Guardiani Della Galassia

James Gunn rivela come è stato realizzato l'abito dorato della Somma Sacerdotessa Ayesha

>

James Gunn continua ad essere uno dei registi Marvel più generosi quando si tratta di dare extra ai fan. Caso in questione: il suo ultimo post su Instagram rivela un'esclusiva dietro le quinte di come è stato creato il futuristico abito dorato dell'alta sacerdotessa Ayesha per Guardiani della Galassia Vol. 2 .

deve guardare spettacoli di fantascienza

Uno degli elementi di design più importanti per me in #GuardiansoftheGalaxyVol2 è stato l'abito e il trono dell'alta sacerdotessa Ayesha nella prima scena del personaggio, ha esordito Gunn nella sua didascalia accanto alle immagini.

Per me era importante che l'abito e il trono lavorassero insieme come un unico oggetto, il che significava un'insolita collaborazione tra la costumista Judianna Makovsky e lo scenografo Scott Chambliss, ha aggiunto.



Gunn ha anche rivelato che, poiché l'indumento era così intricato, doveva essere appositamente progettato per adattarsi all'attrice attorno al corpo di Elizabeth Debicki. Ogni singola trama e materiale è stato considerato in modo complesso. Mi piace molto il personaggio di Ayesha e non vedo l'ora di vederla di più in futuro, ha spiegato.

Il regista pubblica spesso anticipazioni dal set del film e rivela interessanti informazioni sulla produzione.

Gunn è pronto per scrivere e dirigere Guardiani della Galassia Vol. 3, che sarà uno dei film per lanciare una trama completamente nuova del Marvel Cinematic Universe. In precedenza ha detto che il film si svolgerà dopo i prossimi due Vendicatori film e aiuterà a impostare i prossimi 10-20 anni di film Marvel.

Sei eccitato per altro? Guardiani della Galassia ? Fatecelo sapere nella sezione commenti qui sotto.



^