Alex Kurtzman

Il produttore di serie TV senza limiti Alex Kurtzman e il regista Marc Webb raccontano di aver ripreso da dove il film si era interrotto

>

Quattro anni fa, Senza limiti ha avuto un forte impatto nei cinema postulando cosa potrebbe accadere se gli umani potessero assumere un farmaco che avrebbe permesso loro di accedere a tutta la loro potenza cerebrale. Il personaggio di Bradley Cooper, Eddie Morra, era uno scrittore sfortunato che ha preso il farmaco NZT-48 e si è trasformato in un mago finanziario e, alla fine, nel bersaglio di un assassino.

La complessità e l'impatto di tutta quella conoscenza a nostra disposizione sono stati appena toccati nelle due ore del film, e ora le domande verranno esplorate episodicamente nel prossimo dramma della CBS Senza limiti , che è un sequel diretto del film del regista Neil Burger. In effetti, Burger e Cooper si uniscono ai produttori di serie veterani Alex Kurtzman, Bob Orci, Heather Kadin ( Sleepy Hollow ), lo showrunner Craig Sweeny ( Il 4400 ) e il regista pilota Marc Webb ( Incredibile uomo Ragno ) nei panni del potente team creativo che porta la mitologia sul piccolo schermo.

ricerca della galassia non mollare mai non arrendersi mai

Nella serie TV, Morra è ora un senatore e si presenta nel pilot al mentore Brian Sinclair (Jake McDorman), un musicista senza bussola di vita. L'assunzione della droga rende Brian una delle persone più intelligenti sulla Terra e per l'agente dell'FBI Rebecca Harris (Jennifer Carpenter) una risorsa per aiutarla a scoprire chi sta uccidendo altri utenti di NZT.



Alla domanda su? Senza limiti' la presunzione centrale si presta a più narrazione, il produttore esecutivo Alex Kurtzman ha dichiarato entusiasta di Blastr, 'Adoro il film, ma non scava troppo a fondo nelle ripercussioni morali della droga. Penso che ciò di cui eravamo entusiasti fosse creare uno scenario in cui un ragazzo, con le migliori intenzioni, è finito in una situazione in cui deve continuare a prendere questo farmaco. Brian è in una situazione che non è di sua scelta. Ha davvero una morsa al collo e deve mentire a tutti quelli che lo circondano. Mentre, sì, c'è l'appagamento del desiderio nell'idea di 'Avrei potuto essere un musicista e speravo che funzionasse, ma niente di tutto questo ha funzionato e all'improvviso supererò anche i miei sogni più sfrenati', quanto di questo è lui e quanto costa la droga? Penso che sia una domanda che lo show gli farà più e più volte. E questo sembra un obiettivo a più lungo termine rispetto a quello che il film e la sua durata di due ore potrebbero davvero raggiungere.'

Il regista Marc Webb ha aggiunto che la mancanza di direzione nella vita di Brian Sinclair lo rende l'eroe perfettamente riconoscibile per così tanti che non riescono a capire il loro vero potenziale. 'Penso che [la sua situazione] sia qualcosa che noi come esseri umani cerchiamo sempre, e quando lo trovi, spesso presenta sfide che non prevedi'.

Webb ha detto che l'attore Jake McDorman, che ha lavorato con Cooper in Cecchino americano , è il perfetto mix di vulnerabilità e spavalderia che alimenta lo spettacolo. 'Avevamo lavorato con lui ed eravamo, tipo, questo ragazzo ha qualcosa di speciale', ha spiegato Webb. 'Ricordo quando stavamo girando questo assolo di chitarra [di Brian] a Union Square, e alla fine Jake dice, [con nonchalance], 'Mi diletto.' È stato un momento usa e getta che è finito nel pilot', Webb ha riso. '[Dimostra] che questo ragazzo può giocare e si diverte a farlo, il che era così importante per noi.'

quando ha luogo la guerra infinita?

Senza limiti debutta su CBS il 22 settembre.



^