Sesso In Genere

Leggenda e il mio risveglio sessuale

>

Quando è stato il tuo risveglio sessuale?

Questa è una domanda che ho visto spesso comparire online, sia attraverso i meme di Tumblr, i thread dei tweet o i pezzi di riflessione come quello che sto scrivendo in questo momento. Molte persone attribuiscono ai principi Disney il merito di aver prima toccato i loro lombi, anche quando sono del varietà antropomorfa , o giovani attori svenuti che sono apparsi nei classici programmi televisivi per adolescenti. Non fraintendetemi, questi personaggi lo hanno fatto per me, specialmente Rider Strong in Il ragazzo incontra il mondo , ma Shawn Hunter non ha il merito di aver risvegliato la mia sessualità per la prima volta. No, quell'onore va a Ridley Scott e alla sua avventura dark fantasy del 1985 Leggenda .

fratelli super mario u deluxe

Avevo il film su VHS e probabilmente lo guardavo una o due volte l'anno dall'età di 5 a 13 anni, e durante la mia prima adolescenza, ha scatenato una prima curiosità sul mio corpo e l'attrazione fisica. Riguardando il film al giorno d'oggi, è molto chiaro capire perché. Leggenda ha tutto: fate, unicorni, un giovane Tom Cruise, folletti, glitter, un elfo della foresta, un Signore delle Tenebre, bolle, persino un numero di danza improvvisato. Scott ha chiesto l'aiuto dell'autore e sceneggiatore William Hjortsberg per scrivere il suo Leggenda delle tenebre (questo era il titolo provvisorio all'epoca) nelle cinque settimane prima dell'inizio delle riprese Blade Runner nel 1981.



Leggenda con Tom Cruise e Mia Sara

Leggenda con Tom Cruise e Mia Sara / Universal Pictures

Il regista voleva creare una storia mitologica originale che avesse tutto il fascino di una fiaba dei fratelli Grimm ma con uno scopo cinematografico. E sappiamo tutti che c'è un elemento piuttosto sessuale in molte delle fiabe classiche; Angela Carter lo ha dimostrato con la sua raccolta di racconti del 1979 La Camera Insanguinata , che da quelle storie estraeva i temi della sessualità e della violenza.

La bella e la bestia e Bianco come la neve erano fonti di ispirazione per Carter, come lo era Barbablù per la storia del titolo incentrata su un'eroina virginale corrotta da un marchese dissoluto. Quel tema, della perdita della propria innocenza sessuale, è più che ovvio in Leggenda attraverso la caratterizzazione della Principessa Lili (Mia Sara) e di Darkness (Tim Curry).

Lili, la nostra eroina virginale vestita di bianco, fa costantemente cose che non dovrebbe, che sia scappare con il ragazzo della foresta Jack (Cruise) o tentare di toccare uno dei sacri unicorni. È perché cede alla tentazione e distrae lo stallone che i goblin sono in grado di ferire la creatura e segare la fonte del suo potere magico: il suo corno. Se questa non è una delle principali immagini falliche per te, non so cosa sia, ma è al momento della castrazione dell'unicorno, per così dire, che anche la femminilità di Lili viene messa in pausa.

La principessa Lili e l'unicorno in Legend

La principessa Lili e l'unicorno in Legend/Universal Pictures

Mentre il mondo scende in una tundra invernale, lei lancia il suo anello di luna crescente in uno stagno, dichiarando che sposerà la persona che lo recupera. Chiunque abbia mai posseduto una Mooncup conosce la connessione celeste tra i cicli mestruali delle donne e il grande rock spaziale, quindi la metafora è abbastanza chiara, anche se da bambina non ero affatto saggia. Questi elementi di immagini sessuali sono andati dritti sopra la mia giovane testa, e non è stato fino a quando il film non si è spostato ulteriormente nel dominio di Darkness che ha iniziato a risvegliare i miei sensi.

L'oscurità, il nostro marchese, è l'epitome della brutale mascolinità che in un modo strano ho trovato più seducente di Jack. Forse è perché è un cattivo ragazzo, e chi potrebbe essere più cattivo di un sosia di un diavolo dal sangue rosso con addominali scolpiti e una voce baritonale sexy?

seth meyers gioco di jones

E sempre il cattivo delle fiabe, Darkness cerca di attirare la cameriera virginale nel suo mondo oscuro attraverso l'uso di astuti trucchi. Dopo che lei e l'unicorno femmina sono stati catturati, inganna Lili creando un'illusione in cui sta ballando con una donna mascherata, in un vestito nero scintillante.

Leggenda

Credito: Universal Pictures

il ritorno dei morti viventi blu ray
Man mano che il valzer si fa più appassionato, più febbrilmente seducente, le difese di Lili iniziano a scivolare, e presto lei diventa la donna in nero. Dimenticare Lei è tutto quello che e Mai stato baciato , Il makeover gotico di Lili è uno dei più iconici sulla celluloide, e volevo solo essere sensuale e accattivante come lei.

Black Lili è l'immagine della liberazione sessuale, che è piuttosto confusa considerando che il film implica che la sua associazione con l'oscurità è cattiva e qualcosa contro cui dovrebbe combattere. All'epoca ero combattuto, proprio come ero combattuto per la mia strana attrazione per il cattivo satanico piuttosto che per il bel eroe di Cruise.

Penso che sia perché, come molte fiabe, mantenere intatta l'innocenza di una ragazza è qualcosa da difendere, che la verginità dovrebbe essere protetta a tutti i costi, e anche guardando il film 20 anni fa ho potuto capire quanto fosse ridicolo uno standard che fosse per le donne mantenere.

legenda 1

Dark Lili simboleggia la liberazione sessuale / Universal Pictures

Sia consciamente che inconsciamente, probabilmente stavo assorbendo molta conoscenza sui ruoli di genere, il femminismo e il sesso, e forse il mio io preadolescente ha accolto con favore l'idea di liberazione e potenziamento sessuale che Black Lili rappresentava, ma in realtà era il lato oscuro e chiaro che presentava un'eroina più realistica per l'epoca.

Invece di permettere a se stessa di soccombere totalmente ai suoi istinti più bassi, ha ingannato l'oscurità facendole credere che avrebbe ucciso l'ultimo unicorno quando in realtà ha lasciato scappare la cavalla. Liberando quella magica creatura femminile, stava anche liberando se stessa, e dimostrando che la migliore versione di se stessa era quella che era sia oscura che leggera, innocente ma anche piena di desiderio.

Posso tranquillamente dire che non stavo pensando troppo a fondo al catalizzatore in Leggenda per il mio risveglio sessuale, ma è stata sicuramente un'esperienza catartica rivisitare il film e comprendere gli spunti e i temi che avrebbero potuto scatenarlo. Si è anche dimostrato un brillante esempio di come un film possa essere altrettanto sexy senza sesso.

Anche se un mucchio di glitter aiuta.

era han solo sensibile alla forza


^