Look Della Settimana

Look della settimana: lo stile rocker anni '80 di Hailee Steinfeld, Bumblebee

>

Bentornato a Look of the Week, che celebra il meglio dell'eccellenza sartoriale televisiva e cinematografica, passata e presente tra fantascienza, horror, fantasy e altri classici di genere!

È stato un ottimo fine del 2018 per Hailee Steinfeld, come entrambi bombo e Spider-Man: Into the Spider-Verse sono stati lodati dalla critica. Trovare una nuova prospettiva non è un compito facile quando una serie di adattamenti di questi amati personaggi hanno abbellito gli schermi negli ultimi 15 anni circa, alcuni con più successo di altri.

Parte del fascino di bombo e Nel verso del ragno è il modo in cui attingono all'essenza di ciò che rende grandi questi personaggi, dando anche un tocco diverso (nessun gioco di parole) a ogni universo. Spider-Gwen (Hailee Steinfeld) è uno dei tanti personaggi che offrono qualcosa che non abbiamo mai visto in precedenza Uomo Ragno film; Nel frattempo, bombo inietta un sacco di cuore in un franchising gonfio. Entrambi offrono una seria ispirazione per l'obiettivo di stile per l'inizio del 2019.



battaglia per l'incidente di los angeles
bombo

Credito: Paramount Pictures

Mentre mi concentrerò su Steinfeld nei panni di Charlie in bombo , sarebbe negligente se non menzionassi quanto avrei voluto radermi metà dei miei capelli subito dopo essere uscito Nel verso del ragno . Questa è stata anche la mia reazione quando ho visto quello di Gina Rodriguez Annientamento stile di capelli; Il 2018 è stato un buon anno per i buzzcut secondari.

La mancanza di sguardo maschile quando viene presentato Charlie si mette subito in scena bombo a parte il suo timone di Michael Bay trasformatori predecessori. Invece di uno scatto malizioso, piegato su un'auto con indosso i pantaloncini più corti, il risveglio mattutino di Charlie è tutto t-shirt da letto larghe e un'enfasi sulla musica che le piace. Il Walkman giallo e nero è un cenno al personaggio con cui farà amicizia, mentre i poster della band sul suo muro mostrano artisti del calibro di The Pretenders, e Elvis Costello & the Attractions è sulla maglietta con cui ha dormito, la stessa che indosserà in seguito fuori dalla casa. Il confine tra biancheria da letto e abbigliamento da giorno a volte si confonde in uno.

Jorts e un pagliaccetto di jeans sono una parte importante del guardaroba di Charlie, ma in nessun momento è sottovalutato l'obiettivo. Invece, a volte li abbina a pantaloncini da ciclismo che sbirciano, tra cui una favolosa stampa zebrata viola.

Il Cavaliere Oscuro Il Risorto sequel
bombo

Credito: Paramount Pictures

bombo è ambientato nel 1987, ma la stampa animalier non passa mai veramente di moda, motivo per cui è perfetta per il look rock di Charlie, compresi i blazer Nike Hightop spaiati - una zebra, un leopardo - e leggings zebrati abbinati a una maglietta Damned e una vestaglia con stampa coniglio. bombo

Hailee Steinfeld Instagram Stories

Charlie è un po' un'estranea e il suo guardaroba DGAF la distingue dalle ragazze cattive che la prendono in giro mentre lavora al parco divertimenti - essi capita anche di indossare l'abbigliamento più bizzarro degli anni '80.

C'è un'atemporalità in molti dei costumi di Charlie, che non sarebbero fuori luogo nel 2019. Le magliette delle band sono un punto fermo in H&M, Topshop e Urban Outfitters; i jorts sono sempre di stagione. The Damned ed Elvis Costello non sono le uniche band presenti nella rotazione delle magliette di Charlie. Gli Smiths, i Rolling Stones e i Motorhead fanno tutti la loro comparsa.

bombo

Credito: Paramount Pictures

La musica è il modo in cui impara a parlare con Bee, poiché Charlie si riferisce affettuosamente al suo nuovo amico, ma la aiuta anche a sentirsi legata a suo padre. Allo stesso modo, un capo di abbigliamento può farti sentire più vicino a qualcuno che non c'è più. bombo fonde queste due idee insieme, il che rispecchia il modo in cui Charlie altera alcuni dei suoi vestiti.

Topshop recentemente si è appoggiato a capi che sembrano due diversi top cuciti insieme; La camicia a quadri metà e metà di Charlie sta partecipando a questa tendenza. Come costumista Dayna Pink ha spiegato , È la ragazza che è nella sua camera da letto e smonta i suoi vestiti e li rimette insieme. Trasforma tutte le sue cose. Gli accessori fungono anche da collegamento tra il meccanico di Charlie e interessi musicali, poiché braccialetti neri di corde di chitarra le coprono il polso e una collana di bulloni è appesa al collo.

gegege no kitarou (2018)

Durante bombo climax d'azione, l'ensemble di Charlie riunisce questi elementi. La giacca di pelle verde acqua e nera che indossa ha l'aspetto di due indumenti separati. La t-shirt con la grafica di Nevermind mescola materiali a rete e cotone: ho passato così tanto tempo a chiedermi se fosse una maglietta dei Sex Pistols o un primo cenno ai Nirvana, ma in realtà era fatta su misura da Pink. Le sneakers Nike e Reebok sono state scambiate per stivali in pelle più resistenti (e più durevoli) completi di lacci neri e gialli.

Hailee Steinfeld

Credito: Paramount Pictures

C'è molto da amare in questo film, inclusa la performance di Steinfeld al centro, ma questi piccoli dettagli del costume sparsi ovunque aggiungono anche piacere visivo. Non sto più alzando gli occhi al cielo per i carri armati a malapena presenti e gli jorts di Daisy Duke o l'angolazione con cui vengono girati questi costumi. Questi abiti sembrano vissuti, pratici ed eleganti, adatti sia al periodo in cui è ambientato il film, sia offrendo ispirazione per il 2019.

Se Spider-Gwen mi fa desiderare un rasoio, allora Charlie sta sostenendo la frangia pesante e l'eyeliner ancora più pesante. Il mascara nero grumoso è un puro tocco di trucco anni '80. Questo non è sicuramente impermeabile, e di nuovo bombo si adora non fingendo che il trucco sarà perfetto dopo un drammatico salvataggio in acqua. Eyeliner sbavato lo è, il che dà anche l'impressione che Charlie sia stato a un concerto rock sudato.

Getty

Durante la promozione bombo , Steinfeld ha adottato una serie di approcci diversi alle tendenze recenti, tra cui un gioco di abbigliamento maschile in un abito bianco a quadri Zeynep Arçay primavera 2018 per il photocall di Londra. Alla conferenza stampa di Pechino, ha scelto un vestito che suggerisce come sarebbe un Transformer se fosse fatto di paillettes.

Getty

Nel frattempo, alla premiere di Los Angeles, questo mini abito Balmain ha un solido Tron estetico. A New York, Steinfeld si sta appoggiando a una forte atmosfera militare, optando per ogni sfumatura di verde oliva. Le scelte sul tappeto rosso di Steinfeld sono sempre audaci; anche se alcuni di loro non colgono nel segno. È una maestra delle trasformazioni sartoriali dentro e fuori lo schermo.


^