Michael Wilkinson

Il costumista di Justice League spiega perché l'abito nero di Superman è stato scartato

>

Sebbene la Warner Bros. abbia fatto del suo meglio per un po' per tenerlo fuori dai trailer e da altri materiali di marketing, era quasi sempre un dato di fatto che Superman si sarebbe presentato di nuovo ad un certo punto in Lega della Giustizia l'anno scorso. Per molto tempo non abbiamo saputo né come né quando, ma per molti fan dei fumetti una delle principali domande sulla resurrezione dell'Uomo d'Acciaio è emersa dal momento in cui Batman v Superman: Dawn of Justice finito: E il costume nero?

I fan dell'iconico e massiccio evento DC Comics dei primi anni '90 noto collettivamente come 'La morte e il ritorno di Superman' sanno che, dopo la morte di Superman per mano di Doomsday, è rimasto morto per un po' mentre quattro diversi impostori di Superman hanno reso nota la loro presenza . Quando finalmente è risorto, l'Uomo del domani sfoggiava un look diverso sotto forma di un costume nero senza mantello, un logo d'argento e guanti d'argento (e alcuni capelli discutibili, ma ehi, erano gli anni '90). È un'era ricordata con affetto da molti fan, ed è stata anche citata brevemente in Batman contro Superman quando si scoprì che la bara pubblica di Superman era nera lucida con un emblema d'argento. Questo, oltre alla passione del regista Zack Snyder per gli omaggi dei fumetti (incluso l'uso massiccio del film di Frank Miller Il ritorno del cavaliere oscuro Disegno dell'armatura di Batman per L'alba della giustizia ) ci ha portato a credere che ci fossero buone probabilità di vedere un Superman risorto in qualche versione del costume nero in Lega della Giustizia .

Ciò non è accaduto, il che ovviamente ha portato alla speculazione che Joss Whedon – che è stato chiamato per finire Lega della Giustizia quando Snyder si è allontanato per affrontare una tragedia familiare, potrebbe aver scartato qualsiasi piano o filmato in costume nero in favore di un'altra direzione. Quindi è emersa una scena eliminata con l'uscita Blu-ray del film che mostra un Kal-El risorto che dà una breve occhiata a una versione del costume nero mentre si trova a bordo di una nave kryptoniana, solo per abbandonarlo. Quindi, originariamente c'erano piani per usare effettivamente il vestito oltre questo uovo di Pasqua? Non secondo il costumista Michael Wilkinson.



parlando con Spia digitale in corso Mostra DC: Dawn of Superheroes mostra a Londra, Wilkinson ha notato che il costume nero aveva interessato sia lui che Snyder 'fin dall'inizio', con riferimenti che risalgono addirittura a Uomo d'Acciaio . Quando è arrivato il momento per Lega della Giustizia , tuttavia, l'idea di mettere effettivamente il costume in servizio attivo è stata abbandonata abbastanza presto.

'Quando stavamo preparando Lega della Giustizia , all'inizio sembrava che potesse essere una scelta logica per l'aspetto di Superman quando risorge. Zack è estremamente rispettoso e appassionato della rappresentazione di Superman nei fumetti e nelle graphic novel, e tradizionalmente quando viene resuscitato, indossa un abito nero', ha detto Wilkinson.

'Ma quando il tono del film si è sviluppato ed eravamo in fase di pre-produzione, i realizzatori hanno ritenuto che il classico abito rosso e blu sembrava più appropriato per la nostra storia e la nostra sceneggiatura. Sembrava che fosse necessaria un'immagine più positiva e ottimista di Superman: l'idea di speranza e che il mondo potesse essere salvato era importante, quindi questa è la direzione in cui siamo andati.'

Quindi, in base al racconto di Wilkinson, non ci siamo mai avvicinati particolarmente a una scena reale in cui Superman prova il costume nero. Invece, abbiamo avuto solo pochi secondi, e poi è stato il rosso e il blu. Anche se potrebbe essere stato divertente vedere anche una singola scena in cui il costume nero è stato usato prima che Superman subisse un cambiamento, la decisione di tenerlo sulla rastrelliera è in linea con l'eventuale tono di Lega della Giustizia . Tieni presente che quando è 'morto' nei fumetti, avevamo più di 50 anni di storia di Superman a cui guardare, quindi il costume nero ha colpito sia i lettori che i personaggi nel contesto della storia. Nel DC Extended Universe, avevamo solo quattro anni e due film della storia di Superman con cui lavorare, quindi anche se poteva essere ancora visivamente interessante, il costume nero non avrebbe comunque avuto lo stesso impatto.

Tuttavia, è da qualche parte là fuori nel DCEU, quindi chi lo sa? Forse un giorno vedremo un kryptoniano diverso da Zod sfoggiare il look nero sul grande schermo.



^