché invariato per tutto il tempo TNG , DS9 , e Viaggiare . Anche se, con 'Badgey', il concetto è molto più meta. Per la maggior parte, quando i personaggi del ponte ologrammi impazziscono, assumono la forma di un personaggio immaginario preesistente. Nel TNG episodio 'Elementary, My Dear Data', è stata creata una versione olografica di Moriarty che è stata accidentalmente dotata della capacità di sconfiggere Data e, cosa più importante, di assumere il controllo Impresa . Rutherford fa riferimento a questo - e parecchi altri personaggi olografici di Trek degli anni '90, quando afferma che 'il ponte ologrammi non è solo per stare con Sherlock Holmes, Robin Hood, Sigmund Freud, Cyrano de Bergerac, Einstein e DaVinci e Stephen Hawking e Socrate'.

Picard elemnetary

Picard contro un Moriarty olografico in 'Elementary My Dear Data'. (Credito: CBS)

La maggior parte di questi personaggi è apparsa come ologramma negli episodi di TNG o Viaggiare , con le strane eccezioni di Sherlock Holmes e Robin Hood. Sebbene i personaggi di Sherlock Holmes siano apparsi negli episodi 'Elementary My Dear, Data' e 'Ship in a Bottle', Data stesso ha interpretato Sherlock Holmes e Data è un androide e non un ologramma. Allo stesso modo, sebbene il Capitano Picard abbia assunto le sembianze di Robin Hood nell'episodio 'Q-Pid', ciò non è accaduto sul ponte ologrammi, ma invece all'interno di una sorta di bizzarra dimensione creata appositamente da 'Q'.

Anche il riferimento a Cyrano de Bergerac è un taglio profondo, in particolare perché sebbene quel personaggio non sia mai apparso effettivamente come un personaggio olografico, il TNG personaggio che più associamo agli ologrammi — Lt. Barclay — giocato Cyrano, brevemente, in un episodio intitolato 'The Nth Degree'. In quell'episodio, anche il famigerato drogato di ologrammi Barclay ha unito la sua mente con il computer della nave, diventando per breve tempo un folle ibrido umano/IA. Questa, ovviamente, è esattamente la stessa cosa che accade al personaggio Fletcher in questo nuovo episodio di Ponti inferiori , e il suggerimento è il rapido colpo a Cyrano, un personaggio che non era un ologramma, ma che, a un certo livello, è stato un catalizzatore per una storia diversa che presentava un personaggio ossessionato dagli ologrammi. (Sì, è molto.)

Entro i confini degli anni '90 Trekking , l'idea che una simulazione potrebbe anche avere una caratteristica che sarebbe permettere che gli ologrammi diventino pericolosi è alquanto assurdo. Nel Primo contatto, tornato nella sua veste di Dixon Hill, Picard è in grado di falciare un gruppo di Borg con una pistola Tommy e spiega che poiché ha disabilitato i protocolli di sicurezza del ponte ologrammi, 'anche un proiettile olografico può uccidere'.

fletcher

Fletcher tira una Barclay. (Credito: CBS)

Questo tropo ovviamente non è limitato a Star Trek , e se ci pensi un po', è praticamente l'esatta premessa di Westworld . Ovviamente, i padroni di casa di Westworld hanno più sofisticatezza di un ologramma omicida come 'Badgey', ma l'idea che la tecnologia sia già fuori controllo fondamentalmente la secondo viene creato è lo stesso in entrambi gli scenari. Cinicamente, si potrebbe obiettare che tutte queste trame possono essere fatte risalire a Frankenstein, ma la differenza essenziale è che gli ologrammi in Star Trek sono, in teoria, creati principalmente per divertimento. Rutherford che usa il ponte ologrammi per creare un programma di addestramento è abbastanza responsabile e, in effetti, è strano come le simulazioni di addestramento olografico vengano viste di rado in Star Trek , almeno in contrasto con il numero di volte in cui le persone si limitano a scherzare sul ponte ologrammi.

Nel complesso, il motivo per cui questo Ponti inferiori scherzo funziona è che il nostro adorabile gruppo di fannulloni non sono quelli che scherzano. Mariner e Boimler stanno cercando di fare la cosa giusta, mentre Rutherford e Tendi stanno solo cercando di usare il ponte ologrammi per completare un po' di addestramento. Nella maggior parte delle storie infuocate dal ponte ologrammi di Trekking In passato, i personaggi principali stavano tutti cercando di avere una sorta di vacanza olografica, e poi tutto si è ritorto contro. La cosa divertente questa volta è che i nostri eroi stavano solo cercando di superare la loro giornata, e questo ridicolo tropo ha cercato di distruggerli comunque.

Ponti inferiori ha quattro episodi rimasti nella Stagione 1. I nuovi episodi vanno in onda il giovedì su CBS All Access.



^