Taika Waititi

Korg è il miglior personaggio di Thor: Ragnarok, grazie a Taika Waititi

>

di Marvel Thor: Ragnarok è un film colorato, specialmente nei segmenti ambientati sul pianeta spazzatura in technicolor di Sakaar, ed è pieno di nuovi personaggi colorati. Sorprendentemente, un film con attori del calibro di Tessa Thompson, Jeff Goldblum e Cate Blanchett viene rubato da qualcuno più modesto. Il miglior personaggio del film è interpretato dall'uomo che lo ha diretto, Taika Waititi.

Per quanto io ami la spavalderia ubriaca della Valkyrie di Thompson e il Grandmaster sgargiante, amante dei sintetizzatori e dittatoriale di Goldblum, né loro né l'accattivante malvagità di Blanchett detengono il massimo riconoscimento come la persona più divertente di un film divertente. Waititi è semplicemente una presenza troppo diversa in un film Marvel (o qualsiasi altro supereroe).

È noto che i film di Waititi si concentrano su 'stranezze in posti strani, bloccati lontano da casa', come Caccia al popolo selvaggio 's Maori rapper kid e i vampiri di Cosa facciamo nell'ombra . Continuando quella tradizione con Thor (Chris Hemsworth) e Hulk (Mark Ruffalo), si spinge ancora oltre con il proprio ruolo. Waititi interpreta il mostro rock catturato dal movimento Korg, che fa amicizia con Thor mentre sono entrambi costretti a competere in un'arena di gladiatori per il divertimento del Gran Maestro.



Korg, che appare accanto allo scarafaggio Miek, gli ruba ogni scena in Thor: Ragnarok . In effetti, la risposta interna è stata già così positiva per il duo che il capo dei Marvel Studios Kevin Feige detto questo «Abbiamo dei piani per Korg e Miek. Quando e dove dovremo aspettare e vedere, ma noi, come il pubblico ora che li ha visti, non ne abbiamo mai abbastanza.' Sappiamo perché comanda Miek (un insetto silenzioso con lame al posto delle braccia... cosa c'è che non va?), ma cosa rende Korg così grande?

La consegna pacata di Waititi e il tempismo comico quando interpreta l'alieno di Kronan colmano il divario tra Guardiani della Galassia il tono e l'equilibrio instabile di serio/stupido presente nel Thor serie. Waititi ha basato il ruolo duro, tranquillo e gioviale su quello di buttafuori polinesiani, le cui forme imponenti spesso mascherano personalità dolci. È un personaggio così fresco e divertente in un franchise – e in una serie di supereroi in particolare – che di solito inclina i suoi personaggi a rilievo comico verso battute acerbe o slapstick. Questa è una diversa razza di umorismo e uno che si adatta in modo più vantaggioso all'azione spaziale di Ragnarok .

Korg scherza con la caratteristica impassibilità di Waititi, che ha affinato mentre recitava negli altri suoi film Ragazzo e Cosa facciamo nell'ombra — disinnescare le situazioni con calma e in modo non conflittuale. È inefficace e codardo, ma in un modo infantile piuttosto che in un modo che continua a spingere impertinenza e cattiveria in ogni angolo di questo cinescape di spandex. Korg è una serie di adorabili fallimenti, che i film Marvel non vedono davvero. Niente ha bisogno di essere sgonfiato come l'ego di Tony Stark, Thor e... beh, tutti in questi film. Korg sbaglia, parla di un grande gioco (ma premuroso) e arriva quando ne ha bisogno, il tutto mentre sostiene una rivoluzione guidata dagli schiavi.

Questo deriva direttamente dalla sua trama nei fumetti, dove Korg era un amico di Hulk piuttosto che Thor e tornò sulla Terra dopo la loro fuga da Sakaar per combattere al fianco del golia verde. Il suo impatto nel film, tuttavia, aiuta a chiudere un franchise di supereroi che sembrava fluttuare senza meta nello spazio come Thanos. Questo ci porta all'impatto di Korg sulla trama e sulle scene dei titoli di coda, di cui è difficile parlare senza alcuni spoiler, quindi preparati se non hai visto il film.

** Avviso spoiler **

Alla fine del film, quando tutte le speranze per Thor, Hulk e Valkyrie sono perse sul ponte arcobaleno Bifröst mentre Hela e il suo esercito di non morti si avvicinano, che appare ma l'equipaggio di Korg in un'astronave rubata. Anche Loki (Tom Hiddleston) è in giro, ma ha perso la maggior parte del suo patrimonio comico a causa di questo mucchio di ciottoli CGI, che è piuttosto bello. La ribellione degli schiavi sfollati di Korg salva la situazione, permettendo a Loki di avviare Ragnarok e a tutti gli Asgardiani di fuggire.

Ma le cose non si fermano qui. Quella nave, rubata da Korg e compagnia, viene avvicinata da cosa l'involucro scoperto è Santuario II. Per maggiore chiarezza, il Santuario è la roccia desolata dove abbiamo visto per la prima volta Thanos. Sminuendo questo, uno dei pezzi di installazione più necessari per guerra infinita , non è un compito da poco. Lascia che sia Korg a strappare pathos e risate dalla sua scena finale, superando anche la rivelazione della nave del Grande Cattivo proprio accanto.

Come ha detto Feige, questo pungiglione di metà credito non è l'ultimo che vedremo dell'affascinante rock man. Waititi, quando gli è stato chiesto del futuro di Korg, detto questo 'Stavamo parlando di fare un piccolo spin-off. Come uno di questi cortometraggi One-Shot con Korg e Miek … come [loro] che fanno shopping e cose del genere.'

Sembra quasi che Feige e Waititi vogliano che la coppia diventi la pirati dei Caraibi Pintel e Ragetti (il ragazzo con il bulbo oculare di legno e il suo amico) dell'universo Marvel. Lo ammetto, guardare Korg che compra piccoli coltelli Ginsu per il suo amico sembra completamente affascinante, ma il pubblico sarà ancora più entusiasta se la successiva trama comica di Korg troverà la sua strada nel franchise del film in qualche modo.



^