Recensioni

Le recensioni di Lost in Space dicono che la seconda stagione supera più della stessa morte, distruzione e pericolo

>

Netflix ha riportato i fan della fantascienza ai confini dello spazio come regalo di festa grazie alle offerte bingeable di Perso nello spazio la seconda stagione. Ora sono uscite le recensioni per il successo nostalgico che continua a riportare i Robinson in pericolo intergalattico.

sono la famiglia addams umana?

La seconda stagione vede l'intrepida famiglia di coloni e i loro compagni lanciati in un nuovo angolo di spazio senza il loro compagno di squadra più famoso: il robot. Trailer dopo trailer ha creato l'intensa e pericolosa stagione della TV e ha introdotto nuovi volti (come JJ Feild) nel cast, ma ora che le persone hanno avuto la possibilità di vedere l'intera stagione al suo lancio oggi, è emersa un'immagine più solida per la seconda offerta della serie. È tutto perfettamente passabile e, se i fan erano già a bordo, più o meno lo stesso, nel bene e nel male.


Ecco cosa hanno detto i critici:



Norma Wilner di Ora Toronto ha scritto che la seconda stagione del divertimento spaziale inizia forte grazie alla separazione del nucleo familiare e il resto dei coloni, ma che le cose tornano presto come al solito per lo spettacolo. È un ottimo inizio, ma dopo averci mostrato che il cast principale può facilmente portare avanti lo spettacolo da solo, guardando Perso nello spazio tornare alla sua zona di comfort sembra un errore. Ciò significa più conversazioni e meno corse piene di azione contro il tempo. Mentre Parker Posey offre una svolta completamente nuova al clandestino intrigante e lusinghiero Dr. Smith, il resto della stagione è semplicemente passabile, il che è frustrante per il critico dopo così tanto potenziale dimostrato.

Forbes ' Merrill Barr definisce la seconda uscita un pezzo di carne veramente magro, con momenti in abbondanza in cui la famiglia usa il suo brio e la sua intelligenza per risolvere un problema piuttosto che utilizzare il metodo della forza bruta provato e vero di molti dei suoi contemporanei. I problemi di outthinking sono sempre stati un segno distintivo di uno spettacolo che storicamente ha inclinato di più Star Trek di Guerre stellari . La seconda stagione, secondo Barr, esemplifica questa divisione appoggiandosi pesantemente agli aspetti del suo concetto di 'eroi della scienza' del passato.

In IndieWire , Tyler Hersko scrive che nonostante tutto il suo cuore e panorami mozzafiato, la seconda stagione di Perso nello spazio gioca troppo sul sicuro. Fondamentalmente, mentre il contenuto è abbastanza divertente, è più o meno lo stesso dalla prima volta. Hersko sente l'opposto di Wilner, in quanto i primi episodi sono più deboli di quando lo spettacolo si riunisce con il Risoluto 'vite. Poiché la risoluzione dei problemi continua a diventare più intelligente, il critico stava cercando uno sviluppo simile dai personaggi stessi, ma è rimasto deluso quando la stagione non fa molto per espandersi su di loro. Ma con lo splendore visivo e un enorme aiuto di stupido divertimento, S2 mostra il potenziale: la serie potrebbe diventare un'avventura fantascientifica davvero eccezionale se Netflix decidesse di rinnovarla per una terza stagione.

Danette Chavez di L'AV Club concorda: la seconda stagione è bellissima, piena di pericoli e completamente percorribile. Scrive che sembra un rifacimento della prima stagione, in cui la famiglia supera un ostacolo dopo l'altro in varie stanze di fuga episodiche. Divertente, ma leggero. A parte la performance di Posey (l'attore combina la vera vulnerabilità con l'inclinazione al caos), Chavez trova poco da amare e molto da riconoscere come solido, e forse anche un punto di ingresso migliore per i nuovi arrivati ​​nella serie.

Infine, Matt Fowler a IGN ha descritto la stagione come meno senza sbocco sul mare rispetto alla prima, il che consente al cast, agli effetti e alla storia di prosperare. Pur notando anche che i disastri inesorabili possono trascinare le cose, Fowler scrive che i 10 episodi contenuti consentono a Posey e ai suoi compagni di cast di scavare temi più grandi da una narrazione che sembra sempre cadere a pezzi intorno alle orecchie dei suoi eroi.

vin diesel che suona d&d

Perso nello spazio La seconda stagione di Netflix esce oggi su Netflix.

RoomThumb_MainStage


^