Hbo

C'è un vincitore nella 'Battaglia dei Bastardi' di Game of Thrones di questa settimana?

>

Avviso spoiler: quanto segue discute i punti della trama di domenica sera Game of Thrones Episodio della sesta stagione, 'Battle of the Bastards', scritto dai produttori esecutivi David Benioff e D.B. Weiss e diretto da Miguel Sapochnik.

(Guarda il riepilogo della scorsa settimana qui se te lo sei perso.)

non mi piace la sabbia è ruvida e ruvida e arriva ovunque

In breve: Meereen riprende da dove avevamo interrotto, con la città che viene presa a pugni dall'armata di Slave Master e i Figli dell'Arpia che si scatenano a terra. Dany trascura il destino imminente e assume una posizione molto Targaryen su come porre rimedio alla situazione. A nord, Jon Snow e Ramsay Bolton si affrontano. Snow offre un combattimento uno contro uno per regolare il loro punteggio, che Bolton rifiuta sommariamente. Inizia così la Battaglia dei Bastardi!



Punti salienti

Stai ancora elaborando la scarica di adrenalina di 'Battle of the Bastards'? Hai guardato i titoli di coda e ti sei sentito come se avessi fatto 60 minuti di Cross-Fit emozionante? Raffreddiamoci insieme, d'accordo?

Complimenti a D&D per aver intrecciato Meereen e il campo di battaglia bastardo in modo così abile in questo episodio. Francamente, pensavo che Meereen si sarebbe presa un po' di tempo all'inizio dell'episodio e poi sarebbe scomparsa del tutto. Ma invece, c'è stato un magistrale taglio trasversale nella prima mezz'ora mentre i due scontri si svolgevano. È stata un'esplorazione intelligente e un confronto di come Dany e Jon si stanno avvicinando alla guerra nelle loro posizioni di comando.

Dany era pronto a incendiare e salare la terra con la carne del Maestro, ma Tyrion era intenzionato a farle esplorare una soluzione alternativa. Ha incontrato i Maestri compiaciuti, che si aspettavano la sua resa, ma lei ha risposto chiedendo la loro. Quanto è stato fantastico vedere un Drogon praticamente adulto, in tutta la sua gloria CGI dettagliata, atterrare dietro la mamma per sottolineare il suo regno riaffermato? Inoltre, Viserion e Rhaegal sono stati finalmente fatti uscire dal seminterrato della Piramide e si sono uniti al fratello per un buon vecchio arrosto dell'armata.

Anche Daario è arrivato con la cavalleria Dothraki per dire 'Ciao!' ai Figli dell'Arpia prima di separare molti dalle loro teste. Tutto ciò combinato ha fatto guadagnare a Tyrion e Verme Grigio la gioia di vedere i Maestri tintinnare le loro vesti mentre venivano abbandonati in massa dai loro soldati. Tyrion ha chiesto con calma quale dei tre rappresentanti avrebbe dato la vita per essere essenzialmente un trio di coglioni. Le dita si puntarono e uno cadde in ginocchio sperando nella pietà. Ma sorpresa! Verme Grigio ha invece regalato al duo rimasto in piedi un ambidestro sgozzo. Abbastanza il trucco della festa inaspettato!

Dopo che la carneficina cessò, Yara e Theon salparono in città per offrire le loro 100 navi in ​​cambio di Dany che sosteneva la rivendicazione di Yara al Trono di Sale. Anche se il modo in cui Tyrion parlava di Theon era divertente, non poteva essere paragonato alla società di sorrisi di ammirazione reciproca che si stava formando tra Yara e Dany. Hanno legato sui loro padri malvagi, un mondo misogino per prendere ciò che è loro di diritto e la necessità di uccidere uno o due zii quando necessario. Dany ha persino convinto Yara a rinunciare ai modi vagabondi e violenti del suo popolo in cambio del suo sostegno. La Madre dei Draghi non sembra scherzare sul lasciare il mondo in un posto migliore.

Nel nord, Jon Snow e Sansa Stark hanno affrontato un esasperante compiaciuto Ramsay Bolton sul campo di battaglia, dove il brutto bastardo ha cercato di convincere la coppia a interrompere la battaglia e piegargli le ginocchia. Jon ha risposto con loro due appena uno di fronte all'altro ma, naturalmente, il codardo ha rifiutato e poi ha gettato loro la testa decapitata del metalupo di Rickon per buona misura. Sansa era ghiaccio puro quando promise che Ramsay sarebbe morto l'indomani e che avrebbe dormito bene.

Quello che è seguito è stato un incontro strategico in cui tutti hanno ignorato Sansa fino a quando non ha chiesto a Jon di ascoltarla - sai, l'unica persona che era il giocattolo di tortura personale di Ramsay e sa come opera. Jon non era ancora molto ricettivo ai suoi avvertimenti mentre usciva dicendogli che nessuno può proteggere nessuno in questo mondo. Parlato come una donna che ha chiaramente imparato questo nel modo molto, molto difficile a Westeros.

