Patrick Rothfuss

Lin-Manuel Miranda spiega perché The Kingkiller Chronicle è un 'codice che aspetta di essere decifrato'

>

Già nel 2017, Hamilton il creatore Lin-Manuel Miranda ha firmato per un ambizioso adattamento multipiattaforma della serie fantasy bestseller di Patrick Rothfuss L'assassino di re Cronaca che è diventato rapidamente uno dei progetti di genere più attesi in fase di sviluppo. Il piano iniziale era quello di creare una sorta di serie TV prequel per Showtime, insieme a lungometraggi di Lionsgate e forse anche un videogioco, con Miranda che fungeva da produttore esecutivo dell'impresa e persino componeva musica. Poi Showtime si è tirato indietro, Miranda si è occupata di altre cose e il progetto è sembrato svanire un po' dall'attenzione del pubblico.

steve martin principe d'egitto

Allora, cos'è successo? In una nuova intervista con Intrattenimento settimanale prima del suo ritorno per la seconda stagione di Le sue materie oscure , Miranda ha confermato che Kingkiller Chronicle è ancora nella sua mente, ma l'adattamento è 'un codice che aspetta di essere decifrato'. Per spiegare perché si sente in quel modo, ha usato il Le sue materie oscure adattamento - a sua volta basato sull'omonima serie fantasy bestseller di Philip Pullman - come esempio.

'Ho acquisito una nuova prospettiva su di esso, essendo stato in grado di far parte di questo altro franchise fantasy e vedendo come,' Oh cavolo, abbiamo fatto otto ore di storia e ancora non abbiamo ottenuto tutto il primo libro lì dentro . Che speranza ha un film?!' La risposta è nessuna,' ha detto Miranda. 'La vera risposta è un regista e una sceneggiatura con una visione, questa è una cosa diversa [rispetto al libro] perché non puoi ottenere tutto l'incredibile libro di Pat in un film, e non so se puoi ottenerlo in una serie. Ma è un mondo incredibile che vale la pena esplorare, ma non è ancora stato decifrato.'



La cronaca dell'assassino di re , lanciato con il romanzo di Rothfuss Il nome del vento nel 2007, racconta la storia di Kvothe, il figlio orfano di artisti itineranti che diventa prima un ladro di strada, poi un aspirante mago e bardo, poi una figura leggendaria nota per la sua prodigiosa abilità sia come musicista che come mago. Come la maggior parte dei fantasy epici, la serie coinvolge una mitologia complessa, un sistema magico e un mondo inventato, ma l'adattamento della storia è reso ancora più complicato a causa della sua struttura. La cronaca dell'assassino di re è così chiamato perché Kvothe sta raccontando gran parte della storia a un cronista che sta scrivendo tutto. Ciò significa che una trama, oltre a salti temporali occasionali e deviazioni, sono tutti incorporati nella narrazione, il che aiuta a spiegare perché il piano originale prevedeva che questo fosse un adattamento multipiattaforma piuttosto che un singolo film, una trilogia di film o persino una serie TV. .

Miranda è ancora piuttosto impegnata con altri progetti. Inoltre Le sue materie oscure , è anche al lavoro su due film musicali, tra cui un progetto alla Sony e un nuovo adattamento di La Sirenetta alla Disney, quindi potrebbe volerci un po' di tempo prima Kingkiller Chronicle torna in una fase più attiva. Almeno sappiamo che è ancora in via di sviluppo.



^