Hbo

Jason Momoa si è indebitato seriamente dopo che Game of Thrones lo ha ucciso: 'Stavamo morendo di fame'

>

Nonostante il fatto che ora comanda vasti oceani e una tribù di sopravvissuti umani post-apocalittici senza vista, Jason Momoa non è sempre andato in alto. In effetti, è quasi andato in rovina finanziaria dopo che il suo personaggio (il capo dei Dothraki Khal Drogo) è stato ucciso nella prima stagione di Game of Thrones . Si è rivelato essere un cattivo presagio per quello che sarebbe successo negli anni a venire, ma non preoccuparti: c'è un lieto fine per questa storia.

d&d mostri dell'orrore

Durante una recente intervista con InStyle , l'attore si è aperto sui tempi difficili in cui è caduto dopo aver lasciato la serie HBO, che ha finito per diventare un enorme fenomeno globale. 'Voglio dire, stavamo morendo di fame dopo Game of Thrones ', ha detto Momoa, che ha una moglie e due figli. 'Non sono riuscito a trovare lavoro. È molto difficile quando hai bambini e sei completamente indebitato.'

Dopo cinque anni di difficoltà, le cose hanno iniziato a migliorare quando l'attore ha ottenuto il ruolo di Arthur Curry/Aquaman nel film di Zack Snyder Lega della Giustizia . Da lì, è stata una navigazione abbastanza tranquilla (gioco di parole). I ruoli hanno iniziato ad affluire (c'è un altro gioco di parole) e Aquaman ha anche finito per ottenere il suo film dal regista horror James Wan. Uscito a dicembre 2018, il film è attualmente l'adattamento DC con il maggior incasso di tutti i tempi, con oltre 1 miliardo di dollari al botteghino globale. Un sequel è attualmente in lavorazione e l'uscita è prevista per dicembre 2022; Wan sta tornando alla regia.



Jason Momoa

Credito: Chris Hyde/Getty Images

Oltre al suo mandato nel DCEU, Momoa può anche essere visto come Baba Voss nello show di Apple TV+ Vedere (attualmente le riprese della sua seconda stagione in Canada) e Duncan Idaho nella rivisitazione per il grande schermo di Denis Villeneuve di Duna ( posticipato al prossimo anno ). Inoltre, è stato scelto per interpretare un'icona delle vacanze, Frosty the Snowman, in un prossimo film natalizio scritto da Elfo lo scriba David Berenbaum. E proprio il mese scorso, Momoa è salito a bordo di Francis Lawrence's Paese del sonno .

'Era 'Josh Brolin, Jason Momoa, Javier Bardem,' e io sono proprio come, 'Oh mio dio. Non posso credere che il mio nome fosse con quei nomi.' Mi sento come se fossi ancora un bambino, impazzito', ha detto l'attore del primo film epico. Duna trailer , che è uscito online all'inizio di settembre. Parlando della trama stessa, ha aggiunto: 'Non è alieno contro alieno, si tratta di conflitti tra tribù umane. E avidità. Colpisce davvero a casa in questo momento.'

Mentre il suo crollo professionale dopo Game of Thrones non è stato il periodo più bello della sua vita, Momoa si è comunque divertito molto a girare la serie high fantasy, che ha tenuto conto delle sue idee .

'Ho detto agli showrunner D.B. Weiss e David Benioff) una cosa che mancava nel libro per me era vedere Drogo combattere', ha detto per una storia orale della serie pubblicata di recente. L'intero accumulo e il mito di lui sono incredibili, e George è fenomenale. Ma voglio vederlo ca**are su. Ecco perché ho fatto l'haka durante l'audizione, così potevi vedere come sarebbe se andasse in battaglia. Ho detto: 'Posso renderlo semplice. Posso solo oscillare e tessere e poi vediamo la sua rapidità.''

La parte non così divertente è stata la gestione non professionale delle prime scene di sesso con la partner di scena Emilia Clarke ('Daenerys Targaryen').




^