Saturno

Giove e Saturno si allineano nel cielo, il loro più vicino avvicinamento l'uno all'altro in 400 anni

>

Giove e Saturno si stanno dirigendo verso l'abbraccio dell'amante tra un paio di settimane: il 21 dicembre passeranno così vicini che a occhio saranno a malapena distinguibili come due oggetti! Non erano così vicini da quasi 400 anni e non lo saranno più per molto, molto tempo, quindi prendilo finché puoi.

Se hai avuto una visione chiara del sud-ovest nelle ultime settimane potresti averle notate, due 'stelle', una molto più luminosa dell'altra, avvicinarsi l'una all'altra notte dopo notte subito dopo il tramonto.

Quelle, ovviamente, non sono stelle. Sono i pianeti Giove e Saturno. Il loro movimento nel cielo è un riflesso delle loro orbite intorno al Sole insieme al cambiamento di posizione della Terra mentre orbitiamo intorno al Sole. È come guardare due auto che percorrono l'autostrada insieme dalla propria auto. Quello che vedi dipende dal movimento di tutti e tre.



La configurazione di Giove, Saturno e Terra il 21 dicembre 2020, giorno della congiunzione. Una linea tracciata collega tutti e tre mostrando quanto si avvicinano Giove e Saturno. Tutti i pianeti orbitano in senso antiorario come indicato dalla freccia. Credito: NASA/JPL-CalIngrandire

La configurazione di Giove, Saturno e Terra il 21 dicembre 2020, giorno della congiunzione. Una linea tracciata collega tutti e tre mostrando quanto si avvicinano Giove e Saturno. Tutti i pianeti orbitano in senso antiorario come indicato dalla freccia. Credito: NASA/JPL-Caltech

Questo tipo di evento, quando due oggetti nel cielo si avvicinano, è tecnicamente chiamato an impulso , sebbene più comunemente indicato come a congiunzione . Un passaggio così vicino tra due pianeti è eccezionalmente raro. Al loro massimo avvicinamento, Giove e Saturno saranno a un incredibile distanza di 6 minuti d'arco: questo è 1/10nsdi un grado, o 1/5nsla larghezza apparente della Luna nel cielo. La più piccola separazione che l'occhio umano può vedere da solo è solo 1 minuto d'arco, quindi saranno vicini, appena distinguibili come due oggetti a occhio. E, poiché Giove sarà circa 10 volte più luminoso di Saturno, potrebbe davvero sembrare che diventino una 'stella' nel cielo.

Giove (il più luminoso dei due) e Saturno sul lago Willen in Inghilterra il 22 novembre 2020. Credito: Mr. ATM / Attribution 2.0 Generic (CC BY 2.0)Ingrandire

Giove (il più luminoso dei due) e Saturno sul lago Willen in Inghilterra il 22 novembre 2020. Credito: Mr. ATM / Attribuzione 2.0 Generico (CC BY 2.0)

E non hai davvero bisogno di alcuna attrezzatura speciale per vederlo (anche se sarà d'aiuto, come ci arriverò tra un secondo). Inizia appena puoi (stasera!) esci fuori dopo il tramonto mentre il cielo inizia a diventare scuro e guarda in basso a sud-ovest. Giove dovrebbe essere facile da individuare, dal momento che è abbastanza luminoso, più luminoso di qualsiasi stella intorno. Saturno è sopra di esso ea sinistra (per gli spettatori dell'emisfero settentrionale). I due pianeti sono già distanti solo circa 1,5°, meno della larghezza del mio mignolo tenuto a distanza di un braccio (la larghezza del tuo mignolo può variare), e si avvicineranno ogni notte. Ti suggerisco di uscire ora e guardarli quante più notti possibile; ti darà un bel brivido di anticipazione mentre si avvicinano sempre di più l'uno all'altro ( La rivista Sky at Night della BBC ha un'ottima grafica che lo dimostra ).

Ma, cosa più importante, ti insegnerà a trovarli nel cielo. Quando saranno più vicini saranno solo a circa 30° dal Sole, il che significa che affonderanno velocemente dopo il tramonto. Più esci a vederli prima della congiunzione, più sarai preparato a trovarli quando sarà il momento giusto.

EarthSky ha molte foto dei due che porta al grande giorno.

