Dentro la scena più cruciale di Sorry to Bother You

'Continuavano a chiamare la polizia contro di noi.' Sto parlando con Doug Emmett, il direttore della fotografia del surreale, sublime Sorry To Bother You, che uscirà nelle sale cinematografiche il 6 luglio. Siamo seduti in un juice bar nel centro di Manhattan, risvegliando ricordi di produzione per l'inventiva di Boots Riley ed energico debutto cinematografico, un'opera informata da uno spirito proletariato — ma anche disposto a Per Saperne Di Più

^