Per quanto riguarda la battaglia, quella è stata un'opera straordinaria del regista Miguel Sapochnik, che ha compiuto l'apparentemente impossibile e ha battuto il suo lavoro nell'episodio 'Hardhome' dell'anno scorso. In effetti, ha cancellato il pavimento praticamente con qualsiasi sequenza di battaglia al cinema o in televisione nella memoria recente, e ce ne sono state molte fantastiche. Il fatto che la telecamera si imbattesse in una battaglia con Snow e poi rimanesse nell'immediatezza di quella battaglia in modo da poter assistere a tutti i pericoli mortali casuali che ruotavano intorno a Jon a 360 gradi era potente, viscerale e forniva una prospettiva primordiale che non si è mai sentita eccessivamente coreografata. Ha dimostrato che il 90% della sopravvivenza in quella situazione difficile è tutta una questione di adrenalina, riflessi e pura fortuna. Sapochnik, insieme al team VFX e agli editori, ha fatto vibrare di tensione l'intera sequenza. Ero sul bordo del mio sedile, appoggiato allo schermo, sussultando a ogni fetta, dado o quasi.

E poi sono andati e hanno aggiunto l'esercito Bolton che circonda l'esercito Stark sopravvissuto con scudi impenetrabili che sembravano spremere la linfa vitale dai sopravvissuti disperati (e noi a casa). C'è stato un minuto in cui credevo davvero che Snow fosse tornato indietro solo per essere soffocato da una valanga di cadaveri. Sarebbe stato un inferno di un ta-wist del Signore della Luce, se non fosse mai successo. Come mai? Perché Sansa ha deciso di non fare mai ciò che Ramsay si aspetta, convocando l'astuto Petyr Baelish con la cavalleria della Valle. All'ultimo secondo possibile, sono arrivati ​​per spazzare via il cerchio della morte di Bolton alle spalle. E tutti abbiamo espirato.

data di uscita di rick e morty

Poi, quando Tormund, Wun Wun e Jon sono saliti in cima alla montagna dei cadaveri, ho quasi urlato il mio stesso grido di battaglia mentre correvano per afferrare Ramsay Bolton in ritirata. Ma no, l'ultimo atto di vendetta su Ramsay è stato giustamente regalato a Sansa da suo fratello. Nel dungeon di Winterfell, Sansa era finalmente in una posizione di potere su Bolton. Eppure, il mostro di bronzo si comportava ancora come se avesse tenuto il sopravvento su di lei fino a quando non ha rilasciato i suoi cani molto affamati nella stanza con il loro padrone insanguinato. Guardare la facciata di Ramsay finalmente incrinarsi con la consapevolezza che qualcosa che una volta aveva comandato non avrebbe tenuto conto della sua volontà era oltremodo gratificante. E così è stato, alla fine, che Ramsey Bolton è stato cancellato da questo mondo così allegramente come ha spazzato via innumerevoli altri. Non c'era alcuna lealtà dai suoi segugi per salvarlo, né alcuna pietà o rimorso da parte di Sansa mentre si concedeva un piccolo sorriso allontanandosi dalla carneficina della sua eviscerazione. Era terribile nella sua bellezza, un momento guadagnato grazie alla sua incredibile sofferenza e terribile perdita. Una vittoria agrodolce in un mondo che raramente offre giustizia.

Punti d'ombra

Abbiamo visto lo stesso episodio? Cosa non è da amare? Quindi, tutto quello che ho sono le morti incredibilmente tristi di Rickon Stark e Wun Wun, il leale gigante selvaggio.

Matrix donna in abito rosso

I giorni del povero Rickon sono stati contati nel momento in cui è stato consegnato a Ramsay, ma ciò non rende i suoi ultimi momenti meno strazianti. Il terribile gioco di Bolton di far correre il più giovane Stark da Jon Snow mentre le frecce tagliavano l'aria intorno a lui era oltremodo crudele. Ci aspettavamo qualcosa di meno dal Mostro Bastardo? No, ma quando la freccia ha trovato il suo obiettivo è stata ancora devastante per la famiglia Stark e per noi.

E Wun Wun era una bellissima creazione in CGI che ha superato la mia misteriosa valle a pieni voti perché mi importava del grande gigante tanto quanto dei suoi fratelli che respiravano. Il suo valore in battaglia è stato stimolante ed è stato letteralmente l'unico presagio di speranza diverse volte durante la desolante ferocia. Poi, quando ha sfondato le porte di Winterfell con le frecce che gli spuntavano come spilli, sembrava squallido, ma non era finita per il guerriero. Il suo silenzioso scambio con Jon è stato bellissimo, e poi ancora più devastante quando Ramsay ha fatto dell'eroe la sua ultima vittima ufficiale. Non ho mai voluto più vendetta di sangue guardando questo spettacolo che dopo aver assistito all'ultimo chiodo nella bara di Bolton. Non avrei potuto essere più felice quando Jon è diventato tutto Ralphie Parker nel cortile della scuola sulla faccia di Bolton.

Cose su cui riflettere...

Dany ha una buona alleanza a questo punto, ma la domanda rimane: è abbastanza per quello che il Re della Notte sta mettendo insieme?

Dany e Yara sono sul treno dell'apprezzamento reciproco. Mi chiedo come se la caveranno Sansa e Arya con loro.

Sansa ha ottenuto la sua vendetta da Baelish, ma ora le loro liste sono pulite? O si aspetterà di più in cambio del salvataggio dell'undicesima ora?

A cosa hai pensato ' Battaglia dei Bastardi ' ? È stato il miglior nono episodio della serie mai girato?



^