Saturno e Giove il 30 novembre 2020 quando erano ancora a poco più di 2° l'uno dall'altro. Credito: Giuseppe Donatiello / CC0 1.0 Universal (CC0 1.0) Dedizione al pubblico dominioIngrandire

Saturno e Giove il 30 novembre 2020 quando erano ancora a poco più di 2° l'uno dall'altro. Credito: Giuseppe Donatiello / CC0 1.0 Universal (CC0 1.0) Dedizione al pubblico dominio

I binocoli sono un ottimo modo per vedere i pianeti. Se riesci a tenerli abbastanza saldi (appoggiandoli su qualcosa aiuta) dovresti essere in grado di vedere almeno un paio di lune di Giove che lo abbracciano strettamente, e forse anche gli anelli di Saturno, o almeno vedere che Saturno non sembra rotondo ma ellittico .

La congiunzione di Giove e Saturno visualizzata dall'app Sky Safari mostra i due pianeti (e le loro lune) quando sono distanti solo 6 minuti d'arco. Questo imita la vista attraverso un piccolo telescopio. Credito: Sky SafariIngrandire

La congiunzione di Giove e Saturno visualizzata dall'app Sky Safari mostra i due pianeti (e le loro lune) quando sono distanti solo 6 minuti d'arco. Questo imita la vista attraverso un piccolo telescopio. Credito: Sky Safari

Attraverso un telescopio la vista sarà incredibile. Giove sarà un disco con strisce su di esso - le famose bande temporalesche che vedi nelle sue foto ad alta risoluzione — e le quattro grandi lune ( Callisto, Europa, Ganymede, and Io ) allineato vicino ad esso. Saturno mostrerà i suoi anelli e potresti vedere alcune lune, incluso il brillante Titano sul lato opposto di Saturno rispetto a Giove.

Se sai cosa stai facendo - seriamente, solo se hai già avuto esperienza di farlo - e hai un telescopio, potrebbe valere la pena provare a trovarli durante il giorno, magari nel pomeriggio quando il Sole è già basso . Giove è piuttosto luminoso e visibile in pieno giorno, e se hai un telescopio moderno in grado di trovare oggetti da solo, puoi programmarlo per trovare Giove. Suggerimento: potrebbe essere necessario preparare la notte prima per allineare tutto con le stelle.

la x archivia la mia lotta

Le fotografie reali di Giove e Saturno compongono questa animazione del loro movimento alla fine dell'estate del 2020 di Tunç Tezel e Onur Durma .

L'ultima volta che Giove e Saturno sono stati così vicini è stato nel luglio 1623, quando sono passati solo circa 4 minuti d'arco l'uno dall'altro. Erano abbastanza vicini al Sole nel cielo allora, più vicini di questa congiunzione nel 2020, quindi è improbabile che siano stati osservati (attenzione, Galileo aveva iniziato a usare il suo telescopio per guardare il cielo solo pochi anni prima; il sito web EarthSky rileva che l'ultimo approccio ravvicinato osservabile che avevano prima era nel 1226 ). Il prossimo passaggio ravvicinato (di nuovo, circa 6 minuti d'arco) non sarà fino a marzo 2080... supponendo che ti aspetti di vederlo.

Una coppia, incluso il fotografo, guarda Giove e Saturno e la Via Lattea sulle Tre Cime di Lavaredo nelle Alpi italiane all'inizio di ottobre 2020. Credito: Giorgia HoferIngrandire

Una coppia, tra cui il fotografo, guarda Giove e Saturno e la Via Lattea sulle Tre Cime di Lavaredo nelle Alpi italiane all'inizio di ottobre 2020. Credito: Giorgia Hofer

Ci saranno una manciata di congiunzioni decenti nel prossimo anno del 2021. In-The-Sky ha un elenco e dettagli (e puoi impostare la tua posizione, così ti dirà se sono visibili anche da dove ti trovi). Il prossimo buono per me sarà quando Venere e Marte raggiungeranno circa mezzo grado l'uno dall'altro nel luglio 2021, ma ce ne sono molti altri. Questo calendario astronomico 2021 elenca anche un sacco di volte che la Luna passa i pianeti, il che è sempre divertente da vedere.

E ricorda: se puoi, cogli l'occasione per uscire e cercare in qualsiasi momento. Anche se ci sei solo tu sotto le stelle, anche questo è molto carino.



^