James Marsters

James Marsters e Amber Benson sperano in un nuovo Buffy l'ammazzavampiri per una nuova generazione

>

Il cast originale di Buffy l'ammazzavampiri ha ammesso di essere entusiasta della possibilità di una nuova versione dello spettacolo in un Q&A online ospitato da Wizard World.

Durante la convention la compagnia è online Buffy l'ammazzavampiri e Angelo evento sabato, che ha visto i membri del cast James Marsters, Amber Benson, Clare Kramer, Elisabeth Röhm e Camden Toy, Marsters, che hanno interpretato il vampiro Spike in entrambi Buffy e il suo spinoff Angelo , ha ribadito la sua opinione che è 'molto fiducioso' per 'un nuovo' cacciatrice per una nuova generazione', e ha detto che la sua comprensione è che sebbene sia non sulla corsia preferenziale per la produzione (anche se, ad essere onesti, di questi tempi non c'è niente), sta ancora andando avanti.

Annunciata nel 2018 la nuova serie, creata dalla showrunner Monica Owusu-Breen con l'originale Buffy il creatore Joss Whedon assegnato come produttore esecutivo, si concentrerebbe su una Cacciatrice interpretata da una donna di colore. Owusu-Breen ha dichiarato che lo spettacolo non sarebbe necessariamente una nuova versione di Buffy Summers, ma si concentrerebbe invece su una 'nuova cacciatrice', mantenendo così la continuità con la serie originale.



'Penso che lo showrunner sia un produttore televisivo davvero abile che ha detto questo' Buffy era lei? Guerre stellari , è quello con cui è cresciuta e l'ha convinta a iniziare a raccontare storie', ha detto Marsters. 'E penso ancora che sta andando. Penso che Joss sia collegato a questo. Quindi sono molto fiducioso per questo, non vedo l'ora di vederlo.'

E poiché l'idea è che si svolga ancora nel Buffyverse originale, Marsters ha aggiunto che sarebbe più che felice di fare un'apparizione nello show.

'Penso che possano avere Spike come guest star', ha detto. 'Il vecchio Spike potrebbe entrare... (adotta la voce e l'affettazione di un anziano britannico che non ha più i denti) 'Ciao! Come stai? Vuoi un po' di allenamento?''

Anche Amber Benson, che ha interpretato Tara nella serie, ha espresso il suo entusiasmo per una nuova Buffy per una nuova generazione. 'Penso che sarebbe fantastico avere un reboot in cui abbiamo un cast molto diversificato, perché sento che quella era una cosa che ci mancava gravemente nello show', ha detto. 'E se abbiamo una donna di colore che lo mostrerà e avremo una donna di colore che sarà la protagonista, penso che rappresenti il ​​nostro mondo, e penso che sia la bellezza di Buffy , è che può parlare del tempo in cui viene creato, e sono davvero fiducioso che lo facciano davvero.'

I maestri erano d'accordo. 'Chiedevo alle persone sul set: 'Dov'è Sunnydale? Vicino a Johannesburg?». Ma era la televisione degli anni '90, e tutto era perfetto vicino a Johannesburg', ha scherzato.

Alla Benson è stato anche chiesto della relazione del suo personaggio con Willow, interpretata da Alyson Hannigan. Ha spiegato che né lei né Hannigan sapevano 'all'inizio che era lì che i personaggi si sarebbero uniti'. Per quanto ne sapeva, era solo a bordo per interpretare la nuova amica di Willow in un paio di episodi. Ma in seguito la gente andava da lei e diceva: 'Wow, avete una grande chimica!'

Quindi il creatore Joss Whedon ha poi preso da parte Benson e ha detto: 'Allora, che grande chimica? In realtà lo porterai al livello successivo.'

'Non credo che ci siamo resi conto dell'impatto che avrebbe avuto', ha detto Benson. 'Che siamo stati come la prima vera relazione lesbica a lungo termine in televisione e che avrebbe cambiato le cose. So che io e Aly ci sentiamo entrambi così onorati e benedetti che abbiamo avuto modo di farne parte.'

L'intero Q&A è disponibile di seguito. La discussione sul riavvio avviene poco prima dei 34 minuti, mentre il moderatore chiede a Benson della relazione di Tara con Willow poco dopo i 37 minuti.



^