Sam Rockwell

Justin Hammer, il Daffy Duck di Tony's Bugs Bunny, è il cattivo più sottovalutato del MCU

>

Uomo di ferro 2 compie 10 anni il 7 maggio e, sebbene non riceva la stessa attenzione di altre puntate del Marvel Cinematic Universe (inclusi gli altri due film incentrati su Iron Man), ci sono molte cose che vale la pena celebrare del film. È dentro Uomo di ferro 2 dove vediamo Tony Stark e Pepper Potts baciarsi per la prima volta, per esempio, ed è anche il luogo dove vediamo per la prima volta John Slattery che interpreta Howard Stark e Don Cheadle che interpreta Rhodey. Questo è anche il primo sguardo che diamo a Natasha Romanoff di Scarlett Johansson.

E poi c'è Justin Hammer, il cattivo più sottovalutato dell'MCU. Cosa rende Justin Hammer, quell'aspirante Tony Stark, così grande? Siamo pronti a contare i modi.

Continua a leggere per scoprire perché Justin Hammer, quel trafficante d'armi ingenuo che pensa che collaborare con un genio omicida e tecnologico sia una buona idea, è una ragione sufficiente per dare Uomo di ferro 2 un riesame.





^