Kevin Smith

Kevin Smith promette Masters of the Universe: Revelation non rovinerà la tua infanzia

>

Negli anni '80, un intero gruppo di Gen Xers ha orientato la propria vita da bambino guardando la serie animata He-Man e i padroni dell'universo . Curvati su uno spuntino pomeridiano, i Gen Xers hanno guardato la vita piena di drammi del principe Adam - che era segretamente He-Man - come se fosse un sapone color caramella per bambini, solo con una tigre molto più bella per animale domestico.

attore che interpreta Luke Cage

Sì, ora sappiamo che era essenzialmente una pubblicità di giocattoli di mezz'ora, ma si è intrecciata nell'immaginazione e nei ricordi di un'intera generazione di bambini che correvano in giro urlando, ho il POTERE! nei parchi giochi di tutto il mondo.

Ecco perché c'erano parti uguali di trepidazione e cauto ottimismo quando è stato annunciato che Kevin Smith avrebbe mostrato la nuova continuazione animata di Netflix della serie degli anni '80, Padroni dell'Universo: Rivelazione . Sarebbe una pazza re-immaginazione? Prenderebbe in giro la vecchia serie (che, dai, se lo merita un po'), e prenderebbe in giro ciò che molti hanno a cuore? È stata la prima cosa che SYFY WIRE ha chiesto a Smith quando siamo saliti su uno Zoom con lui di recente. Come si scrive ai nostri tempi facendo attenzione anche a non alienarsi i fan amanti della nostalgia?



Masters of the Universe Revelation Part1 Episode1

CREDITO: PER GENTILE CONCESSIONE DI NETFLIX © 2021

Non ho mai pensato che avremmo fatto incazzare le persone, Smith dice candidamente di continuare il canone dello spettacolo originale. Abbiamo sempre detto, questo è per quelle persone. Non stiamo cercando di conquistare nuovi convertiti, anche se pensiamo che altri convertiti verranno in genere mentre i genitori guardano lo spettacolo con i loro figli. E anche se non sai nulla di He-Man, questa è una serie di cartoni animati malvagi. Ma se conosci il mondo di He-Man, lo abbiamo progettato per te per assicurarci di non lasciare questa esperienza dicendo: 'Questo non è il mio spettacolo! L'hanno rovinato! Hanno lasciato cadere la palla!'

Ambientato subito dopo gli ultimi episodi originali di He-Man e i padroni dell'universo , la nuova serie aggiorna lo stile di animazione (molto) ma mantiene le stesse dinamiche dei personaggi e la mitologia di Eternia. Il principe Adam è ancora segretamente He-Man (Chris Wood) e lavora a stretto contatto con Teela (Sarah Michelle Gellar), Man-At-Arms (Liam Cunningham) e il mago viola Orko (Griffin Newman). Insieme, proteggono il regno da Skeletor (Mark Hamill) e dai suoi scagnozzi come Evil-Lyn (Lena Headey).

Smith dice che quando l'EP/VP of Content di Mattel Television, Rob David, e Ted Biaselli di Netflix lo hanno portato a Rivelazione , i suoi unici ordini di marcia erano di non prendere in giro il vecchio spettacolo e i personaggi e di dare a questa nuova serie una vera posta in gioco. Queste erano le parole di Ted: 'Trattalo come Shakespeare', ricorda Smith. Ed ero tipo, 'Oh mio Dio, non avrei potuto ricevere ordini di marcia migliori. Non posso scrivere Shakespeare, ma posso scrivere Fake-speare!' Sai cosa sto dicendo e mettilo in bocca a questi personaggi dei cartoni animati, in modo che suonino di qualità, importanti. Mi piace che i miei parametri fossero, tipo, 'non reinventarlo, crea solo un seguito spirituale'.

Smith ei suoi scrittori hanno preso a cuore questi ordini di marcia. Il primo episodio della serie, promette, renderà molto chiaro che la serie di notizie rispetta l'originale e che la posta in gioco è davvero più alta.

Per i primi 10 minuti dello spettacolo, suona come un episodio di He-Man e i padroni dell'universo , solo meglio disegnare', stuzzica Smith. 'E poi al minuto 10, cambiamo. Tutti sono sempre gli stessi, ma devono affrontare le conseguenze di qualcosa di terribile che sta accadendo per la prima volta. Partiamo da lì.

Parte 1 (cinque episodi) di Padroni dell'Universo: Rivelazione sarà presentato in anteprima venerdì 23 luglio 2021



^