X-Men

Jennifer Lawrence spiega perché sta tornando come Mystica per X-Men: Dark Phoenix

>

Alcuni ruoli sono semplicemente troppo belli per lasciarsi alle spalle.

In un'intervista a Spia digitale , Jennifer Lawrence si è aperta sul perché ha deciso di tornare nei panni di Mystica per il prossimo film X-Men: Fenice Oscura nonostante abbia terminato il suo contratto nel franchise Fox.

Inutile dire che non è stato per l'abbondante giornata di paga che lo studio le ha senza dubbio concesso (almeno, così dice). Invece, è stata la possibilità di continuare il complesso arco del suo supercriminale mutaforma iniziato con il riavvio della serie X-Men: Prima Classe e ha continuato con il timone di Bryan Singer X-Men: Giorni di un futuro passato e Apocalisse degli X-Men .



'Il mio contratto era scaduto, non dovevo farne un altro, ma se non ne facessi un altro, quale sarebbe la sua storia?' ha detto l'attrice 27enne.

Ha aggiunto: 'Mi sentivo come se lo dovessi ai fan, e lo dovevo al personaggio di seguire il suo viaggio, di essere onesto con i film, e non di dire,' Non voglio fare un altro X-Men !' E poi non mi presento mai e tutti sono molto confusi riguardo a Mystica che hanno seguito negli ultimi tre film.'

Meno male che per noi le piace la continuità nella narrazione.

Lawrence sarà presto visto sul grande schermo nel film horror psicologico di Darren Aronofsky, madre! , in uscita il 15 settembre.

Insieme al premio Oscar, Fenice Oscura darà il bentornato Michael Fassbender e James McAvoy rispettivamente come Magneto e Professor X. A loro si uniranno gli altri membri del cast Nicholas Hoult, Kodi Smit-McPhee, Alexandra Shipp, Tye Sheridan e Sophie Turner che riprenderà il suo ruolo di protagonista come Jean Grey, alias Dark Phoenix. Mentre Jessica Chaitain ha preso in giro il mese scorso, interpreterà il cattivo del film, l'imperatrice aliena Shi-ar Lilandra.

L'ultima puntata, che segna il debutto alla regia di veterano X-Men lo sceneggiatore Simon Kinberg, sta attualmente girando a Montreal e l'uscita è prevista per il 2 novembre 2018.



^